66 Risultati di ricerca per "lovecraft"

RE-ANIMATOR, DA H.P. LOVECRAFT A STUART GORDON

RE-ANIMATOR, DA H.P. LOVECRAFT A STUART GORDON

Il racconto Herbert West rianimatore (dal quale è stato ricavato il film Re-Animator, 1985), credo sia, insieme al Ciclo di Cthulhu, una delle opere più conosciute di H.P. Lovecraft. Sebbene questo racconto del 1922 si basi su Frankenstein di Mary Shelley, il “Re-Animator” di Lovecraft ha contribuito alla definizione degli zombie nella cultura popolare. In particolare l’idea che ... »

2013 LA FORTEZZA, DA LOVECRAFT ALLA SUPERPRIGIONE

2013 LA FORTEZZA, DA LOVECRAFT ALLA SUPERPRIGIONE

2013 La fortezza, (Fortress, 1992) di Stuart Gordon, con Chistopher Lambert, non è altro che l’ennesima goccia nell’oceano di storie pressoché tutte uguali, arrivato liscio con almeno vent’anni di ritardo su temi come la paranoia della sovrappopolazione. Povero nei mezzi e nella sostanza, 2013 La fortezza è abbastanza incongruente e con quasi niente di nuovo da dire, ma è anche divertente e incred... »

H.P. LOVECRAFT IN PERSONA NEI FILM E NEI FUMETTI

H.P. LOVECRAFT IN PERSONA NEI FILM E NEI FUMETTI

Ormai è difficile tenere il conto delle opere cinematografiche e fumettistiche ispirate ai lavoro e ai personaggi di H.P. Lovecraft, ma quelle in cui appare personalmente l’autore sono meno numerose: proviamo a censirle.   Necronomicon: Book of Dead Film del 1993 diretto da Christophe Gans, Shūsuke Kaneko e Brian Yuzna. H.P. Lovecraft, interpretato da Jeffrey Combs, giunge in un monaste... »

I 20 MIGLIORI FILM BASATI SULLE OPERE DI LOVECRAFT

I 20 MIGLIORI FILM BASATI SULLE OPERE DI LOVECRAFT

H.P. Lovecraft suppongo sia lo scrittore più influente del Novecento. Nel panorama dell’orrore, quantomeno. Da Algernon Blackwood a Stephen King, passando da Philip K. Dick fino a William Gibson, il panorama della letteratura mondiale è pieno di autori importanti. Il punto sta nell’impatto che i temi lovecraftiani hanno avuto, non solo sulla letteratura, ma anche sul cinema e la cultura pop in gen... »

di Lovecraft

GITE D’INCUBO NEI LUOGHI DI LOVECRAFT

Pubblicato da Nicola Pesce Editore a fine 2018, I Luoghi di Lovecraft è una guida turistica, una sorta di Lonely Planet ideata e scritta da Michele Mingrone, qui nella veste niente meno che di Nyarlathotep (“Il Caos Strisciante”), e illustrata da Sara Vettori, che ci porta alla scoperta dei territori e delle località in cui si svolgono i racconti di Howard Phillips Lovecraft. Il volume... »

Illustrazione di Margaret Brundage

MARGARET BRUNDAGE DISEGNA LOVECRAFT E HOWARD

Qualcuno sta pensando a Margaret nella redazione di Chicago di Weird Tales, una originalissima rivista pulp dedicata ai racconti del mistero e del fantastico. A pensare il nome di questa giovane donna è il direttore Fainsworth Wright, l’uomo che ha portato la rivista a una certa redditività sfruttando l’indubbio talento di H.P. Lovecraft con i racconti di Cthulhu, Tennesee Williams e Robert ... »

H.P. LOVECRAFT: L’ALTROVE A FUMETTI DI ERIK KRIEK

H.P. LOVECRAFT: L’ALTROVE A FUMETTI DI ERIK KRIEK

Howard Phillips Lovecraft (1890-1937) è riconosciuto come uno dei padri fondatori della letteratura dell’orrore. Le sue opere, diventate celebri solo dopo la sua morte, hanno avuto una grande influenza sulla fantascienza e sul cinema dell’orrore. Erik Kriek, uno dei grandi maestri del fumetto olandese, ha trasformato in immagini cinque dei più famosi racconti di Lovecraft. Per rapprese... »

LE DIMENSIONI ALTERNATIVE DI MARVEL E DC

LE DIMENSIONI ALTERNATIVE DI MARVEL E DC

L’idea di altre dimensioni era già apparsa in certi racconti di viaggi onirici, come la storia “Il miraggio dello sconosciuto Kadath” scritta da Howard Phillips Lovecraft nel 1927 e pubblicata postuma nel 1948. Ma i veri e propri universi alternativi al nostro, teorizzati poi anche nell’ambito della fisica quantistica all’interno di una logica non più soprannaturale m... »

JULIUS SCHWARTZ LANCIA LA DC NELLA SILVER AGE

JULIUS SCHWARTZ LANCIA LA DC NELLA SILVER AGE

La Dc Comics rivitalizzò il genere supereroistico nella seconda metà degli anni cinquanta, dopo il crollo della fine degli anni quaranta, grazie soprattutto all’editor Julius Schwartz. Schwartz è considerato unanimemente il responsabile dell’inizio della Silver Age, l’età d’argento degli albi a fumetti americani dopo quella d’oro degli anni quaranta, un’intera era del... »

SHADE, IL SUPEREROE FOLLE DI STEVE DITKO

SHADE, IL SUPEREROE FOLLE DI STEVE DITKO

Nei fumetti non mancano certo i personaggi folli, soprattutto tra i criminali. In particolare i classici nemici di Batman come Joker, Due Facce o il Cappellaio Matto sono etichettati come folli e vengono regolarmente rinchiusi nel manicomio cittadino chiamato Arkham Asylum, che prende il nome dell’immaginaria città in cui si svolgono alcuni inquietanti racconti di Howard Phillips Lovecraft. ... »

SWAMP THING, IL MOSTRUOSO EROE

SWAMP THING, IL MOSTRUOSO EROE “GREEN”

Un tempo c’erano diverse serie di fumetti ambientate nella “giungla”, come le strisce giornaliere e le tavole domenicali di Tarzan, Tim Tyler’s Luck (Cino e Franco), Jungle Jim (Jim della Giungla) o The Phantom (L’Uomo Mascherato). Da lì e dai successivi epigoni, deriva l’antipatia che ancora oggi nutriamo verso i bracconieri, che erano sempre descritti come ind... »

PROMETHEA DI ALAN MOORE SPIEGATA

PROMETHEA DI ALAN MOORE SPIEGATA

Se cercate una serie a fumetti che abbia come obiettivo dichiarato contribuire all’evoluzione della coscienza umana, anche nella speranza del futuro superamento di ogni forma di conflitto interiore ed esteriore, questa è Promethea di Alan Moore e J. H. Williams III. La protagonista, la studentessa Sophie Bangs, per opporsi a violenze fisiche o psicologiche usa come unica arma il potere delll... »

BATMAN È LA REINCARNAZIONE DI SHADOW

BATMAN È LA REINCARNAZIONE DI SHADOW

“La mia idea era di far essere Batman una combinazione di Douglas Fairbanks, Sherlock Holmes, The Shadow e Doc Savage”. Bill Finger (co-creatore di Batman)   Nelle tre parti precedenti di questo articolo abbiamo parlato dei precursori di Batman nei vari media tra 1820 e 1939. In questa quarta parte tratteremo dei romanzi pubblicati nei pulp degli anni trenta, che più d’ogni altro genere ispir... »

GRANO ROSSO SANGUE: STEPHEN KING SI SMONTA AL CINEMA

GRANO ROSSO SANGUE: STEPHEN KING SI SMONTA AL CINEMA

Grano rosso sangue (Children of the Corn) è un film del 1984 tratto dal racconto lungo I figli del grano di Stephen King. Il racconto/romanzo, uno dei più vecchi dell’autore, venne pubblicato per la prima volta nel 1977 sulla rivista Penthouse. Più o meno un annetto dopo, I figli del grano, insieme a molti altri racconti come Quitters, Inc., Camion e Il compressore (da cui poi sono stati tra... »

IL GRANDE GATSBY A FUMETTI – POSTA

IL GRANDE GATSBY A FUMETTI – POSTA

Leggere Il grande Gatsby Gentile Sauro, dopo aver letto l’articolo su Il grande Gatsby pubblicato da Giornale POP mi è venuta voglia di leggere la versione a fumetti che ho visto in libreria. Ne vale la pena? La grande letteratura può essere ridotta a fumetti? Tiziana Gentile Tiziana, si è soliti distinguere la letteratura alta da quella “di genere”, ma io non credo in questa div... »

FIERRO, L’ULTIMA CHANCE DEL FUMETTO ARGENTINO

FIERRO, L’ULTIMA CHANCE DEL FUMETTO ARGENTINO

Il 1983 segnò la fine della dittatura argentina instaurata nel 1976. Il ritiro dei militari, dopo la sconfitta nella guerra delle Falkland, lasciò in eredità al governo democratico di Raúl Alfonsín un paese in precario equilibrio sociale e in balia di una profonda crisi economica.   Questo periodo di passaggio fu attraversato da molteplici fermenti politici e culturali che si  intersecarono e... »

I MOSTRI MARINI IN 10 FILM DA VEDERE

I MOSTRI MARINI IN 10 FILM DA VEDERE

No, sul serio, a chi non piacciono i mostri marini? C’è un’infinità di storie e leggende di ogni tipo al riguardo: da Tiamat a Jormungandr, passando da Scilla e Cariddi fino al Leviatano. Da millenni si parla e si racconta di mostri marini pressoché in ogni cultura del mondo. A pensarci un attimo, il sentimento più forte e più antico dell’animo umano è la paura, e la paura più grande è quella dell... »

IL VIETNAM NEI COMICS E NEI MANGA – POSTA

IL VIETNAM NEI COMICS E NEI MANGA – POSTA

Il Vietnam nei fumetti Signor Direttore, ha letto Dien Bin Phu? Cosa ne pensa della Guerra del Vietnam e di questo manga in particolare? Sebastiano Gentile Sebastiano, all’epoca l’Unione Sovietica finanziava e armava le guerriglie di mezzo mondo per conquistare alla causa comunista un Paese dopo l’altro. Gli Stati Uniti, nella logica delle grandi potenze, interveniva di volta in ... »

BARRY SMITH, UN INGLESE ALLA MARVEL

BARRY SMITH, UN INGLESE ALLA MARVEL

Chi ricorda Barry Smith, il primo giovane disegnatore tra i titani della vecchia guardia? La Marvel dei primi anni sessanta era costituita da due disegnatori principali, Jack Kirby e Steve Ditko, più due “secondari”: Bill Everett e Don Heck. Lavoravano tutti per un solo sceneggiatore: Stan Lee. Dal 1961 Jack Kirby disegnò il grosso dei fumetti, dai Fantastici Quattro a Hulk, Ant-Man e ... »

ALFREDO ALCALA INCHIOSTRA JOHN BUSCEMA

ALFREDO ALCALA INCHIOSTRA JOHN BUSCEMA

Alfredo Alcala non fu il primo. Da quando nel 1970 le matite e le chine di Tony De Zuniga erano apparsi per la prima volta su House of Mistery, un albo horror della Dc Comics, il pubblico americano si era reso conto dell’esistenza di una scuola filippina del fumetto che comprendeva numerosi artisti di talento. Ben presto molti disegnatori filippini si trasferirono negli Stati Uniti per lavorare ne... »

THE MORTUARY COLLECTION, UN SALTO ALL’OBITORIO

THE MORTUARY COLLECTION, UN SALTO ALL’OBITORIO

Così, semplice semplice: The Mortuary Collection è l’equivalente di un diamantino, piccolo e modesto, che buttato in mezzo a un mucchio di letame rifulge come la più splendida tra le gemme. Certo, non proprio quello che ti aspetti da un film tirato su da una campagna crowdfunding. The Mortuary Collection è un’antologia, un classico film dell’orrore a episodi, un concetto che risale agli albori del... »

SALVARSI PER MIRACOLO, UN RACCONTO DI LORD DUNSANY

SALVARSI PER MIRACOLO, UN RACCONTO DI LORD DUNSANY

Chi era Lord Dunsany? Edward John Moreton Drax Plunkett, XVIII barone Dunsany (1878 – 1957), conosciuto più semplicemente come Lord Dunsany, è stato un autore di origine irlandese di cui per lungo tempo non si è saputo molto. Eppure influì su autori di punta come Howard Phillips Lovecraft o, più di recente, Jorge Luis Borges, che lo inserì nella sua collana “La Biblioteca di Babele, co... »

CINZIA MONREALE, LA REGINA DELL’HORROR ITALIANO

CINZIA MONREALE, LA REGINA DELL’HORROR ITALIANO

Cinzia Monreale è un volto simbolo del cinema dell’orrore italiano degli anni ottanta, una sorta di Barbara Steel più dolce e sensuale, meno terrificante, soprattutto più vittima e meno carnefice. Tutti la ricordiamo per il ruolo di Anna nello splatter romantico Buio omega che Joe D’Amato realizza nel 1979. Anna muore per cause naturali e il suo innamorato ne trafuga il corpo per imbalsamarla e te... »

10 FILM HORROR DA VEDERE ASSOLUTAMENTE

10 FILM HORROR DA VEDERE ASSOLUTAMENTE

Ce ne sono di film horror da vedere. Ti metti lì, spaparacchiato vergognosamente sul divano e via, a lampadarti le retine con quattro-cinque film uno dietro l’altro. Film horror da vedere a Halloween per farti tremare pure le mutande… Giusto una piccola premessa: “paura” è un termine che indica un preciso stato emotivo. Non esiste un’unità di misura per determinare, individualmen... »

IL NECRONOMICON DI ABDUL ALHAZRED

IL NECRONOMICON DI ABDUL ALHAZRED

Due dei più importanti elementi riconducibili alla mitologia di H.P. Lovecraft sono il libro immaginario Necronomicon e il suo altrettanto immaginario autore, l’arabo pazzo Abdul Alhazred. Assieme a Cthulhu, il maletto grimorio (libro di magia) noto come Necronomicon costituisce uno degli elementi horror più celebri della narrativa, noti anche a coloro che non si sono mai approcciati agli scritti ... »

I RACCONTI ORIGINALI DI CONAN IL BARBARO

I RACCONTI ORIGINALI DI CONAN IL BARBARO

Caposaldo del genere sword & sorcery, Conan di Robert E. Howard è il modello di barbaro per antonomasia. Individuo brutale ma fiero, capace di abbattere con la spada mostri inconcepibili e stregonerie diaboliche. Conan compare per la prima volta nel racconto La fenice sulla lama (1932) sulla rivista pulp Weird Tales. Sostanzialmente è una evoluzione del precedente personaggio di Howard, Kull d... »

FANTASCIENZA E SOPRANNATURALE NELLA RAI DEGLI ANNI ’60 E ’70

FANTASCIENZA E SOPRANNATURALE NELLA RAI DEGLI ANNI ’60 E ’70

Negli anni sessanta e settanta la Rai realizzò diversi sceneggiati e originali televisivi aventi come tema la fantascienza, l’occulto e il fantastico. Dopo aver parlato dei due più famosi sceneggiati “misteriosi”, Il Segno del Comando e Ritratto di donna velata, diamo uno sguardo a tutti gli altri sceneggiati di genere fantascientifico o soprannaturale, prodotti dalla Rai in quei due decenni. Tral... »

IL PRIGIONIERO: CHI È IL NUMERO 6?

IL PRIGIONIERO: CHI È IL NUMERO 6?

Il Prigioniero (The Prisoner) è una serie televisiva di genere thriller psicologico-fantapolitico trasmessa nel Regno Unito dal 1967 al 1968 (in Italia nel 1974), con Patrick McGoohan nei panni del protagonista. Lo stesso McGoohan ha scritto e diretto gran parte dei 17 episodi della serie. Per la prima volta con Il Prigioniero vengono trattati in una serie tv inglese temi come le droghe, l’ipnosi,... »

DAL GOTICO INGLESE ALL’ITALIANO CARLO H. DE’ MEDICI

DAL GOTICO INGLESE ALL’ITALIANO CARLO H. DE’ MEDICI

“Il cuore ha le sue ragioni che la ragione non conosce” (Blaise Pascal) Quando si entra per la prima volta in un vasto universo narrativo, una delle vie per fornire una mappa orientativa è un piccolo elenco di autori o libri. A chi ne ha già varcato la porta, invece, ogni singolo titolo risveglia il ricordo di mondi diversi che, seppure esistono all’interno di una stessa galassia... »

I MOLTI SUPEREROI DI MARVEL PREMIERE

I MOLTI SUPEREROI DI MARVEL PREMIERE

Nel 1971, a fronte di una grave crisi nelle vendite, la Marvel e la Dc si misero d’accordo per alzare i prezzi degli albi (che dal 1969 costavano 15 centesimi di dollaro). La loro intesa verbale prevedeva che il numero di pagine di ogni albo passasse da trentasei a cinquantadue (comprese le copertine), a fronte di un prezzo di venticinque centesimi. Così, per esempio, il n. 115 dei Fantastici Quat... »

STUART GORDON, RICORDANDO IL MAESTRO DELL’HORROR

STUART GORDON, RICORDANDO IL MAESTRO DELL’HORROR

Gli anni ottanta sono stati un decennio memorabile (e definitivo, va detto) per il cinema dell’orrore e per tutto il cinema di genere. A cui il regista Stuart Gordon, scomparso il 24 marzo 2020, ha dato un contributo non da poco. Nato a Chicago l’11 agosto del 1947, Stuart Gordon ha iniziato fondando la Chicago Organic Theatre Company, scrivendo e dirigendo varie commedie, ma anche met... »

IL MONDO PERDUTO DI FRAZETTA

IL MONDO PERDUTO DI FRAZETTA

Se siete stanchi dei fumetti di oggi perché sembrano la brutta copia dei telefilm e volete spaziare con la fantasia, dovete tornare a Frank Frazetta. Nato a New York nel 1928 e morto in Florida nel 2010, con le sue illustrazioni Frazetta vi parlerà di un mondo fantasioso ormai irrimediabilmente perduto. Il mondo perduto degli autori degli albi a fumetti della golden age (dalla fine degli anni tren... »

Hellboy

HELLBOY INFLUENZATO DAI MITI DI CTHULHU

Il fumetto di Hellboy, creato nel 1993 da Mike Mignola, pesca a piene mani nei Miti di Cthulhu creati dallo scrittore Howard Phillips Lovecraft. Potremmo addirittura sostenere che Hellboy sia una sua versione modernizzata e condensata, con innumerevoli altri spunti di origine fantasy, fantascientifica, pulp e folkloristica. Le premesse di Hellboy sono le stesse del ciclo di Cthulhu: nei vari angol... »

SHERLOCK HOLMES CONTRO CTHULHU

SHERLOCK HOLMES CONTRO CTHULHU: TUTTE LE STORIE

Alcuni racconti, fumetti e altre opere di intrattenimento uniscono le creazioni di Howard Phillips Lovecraft ai personaggi della serie di Sherlock Holmes, il celebre detective nato dalla penna di Arthur Conan Doyle. L’ambientazione irrazionale dei Miti (nella quale ogni certezza umana sul mondo che ci circonda è annichilita non appena il velo che avvolge la realtà viene leggermente trapassato dall... »

IL PUNITORE DI GARTH ENNIS È UN SERIAL KILLER

IL PUNITORE DI GARTH ENNIS È UN SERIAL KILLER

Garth Ennis, autore acclamato in questo periodo per la versione televisiva della sua serie The Boys, ha scritto una nuova miniserie de Il Punitore. Una buona occasione per parlare di questo personaggio, stranamente sempre in bilico tra il grande successo di pubblico e l’improvvisa scomparsa dalle fumetterie per scarse vendite. Il Punitore (The Punisher) appare per la prima volta su The Amazi... »

Locke

LOCKE & KEY, IL FUMETTO DEL FIGLIO DI STEPHEN KING

Locke & Key è una miniserie a fumetti di 6 episodi scritta di Joe Hill, pseudonimo di Joseph Hillstrom King, figlio di Stephen e Tabitha King e a sua volta acclamato autore di racconti e romanzi, e illustrata da Gabriel Rodriguez. Pubblicata negli Stati Uniti da Idw Publishing, è stata presentata in Italia da Magic Press. Netflix ha annunciato la produzione di una serie tv tratta dall’opera, d... »

Bird Box, le Creature e tutti i riferimenti a Lovecraft spiegati

BIRD BOX, SE GUARDI LE CREATURE MUORI

Bird Box è un film del 2018 diretto da Susanne Bier, con Sandra Bullock e John Malkovich, tratto dal romanzo omonimo di Josh Malerman. Ti consigliamo di non proseguire con la lettura dell’articolo o con la visione del video se temi spoiler.   La storia di Bird Box Il mondo è sconvolto da una serie di suicidi di massa indotti da quella che sembra essere un’ondata psicotica. Prima i... »

ALONE IN THE DARK FATTO A PEZZI DA UWE BOLL

ALONE IN THE DARK FATTO A PEZZI DA UWE BOLL

Alone in the Dark è un titolo piuttosto conosciuto, no? Cosa succede quando i diritti di un nome famoso finiscono fra le grinfie di un nome altrettanto famoso, ma per i motivi sbagliati? Credo che la risposta corretta sia catastrofe. Una catastrofe chiamata Uwe Boll: terremoto e tragedia degli adattamenti.   Alone in the Dark – Soli al buio con Uwe Boll   Dicevo, Alone in the Dark è un t... »

Silent Hill

SILENT HILL DA STEPHEN KING A DAVID LYNCH

Nel 1999 leggevo su Psm (internet ce l’avevo già, ma era un’epoca ancora perlopiù analogica) del gioco Silent Hill, prodotto da Konami. Non era un vero e proprio articolo su Silent Hill, ma poco più di un trafiletto d’anteprima. In Giappone, si diceva, il gioco sarebbe uscito a marzo, mentre da noi, nel vecchio continente, ad agosto. Mi incuriosiva molto ‘sto Silent Hill. A partire dal titolo: “Co... »

I quattro Dylan Dog Horror Fest

LE EDIZIONI DEL DYLAN DOG HORROR FEST IN 16 SEQUENZE

Per celebrare il primo anno di vita di Dylan Dog, l’investigatore dell’incubo a fumetti creato nel 1986 da Tiziano Sclavi e pubblicato dalla Bonelli, venne organizzato a Milano il Dylan Dog Horror Fest. L’idea, fortemente caldeggiata da Sergio Bonelli, nacque probabilmente anche dopo l’ottima accoglienza riservata alle trasferte milanesi (nelle estati del 1986 e 1987) del F... »

THE BRAVE AND THE BOLD: IL RITORNO DEI SUPEREROI NELLA SILVER AGE

THE BRAVE AND THE BOLD: IL RITORNO DEI SUPEREROI

Nell’agosto del 1955, la National Comics (futura Dc Comics) pubblica il primo numero del bimestrale antologico a fumetti The Brave and the Bold: “Il coraggioso e l’audace”, due aggettivi dal significato quasi identico. Sulla copertina leggiamo: “Se sogni di condurre un cocchio sferragliante, se desideri esplorare mari sconosciuti, se sei pronto a impugnare una spada per pro... »

LA FANTASCIENZA DEGLI ANNI CINQUANTA IN 10 FILM

LA FANTASCIENZA DEGLI ANNI CINQUANTA IN 10 FILM

La fantascienza, dalla sua nascita come cultura popolare, ha accompagnato gli Stati Uniti in tutte le vicende storiche del Novecento e oltre.   La fantascienza della guerra fredda In modo particolare, secondo alcuni, durante la “guerra fredda” tra Stati Uniti e Unione Sovietica la fantascienza ha costruito un nuovo immaginario attraverso romanzi e film. In base a questa diffusa te... »

CONAN IL BARBARO

CONAN IL BARBARO NEI LIBRI, FUMETTI, FILM E CARTONI

Amazon nel 2018 ha avviato la produzione di una serie tv su Conan il Barbaro, l’eroe creato nel 1932 per la rivista pulp Weird Tales da Robert Ervin Howard, divenuto, anche se non immediatamente, uno dei personaggi più inflazionati tra carta stampata, cinema e tv ormai al pari di Tarzan, Sherlock Holmes, Dracula e Harry Potter. Per i profani che conoscessero Conan solo per i film con Arnold Schwar... »

Aquaman la sirenetta cazzuta

AQUAMAN, LA SIRENETTA CAZZUTA

Aquaman, sin dal primo trailer, mi aveva dato certe good vibrations che manco i Beach Boys. Cosa di cui sono rimasto perplesso, dato che ormai tutta la paccottiglia di supertizi mi puzza di vecchio peggio della “vecchia vita” di Willy trenta secondi dopo aver messo piede a Bel Air. Sono quindi entrato in sala convinto di vedere qualcosa di tutto sommato carino. Invece, ne sono uscito c... »

Intervista a Giuseppe Lippi

GIUSEPPE LIPPI, LA DISTOPIA È PIAGNISTEO

Ho chiesto a un grande della fantascienza italiana, Giuseppe Lippi, una piccola intervista. Dico grande perché, attraverso il suo lavoro indefesso e su più fronti, ha dato la possibilità al pubblico di conoscere un genere letterario che ha avuto strabilianti trasformazioni e superato parecchi malintesi, il primo dei quali è stato ritenerlo ingiustamente un genere popolare di entertainment, di dive... »

SENSUALITÀ E TALENTO DI VALENTINA LODOVINI

SENSUALITÀ E TALENTO DI VALENTINA LODOVINI

In questi giorni di novembre Valentina Lodovini è in tournée con lo spettacolo teatrale Tutta casa, letto e chiesa e nelle sale con il film Cosa fai a Capodanno? (ma la sua è poco più di un’apparizione). Vogliamo giusto approfittare dell’occasione per rendere omaggio a una delle migliori attrici italiane. Breve premessa: se si scrive su un’attrice è giusto focalizzare l’att... »

fumetti horror

I FUMETTI HORROR SCATENANO L’APOCALISSE

I fumetti horror appartengono a un genere come il western, la fantascienza, il giallo, il bellico o il supereroistico. Il genere horror, nato nell’ambito della letteratura romantica, riconosce i suoi maestri in Mary Shelley, Edgard Allan Poe e H.P. Lovecraft. Dalla letteratura, il genere horror si estende prima al teatro popolare e da qui, nei primi decenni del novecento, al cinema. Si sviluppa pi... »

Baranger

CTHULHU VISTO VICINISSIMO DA BARANGER

Boston, 1926. Dopo la morte in circostanze misteriose del suo prozio George Gammell Angell, insigne linguista della Brown University di Providence (Usa), Francis Wayland Thurston eredita un bassorilievo riportante una strana iscrizione e alcuni documenti grazie ai quali scopre l’esistenza del Culto di Cthulhu, adoratori di una creatura indicibile che giace addormentata negli abissi marini da milio... »

Yuzna

L’ORRORE SECONDO BRIAN YUZNA IN 9 SEQUENZE

Negli anni ottanta il cinema americano ha prodotto un numero elevato di film dell’orrore e del fantastico di notevole qualità, sia hollywoodiani sia indipendenti. Alcuni dei migliori li ha realizzati lo statunitense Brian Yuzna, nato nelle Filippine il 30 agosto del 1949, trasferitosi a Los Angeles verso la fine degli anni sessanta e da sempre appassionato di cinema di genere (tra i suoi fil... »

corpo

L’OSSESSIONE DEL CORPO NEL CINEMA GENERA MOSTRI

Gli ottanta sono passati alla storia come gli anni dell’edonismo. Dopo la sbornia idealistica degli anni settanta, improvvisamente l’importante non fu più rinnovare il mondo, ma il guardaroba e, con esso, quello che c’è sotto i vestiti: il corpo. Un ideale “neopagano” di bellezza, forza, potere e splendore personale entrò nell’immaginario pubblico e ne prese possesso. Furono gli anni d... »

Pagina 1 di 212
:)