cinema italiano

ZABRISKIE POINT, MARK COME MARCUSE

ZABRISKIE POINT, MARK COME MARCUSE

Zabriskie Point è una delle principali attrazioni della Death Valley, il deserto californiano al confine con il Nevada. Nel film omonimo del 1970, Michelangelo Antonioni vi gira una famosa scena d’amore di gruppo. L’amore nella valle della morte. Dove non c’è quasi niente, salvo funerei presagi. Il film inizia con una interminabile riunione politica studentesca (siamo ai tempi de... »

5 SEQUENZE DI FILM ITALIANI ISPIRATI A SUCCESSI AMERICANI

5 SEQUENZE DI FILM ITALIANI ISPIRATI A SUCCESSI AMERICANI

Quando, negli anni settanta, in America compaiono con maggiore frequenza i remake, anche il cinema italiano comincia a produrre film che si rifanno ai titoli americani (e non solo) di maggior successo. Con una certa prevalenza di pellicole appartenenti ai generi che in quel periodo andavano per la maggiore: la fantascienza, il thriller e l’horror. Alcuni di questi film, più che mere scopiazzature,... »

VIGASIO SEXPLOITATION: IL CINEMA HORROR E AGRESTE DI MONTRESOR

VIGASIO SEXPLOITATION: IL CINEMA HORROR E AGRESTE DI MONTRESOR

“Vigasio Sexploitation” è un film in due parti girato tra il 2009 e il 2011 da Sebastiano Montresor, che è stato presentato quest’anno nella sezione Apocalissi a basso costo dedicata dal Future Film Festival di Bologna 2017 al cinema indie italiano. Nel Volume 1, un uovo proveniente dallo spazio infetta gli abitanti di Vigasio, in provincia di Verona. L’Agente Danger viene inviat... »

DARIO ARGENTO DIVENTA RE DELL’HORROR E DEL THRILLER

DARIO ARGENTO DIVENTA RE DELL’HORROR E DEL THRILLER

Dario Argento è l’indiscusso padre dell’horror moderno italiano, che riesce a prendere il meglio del cinema nero di Mario Bava e a fonderlo, in una miscela di macabro e di giallo, per dare origine al thriller all’italiana. Gira alcuni horror soprannaturali, ma è nel thriller contaminato da elementi orrifici che lascia la sua firma di autore. Ci ricorda un assassino in guanti neri (il regista inter... »