Corsica

Corsica

L’ANTICO MACABRO HALLOWEEN DELLA CORSICA

I costumi e le leggende della Corsica mettono in scena dei personaggi spaventosi quali gli acciaccadori, i mazzeri, i murtulaghji e i signadori. Hanno tutti a che fare con la morte, generalmente annunciandola o provocandola. Tra le figure più agghiaccianti troviamo gli spettri della Squadra d’Arozza  (o d’Aroda) che si aggirano nei luoghi appartati, spesso nei pressi del cimitero, nel period... »

PIOGGIA E SACRIFICI UMANI DIMENTICATI

PIOGGIA E SACRIFICI UMANI DIMENTICATI

I sacrifici maya Un articolo di una rivista online riporta questa notizia: “Accanto ad una piramide di Chichén Itzà, celebre sito maya […] sono stati ritrovati i resti di sacrifici umani tributati al dio della pioggia Chaak” (scienze.fanpage.it, 2011). Gli aztechi non erano da meno Questo raccapricciante rituale riecheggia quelli, non meno orrendi, degli aztechi: “Tlaloc era il dio della pio... »

TENEBRE E FRACASSO PRIMA DI PASQUA

TENEBRE E FRACASSO PRIMA DI PASQUA

“Da mezzogiorno fino alle tre del pomeriggio si fece buio su tutta la terra… Ed ecco il velo del tempio si squarciò in due da cima a fondo, la terra si scosse, le rocce si spezzarono”. Così il Vangelo di Matteo sulla morte di Gesù (Capitolo 27, versetti 45 e 51), che fece sprofondare l’umanità nelle tenebre mentre la terra si mise a tremare. “I sepolcri si aprirono e molti corpi di santi morti ris... »

LA MINIERA DI AMIANTO DI CANARI

LA MINIERA DI AMIANTO DI CANARI

Ho il lontano ricordo di un signore che mi ha accompagnato per un breve tratto sulla via della scuola. Poca strada: quattro passi nella mia vita. Allora risiedevo a Bastia, nell’Alta Corsica. Notando che il signore respirava con difficoltà e che ogni tanto si fermava a riprendere fiato, gliene chiesi la ragione. Mi spiegò che gli avevano asportato un polmone e, visto che aveva iniziato a far... »

MAZZERI E MURTULAGHJI: SCIAMANI NEL MEDITERRANEO

MAZZERI E MURTULAGHJI: SCIAMANI NEL MEDITERRANEO

La cultura popolare dell’area mediterranea è affollata da personaggi misteriosi, infernali e sanguinari. È un complesso di leggende, credenze, mitologie, figure paurose che s’intersecano, si nutrono le une delle altre o, al contrario, prendono vita spontaneamente e si sviluppano in un territorio isolato dal resto del mondo. L’isola di Corsica è uno di quei luoghi privilegiati dove prolificano ques... »

IL DESTINO DI CHIAMARSI SCAMARONI

IL DESTINO DI CHIAMARSI SCAMARONI

Abbiamo tutti una nave nel cuore. Bianca, forse, come quella nave che un giorno ha portato via i nostri cari e un altro ancora, pietosa, ce li ha restituiti. La mia era il Cyrnos che, dopo anni di servizio e una guerra, fece risuonare per un ultimo saluto alla città di Bastia le sue tristi sirene e sparì per sempre all’orizzonte. Fu sostituita da una nave più grande e bella. Era il 1966, quando vi... »

CIRCINELLO, L’UOMO DEL BOSCO

CIRCINELLO, L’UOMO DEL BOSCO

La battaglia di Ponte Novu (9 maggio 1769) fu un terribile colpo inferto alla nazione corsa. Da una parte si erano affrontate le truppe di Luigi XV, con 5000 soldati francesi e, dall’altra, quelle di Pasquale Paoli, con 2000 corsi. Morirono circa 500 francesi e fino a 1000 corsi. Ma ad essere sacrificati, quel giorno, non furono soltanto gli uomini: andarono perse la libertà, l’indipendenza e la C... »

I TEMPI DEL RIACQUISTU: LA CORSICA RISCOPRE LE PROPRIE RADICI

I TEMPI DEL RIACQUISTU: LA CORSICA RISCOPRE LE PROPRIE RADICI

Il riacquistu è il movimento culturale che ha visto, a partire dagli anni settanta, la riappropriazione, da parte del popolo corso, della propria lingua e cultura nelle sue varie forme. La lingua corsa fino ad allora non era considerata come parte integrante della cultura corsa, ma come una specie di italiano associato alle idee fasciste. La collusione degli irredentisti corsi con il fascismo ital... »

firma di Edith Southwell

LA CORSICA DI EDITH SOUTHWELL COLUCCI

“Nacqui in una casa appollaiata sulle rocce di Corsica, fra le montagne e il mar Tirreno.” Così Edith Stelen Southwell nella prefazione ai suoi Racconti Corsi (ed. Raffaele Giusti, Livorno, 1928). Le rocce in questione sono quelle delle Ville di Pietrabugno, site appena sopra la città di Bastia, e la casa che l’accolse il 26 dicembre 1888 era quella che fu di F.D. Guerrazzi, il quale vi giunse, in... »

CORSICA, UN SASSO NEL CUORE

CORSICA, UN SASSO NEL CUORE

I corsi, come tutti i popoli stanziati intorno al Mediterraneo, hanno conosciuto e soffrono ancora l’esilio. E tutti sono profondamente nostalgici. Ma ai corsi è concesso qualcosa in più: hanno un sasso nel cuore »

IL PONTE PER UNIRE CORSICA E SARDEGNA

IL PONTE PER UNIRE CORSICA E SARDEGNA

Il sogno di un ponte che colleghi Sardegna e Corsica, puntualmente deluso. »