Francia

NAVIGARE SUI CANALI FRANCESI

NAVIGARE SUI CANALI FRANCESI

Prima del trasporto su gomma e prima ancora della ferrovia, la Francia si era gradualmente dotata di una rete di canali navigabili che consentiva la circolazione delle merci da una parte all’altra del Paese. Questi lavori, talora giganteschi, conobbero gli ostacoli della natura e quelli umani della politica o dell’insufficienza tecnologica ma, una volta portati a termine, assunsero una enorme impo... »

MODA, L’ITALIA BATTE LA FRANCIA: E-COMMERCE FONDAMENTALE

MODA, L’ITALIA BATTE LA FRANCIA: E-COMMERCE FONDAMENTALE

Il sistema moda italiano è in salute e, anzi, registra dati migliori di quelli francesi, imponendosi sempre più a livello europeo. Un nuovo stimolo ai consumi arriva dal ruolo dell’e-commerce, che in dieci anni ha più che raddoppiato clienti e fatturato. Un settore in salute, in cui le principali imprese battono le dirette concorrenti a livello europeo e in cui, soprattutto, i clienti contin... »

IL 2016 DELLA BÉDÉ IN CIFRE

IL 2016 DELLA BÉDÉ IN CIFRE

La “narrativa sequenziale” d’Oltralpe sembra passarsela abbastanza bene. Almeno è quanto si desume dal rapporto annuale della Acbd, l’associazione di critici e giornalisti della bande dessinée (“striscia disegnata”, come viene chiamato il fumetto in Francia) o bédé. Anche se non ci sono significativi exploit nelle vendite, il mercato dei volumi disegnati frances... »

STRONCATUTTO! – “SOTTOMISSIONE”

STRONCATUTTO! – “SOTTOMISSIONE”

SOTTOMISSIONE di Michel Houellebecq: buono lo spunto, ma libro così così. È tutto uno sciorinare di nomi, strade, ricette, vini… in quell’ostentato modo assai snob che solo i francesi (o meglio, i parigini) sanno fare. Di questo “Sottomissione” di Michel Houellebecq salvo l’idea del raccontare una Francia all’indomani delle elezioni del 2022, che scopre improvvi... »