TWIN PEAKS: IL RITORNO DI LAURA PALMER

TWIN PEAKS: IL RITORNO DI LAURA PALMER

È arrivata la conferma di quello che tutti i fan di Twin Peaks speravano: la terza stagione della serie di David Lynch (il seguito delle due di 27 anni fa) andrà in onda in Italia in contemporanea con gli Stati Uniti.
A trasmettere i nuovi episodi sarà Sky Atlantic HD: il primo appuntamento è fissato per il 21 maggio, quando verrà trasmessa la doppia première della durata di ben due ore.

Si tratta forse dell’evento televisivo più atteso da tutti i fan delle serie tv: arrivano i nuovi episodi di Twin Peaks, scritti ancora una volta da Mark Frost e David Lynch.


La storia, ambientata 25 anni dopo l’omicidio di Laura Palmer, racconterà l’odissea dell’agente Cooper di ritorno a Twin Peaks.

Il cast include 217 attori. Tra i nomi appartenenti al cast originale di Twin Peaks rivedremo MacLachlan, Sherilyn Fenn, Madchen Amick, Sheryl Lee e David Duchovny, mentre tra le new entry della terza stagione figurano Laura Dern, Monica Bellucci, Michael Cera e Trent Reznor. Presente anche lo stesso David Lynch nel ruolo di Gordon Cole, il capo dell’ufficio regionale dell’Fbi. Già nella seconda stagione dello show, Cole era stato protagonista di scene quasi umoristiche, essendo spesso costretto a parlare a voce alta a causa dei suoi problemi d’udito.

Twin Peaks debuttò nel lontano 1990 sul canale americano Abc. Al centro della serie tv c’era l’omicidio della giovane Laura Palmer, in una tranquilla cittadina montana al confine tra Stati Uniti e Canada. Il suo singolare mix di mistero, surrealismo e humor, hanno reso la serie uno dei programmi televisivi più amati di sempre, permettendo a Lynch di conquistare numerosi premi.

Il regista David Lynch (creatore della serie insieme a Mark Frost) ha fatto un’apparizione imprevista al Television Critics Association Press Tour, cui si è poi unito anche il protagonista Kyle MacLachlan, interprete dell’agente speciale dell’Fbi Dale Cooper.
Lynch, che è sempre stato particolarmente allergico alle anticipazioni, ha fatto pochissime dichiarazioni sul ritorno dello show, ma in ogni caso ha rivelato un dettaglio estremamente interessante sui 18 episodi che comporranno la nuova stagione: “Gli ultimi sette giorni della vita di Laura Palmer sono molto importanti per questa stagione”.

Lynch ha inoltre spiegato cosa avesse fatto perdere telespettatori allo show 25 anni fa, decretandone la fine dopo soli due anni di vita: “Tutti volevano sapere chi avesse ucciso Laura Palmer, ma era una domanda alla quale non volevamo rispondere. Quel mistero era la gallina che faceva tante piccole uova d’oro, ma a un certo punto ci venne chiesto dalla produzione di svelarlo. Dopo averlo fatto, la serie non fu più la stessa”.

MacLachlan ha mantenuto la linea di Lynch e non ha praticamente detto nulla sui nuovi episodi. Ha però speso qualche parola sull’assenza del suo co-protagonista Michael Ontkean, il quale ha deciso di non riprendere il ruolo dello sceriffo Harry S. Truman, confermando che sarà la new entry Robert Forster (seduto accanto a lui) a stare al suo fianco anche nella serie.

La nuova stagione di Twin Peaks è stata girata come un unico lungo film diviso in 18 episodi in fase di montaggio. Alla regia di tutti gli episodi c’è lo stesso Lynch.

Ora che è stata annunciata la data dei nuovi episodi di Twin Peaks, iniziano a moltiplicarsi anche i rumour su una possibile presenza di David Lynch al Festival di Cannes, la cui 69esima edizione si terrà dal 17 al 28 maggio.

Secondo alcune indiscrezioni, poi smentite, Lynch sarebbe tornato al Festival dove nel 1992 presentò Fuoco Cammina con Me (accolto con fischi) e, dieci anni dopo, Mulholland Drive (che ottenne il riconoscimento per la miglior regia), per proiettare davanti al pubblico del Festival la doppia première che andrà in onda il 21 maggio.

Andrà o meno, siamo certi che, questa volta, non ci svelerà nulla del mistero di Laura Palmer.

 

 

1 commento

  1. […] È di nuovo nei cinema di tutta Italia Eraserhead – La mente che cancella, il primo, scioccante lungometraggio del grande regista americano David Lynch, di recente tornato a popolare i nostri incubi televisivi con la seconda serie di Twin Peaks. […]

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati con *

Dichiaro di aver letto l'Informativa Privacy resa ai sensi del D.lgs 196/2003 e del GDPR 679/2016 e acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità espresse nella stessa e di avere almeno 16 anni. Tutti i dati saranno trattati con riservatezza e non divulgati a terzi. Potrò revocare il mio consenso in qualsiasi momento, integralmente o parzialmente, con effetto futuro, ed esercitare i miei diritti mediante notifica a info@giornalepop.it

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*