alfonso azpiri

LORNA E IL ROBOT LASCIVO

LORNA E IL ROBOT LASCIVO

Anche Lorna deve la propria esistenza a Barbarella. L’eroina spaziale francese, creata da Jean-Claude Forest, aveva dimostrato che un approccio erotico alla fantascienza era possibile: il mondo era ormai pronto per ammirare le procaci fanciulle che sciamavano da una galassia all’altra. Lasciarsi sedurre dalle avventure erotiche di quelle eroine era automatico, quasi un atto dovuto. Tuttavia si era... »