parigi

Guinguette

LA PARIGI DEI BALLI NELLE GUINGUETTE

Oltre alla Parigi della Tour Eiffel, dell’Arc de Triomphe e dei Grands Boulevards, esiste una Parigi per i nostalgici incalliti e i convinti assertori del “si stava meglio prima”. È la Parigi delle guinguette e del bal musette. Oggi non si balla più. O meglio, non siamo più noi a ballare, ma quattro energumeni che per strada cercano di impressionarci con degli innaturali movimenti hip ... »

LA PARIGI SCOMPARSA DI NESTOR BURMA

LA PARIGI SCOMPARSA DI NESTOR BURMA

Nella primavera del 1980 il disegnatore poco più che trentenne Jacques Tardi, che da oltre dieci anni disegna fumetti nei vari ambiti della bédé francese con crescente successo, incontra in un bar di Place d’Italie, a Parigi, il più maturo (1909-1996) scrittore Léo Malet, che dagli inizi degli anni quaranta si cimenta con alterna fortuna nello sfornare romanzi polizieschi: il suo personaggio Nesto... »

ALCUNI BUONI MOTIVI PER VISITARE PARIGI

ALCUNI BUONI MOTIVI PER VISITARE PARIGI

Il treno che parte da Milano, passa a Torino e va a Parigi fa quattro viaggi di andata e tre di ritorno al giorno. Si chiama Tgv, cioè treno ad alta velocità. Si può prenotare su internet e pagare con la carta di credito. È possibile fissare il posto, l’orario e il giorno. È quasi sempre al gran completo. Molto comodo, consente di portare tutto il bagaglio che si desidera, appoggiando le val... »

MALAUSSÈNE DI DANIEL PENNAC RITORNA PER AMORE O PER DENARO?

MALAUSSÈNE DI DANIEL PENNAC RITORNA PER AMORE O PER DENARO?

Dal 3 gennaio è in vendita in Francia il nuovo libro di Daniel Pennac, incentrato sulla originale figura del “capro espiatorio” Benjamin Malaussène. Si intitola “Il m’ont menti” (Mi hanno mentito) e lo pubblica l’editore Gallimard con una tiratura superiore al milione di copie. Si tratta della prima parte (di due) di una storia più ampia battezzata “Le cas... »

IL SALONE DEI VIDEOGIOCHI INDIPENDENTI DA QUEST’ANNO PARLA FRANCESE

IL SALONE DEI VIDEOGIOCHI INDIPENDENTI DA QUEST’ANNO PARLA FRANCESE

Chiamato spesso “il Sundance dei videogiochi”, l’IndieCade è il Salone Internazionale dei Videogiochi Indipendenti, una manifestazione abbastanza vagabonda che negli ultimi anni ha errato tra Inghilterra e Stati Uniti, per approdare quest’anno a Parigi nei giorni di venerdì 18 e sabato 19 novembre al Conservatoire National des Arts et Métiers (Cnam), con l’intenzione ... »

ARRIVA IL CHARLIE TEDESCO E SUBITO SE LA PRENDE CON LA MERKEL

ARRIVA IL CHARLIE TEDESCO E SUBITO SE LA PRENDE CON LA MERKEL

Charlie Hebdo parla tedesco. Con una copertina su Angela Merkel e lo scandalo Volkswagen, la versione germanica del settimanale satirico francese ha debuttato con una tiratura di 200mila copie. Nella locandina che pubblicizza l’uscita del giornale, frau Merkel sul water con le mutande calate legge Charlie Hebdo. Chissà se alla signora l’arrivo del periodico satirico fa piacere, nel mom... »

THE LOST PARIS TAPES DI JIM MORRISON: SVELIAMO IL GIALLO

THE LOST PARIS TAPES DI JIM MORRISON: SVELIAMO IL GIALLO

Quando un artista trasgressivo come Jim Morrison muore nel fiore degli anni, è naturale che parta la caccia all’inedito da mandare in stampa con il duplice scopo di placare la sete dei fan disperati e riempire il portafoglio dei più o meno legittimi detentori della traccia in questione. Un esempio clamoroso è rappresentato da Jimi Hendrix, altro membro del club 27, del quale continuano ad uscire a... »

LA STANZA DEL BUCO

LA STANZA DEL BUCO

E se ci si potrà “bucare” in tutta sicurezza, magari supervisionati da una equipe medica? Succede in Francia, all’ospedale Lariboisière, nel quartiere parigino Gare du Nord, tra i più colpiti dal fenomeno della tossicodipendenza. In quella che sarà la prima “salle do shoot” (stanza del buco) ufficiale del Paese, per i prossimi sei anni prenderà avvio un progetto sperimentale che consentirà ai toss... »