18 Risultati di ricerca per "Tyrannosaurus"

È PIÙ FORTE UN LEONE O UN TYRANNOSAURUS?

È PIÙ FORTE UN LEONE O UN TYRANNOSAURUS?

Fotogramma da “Jurassic World – Fallen Kingdom” (c) Universal. Silhouette da PhyloPic.org La rete abbonda di domande assurde dedicate a ipotetici combattimenti tra animali (una mentalità che denota un decadimento mentale da tardo impero, ma senza il Colosseo in cui sfogarsi), e siti apposta coltivano questa perversa passione per la zoologia lobotomizzata. Ma questo blog è diverso... »

TYRANNOSAURUS REX, PERCHÉ MITIZZARLO?

TYRANNOSAURUS REX, PERCHÉ MITIZZARLO?

Tyrannosaurus rex è l’unica specie di dinosauro, ed una delle pochissime nel regno animale, a essere universalmente nota anche al grande pubblico con l’intero nome scientifico, sia con il nome rex sia con il cognome Tyrannosaurus. Nessuno, a parte noi quattro paleontologi che ci occupiamo di questi fossili, dice mai “Triceratops prorsus” o “Diplodocus longus” qu... »

TYRANNOSAURUS ERA VERDE

TYRANNOSAURUS ERA VERDE

Il colore dei dinosauri è uno dei temi che più appassionano i paleoartisti. Come colorare un dinosauro il cui aspetto esteriore è andato perduto milioni di anni fa? A parte quella minoranza di taxa per i quali abbiamo tracce di alcuni pigmenti conservati nelle penne fossilizzate, non esiste (almeno per ora) un modo per determinare il colore della grande maggioranza dei fossili. Tuttavia, possiamo ... »

TYRANNOSAURUS CON IL MUSO DA TARTARUGA

TYRANNOSAURUS CON IL MUSO DA TARTARUGA

Immaginate la testa qui sopra lunga un metro e mezzo, e armata di denti grossi come banane… (Fonte immagine). Tyrannosaurus rex aveva un muso da varano, dotato di labbra squamate che coprivano la dentatura, oppure aveva un muso da coccodrillo, con i denti completamente esposti e la pelle spessamente corneificata? Questo, in estrema sintesi, è il dibattito che avvince, spesso con toni molto e... »

Ferrari F40

LA DIFFERENZA TRA LA FERRARI E IL TYRANNOSAURUS

Uno dei motivi per cui sono molto critico verso la grande maggioranza delle discussioni (online) sui dinosauri è che esse fondamentalmente si riducono a diatribe su lunghezze e masse. E “lunghezza” e “massa” sono concetti molto deboli da argomentare in biologia e paleontologia. Chiunque abbia un minimo di formazione naturalistica sa che gli esseri viventi sono sistemi dinam... »

IL TYRANNOSAURUS AVEVA LE PIUME?

IL TYRANNOSAURUS AVEVA LE PIUME?

Larramendi et al. (2021) pubblicano una tabella in cui sono riportate le masse corporee con o senza piume di vari uccelli. Se usiamo il grafico per stabilire la relazione tra la massa corporea e quella del piumaggio in questi uccelli, vediamo che la curva tende a flettersi quando si avvicina alla massa dello struzzo. Assumendo come ipotesi di lavoro che tutti i theropodi piumati seguano questo tre... »

I DINOSAURI IN JURASSIC WORLD

L’ACCURATEZZA DEI DINOSAURI IN JURASSIC WORLD

Saluti, amanti dei dinosauri! Benvenuti a un nuovo post di Theropoda Blogspot, dove ci immergiamo nell’affascinante mondo dei rettili preistorici. Oggi metteremo sotto la lente d’ingrandimento la accurata rappresentazione dei dinosauri nel mondo cinematografico, con un focus particolare sulla serie di film di Jurassic World. La saga di Jurassic Park, iniziata negli anni ’90 con l... »

PALEONTOLOGICAMENTE SCORRETTO

PALEONTOLOGICAMENTE SCORRETTO

Nella estate appena conclusa, qui in Italia ha avuto un enorme clamore mediatico la pubblicazione di un libro scritto da un generale dell’esercito nel quale l’autore ha espresso le proprie idee e pensieri sulla attuale situazione sociale e politica nazionale. O almeno, così mi pare di aver capito essere stata la vicenda.  Bene, con un simile esempio a sostegno, penso che sia giust... »

False idee a causa di Jurassic Park

FALSE IDEE SUI DINOSAURI A CAUSA DI JURASSIC PARK

In questi giorni cade il trentennale della uscita nella sale cinematografiche italiane del film Jurassic Park. Io sono sufficientemente vecchio per ricordare come era il mondo della paleontologia prima di Jurassic Park, poiché nel 1993 ero un adolescente appassionato di fossili e scienza, quindi il target predestinato per la “dinomania” commerciale di quegli anni. Inoltre, da metà del tempo trasco... »

SONO POSSIBILI GLI ZOO DI DINOSAURI?

SONO POSSIBILI GLI ZOO CON I DINOSAURI?

Da ormai 30 anni, l’idea di un parco-zoo popolato da dinosauri non-aviani vivi e vegeti è divenuta mainstream, grazie a un film talmente celebre che non occorre nemmeno menzionarne il titolo. E altrettanto mainstream è l’idea che un simile progetto sia una pazzia suicida destinata a un tragico epilogo, con morti e distruzione. C’è persino un intero franchise dedicato a sviluppare... »

PALEOARTE CONTRO INTELLIGENZA ARTIFICIALE

PALEOARTE CONTRO INTELLIGENZA ARTIFICIALE

Un tema ricorrente nella fantascienza è lo scontro tra l’umanità e una qualche forma di intelligenza artificiale divenuta talmente potente e complessa da ribellarsi ai suoi creatori e minacciarne l’esistenza. Se questo tipo di timori è ancora da collocare nel remoto futuro dell’umanità, forse si inizia a vedere una forma più blanda di guerra tra uomo e macchina nell’ambito ... »

DAURLONG, RITROVATO L’INTESTINO DI UN DINOSAURO

DAURLONG, RITROVATO L’INTESTINO DI UN DINOSAURO

L’eccezionale preservazione di Daurlong e, a sinistra, la regione intestinale Da più di 25 anni, l’Eldorado mondiale dei dinosauri ha un nome: Biota Jehol. Questo termine indica una serie di località fossilifere, risalenti al Cretacico Inferiore (in particolare, l’intervallo Barremiano-Aptiano, ovvero circa 125-115 milioni di anni fa), localizzate nel nord-est della Cina, in part... »

PREHISTORIC PLANET VISTO DA UN PALEONTOLOGO

PREHISTORIC PLANET VISTO DA UN PALEONTOLOGO

Nessuno della mia generazione ignora l’enorme valore della produzione documentaristica di Sir David Attenborough, voce narrante della serie in cinque puntate di Prehistoric Planet. Uno dei primissimi documentari che ricordo, risalente alla mia infanzia, a metà degli anni ottanta, è proprio uno degli episodi de Il Pianeta Vivente di Attenborough, trasmessi all’interno del programma Il M... »

JURASSIC WORLD 3

JURASSIC WORLD 3, AL PEGGIO NON C’È MAI LIMITE

I sequel sono ripugnanti a causa del loro corpo freddo, colorito pallido, scheletro cartilaginoso, pelle immonda, aspetto feroce, occhio calcolatore, odore sgradevole, voce stridula, tana squallida e terribile veleno; per questa ragione il Creatore non ha esercitato il suo potere per crearne un franchise. Michael Crichton   Saprete di sicuro che in questi giorni esce l’attesissimo (circ... »

PALEONTOLOGI DI FINZIONE

PALEONTOLOGI DI FINZIONE

Il paleontologo è un tipo di scienziato che si vende benissimo al cinema e nelle serie tv. Inoltre, a differenza del genetista e del fisico, che di solito sono dipinti come dei cattivi più o meno nazisti o come dei pazzi scatenati, il paleontologo è sovente un protagonista positivo, o comunque uno dei “buoni”. E anche quando un paleontologo è nelle fila dei cattivi, in fondo non lo con... »

LAMENTARSI DELLE RAPPRESENTAZIONI DEI DINOSAURI

LAMENTARSI DELLE RAPPRESENTAZIONI DEI DINOSAURI

L’iconografia dei dinosauri è cambiata continuamente fin dalla loro primissima scoperta negli anni venti dell’Ottocento. Le prime rappresentazioni artistiche dei dinosauri sono figlie della loro epoca. I pochi resti fossili noti dei dinosauri, ancora privi di scheletri decentemente completi, e un clima culturale non ancora pronto per l’idea di evoluzione come la concepiamo oggi, ... »

JURASSIC PARK DIVENTA UNA SERIE MARVEL

JURASSIC PARK DIVENTA UNA SERIE MARVEL

“Nessuno di noi va da nessuna parte, dottor Grant”, disse Gutierrez sorridendo. Poi si voltò e si avviò verso l’uscita dell’albergo. Con queste parole si chiude il romanzo “Jurassic Park”, pubblicato da Michael Crichton nel 1990. Come altre opere di questo autore, “Jurassic Park” è un romanzo autoconclusivo di genere fantascientifico “duro̶... »

CAVEWOMAN, LA CAVERNICOLA AMERICANA

CAVEWOMAN, LA CAVERNICOLA AMERICANA

La storia di Cavewoman comincia con Budd Root, un giovane artista americano nato in Germania nel 1958, in una base militare. Grazie al nonno, Budd scopre l’esistenza dei fumetti e, affascinato, decide di frequentare una scuola di grafica mentre svolge il servizio tra i marines. Il richiamo del fumetto è tanto grande da spingerlo ad abbandonare la carriera militare e a tentare un timido approccio a... »

:)