ADDIO SERGIO ZANIBONI, IL VERO DIABOLIK

ADDIO SERGIO ZANIBONI, IL VERO DIABOLIK

Il 18 agosto 2017 è scomparso Sergio Zaniboni, uno dei più importanti e noti autori di fumetti italiani. Conosciuto soprattutto per avere disegnato a lungo Diabolik, il celebre personaggio creato da Angela Giussani, Zaniboni ha collaborato con molti altri editori. Sergio Zaniboni, nato a Torino il 4 agosto 1937, dopo avere lavorato come elettrotecnico si avvicina al fumetto da autodidatta, riuscendo quasi subito a entrare nel circuito editoriale grazie alle sue capacità tecniche e creative. I suoi primi lavori vengono pubblicati dall’editore milanese Gino Sansoni, marito di Angela Giussani, che da lui prende la passione per l’editoria popolare. Per Sansoni, negli anni sessanta, Zaniboni disegna una riduzione dei Promessi Sposi e alcuni racconti autoconclusivi su testi di Pier C... »

FOTOSINTESI… AL CONTRARIO

FOTOSINTESI… AL CONTRARIO

La notizia è di qualche mese fa, ma i giornali che l’hanno riportata si contano sulle dita di una mano: parliamo della scoperta sorprendente dell’esistenza della “fotosintesi inversa”, e l’autore è italiano, anche se per poter compiere le sue ricerche – storia ormai quasi stucchevole – è dovuto andare all’estero. In Danimarca, per la precisione. Il ricercatore si chiama David Cannella, romano cresciuto fra Monterotondo, Mentana e Tivoli, dove i genitori gestiscono un forno. Forse è da questa frequentazione con pane e farine che David è stato ispirato. Grazie a un finanziamento del ministero della Ricerca danese il giovane, laureato in Biotecnologie Industriali, è approdato alla scoperta del processo che permette di sfruttare un particolare enzima, l’Lpmo, cont... »

IL RESPIRO DEL SILENZIO

IL RESPIRO DEL SILENZIO

Il respiro del silenzio Quando il cuore straripa di petali lievi e gli occhi si schiudono. Dove parole non servono. La melodia dei pensieri scolpisce l’anima. Lì vola l’aquila beffarda della stirpe umana. Volgare nei suoi timori pesanti d’ inedia e moneta. Ridicoli nei loro cappelli eleganti. Schernisce il silente sospiro di fata alata. Carezza i capelli, Intreccia la chioma, d’ anemoni blu, di cielo dipinti, al muto cantore, rapsodo di vita. Respira il silenzio d’Erato sua musa. Silenzio che sazia la gola ai poeti.   Quando sarà sera Amami, quando sarà sera. Quando mi terrai solo per mano. Quando non servirà più parlare. Quando i passi saranno lenti e le notti lunghe. Amami allora, come io t’amerò, guardando sempre nei tuoi occhi oltre il velo dell... »

AMMAZZALE TUTTE, KRIMINAL!

AMMAZZALE TUTTE, KRIMINAL!

Kriminal nasce nel 1964, due anni dopo Diabolik, per sfruttarne lo spettacolare successo. Si tratta, però, di un prodotto completamente diverso. Diabolik è stato creato da una donna, Angela Giussani, e si vede: le storie alternano situazioni alla James Bond con quelle nello stile di Liala, la scrittrice di romanzi sentimentali. Kriminal, invece, era realizzato da due maschi e si vede altrettanto bene.  Lo sceneggiatore Luciano Secchi (Max Bunker) fa di Kriminal la quintessenza del cinismo, che il disegnatore Roberto Raviola (Magnus) arricchisce con verve grottesca. Forse è proprio lo stile di Magnus a stimolare questo elemento nelle sceneggiature di Luciano Secchi, che in seguito utilizzerà anche con altri autori meno predisposti. La parte drammatica e quella umoristica delle storie si con... »

ROMA SPRECONA IN EUROPA, PRIMI PUNTI PER L’INTER

ROMA SPRECONA IN EUROPA, PRIMI PUNTI PER L’INTER

Terzo turno della Uefa Europa League. Due vittorie e due pareggi per le quattro squadre italiane chiamate a raccogliere punti per poter superare la fase a gironi, ma anche per alimentare il nostro ranking Uefa, che vede l’Italia sempre all’inseguimento dell’Inghilterra. Roma e Sassuolo hanno fatto due pareggi contro le due squadre viennesi dell’Austria e del Rapid. La Fiorentina ha vinto a Liberec, in Repubblica Ceca; mentre l’Inter ha piegato faticosamente gli inglesi del Southampton. La squadra giallorossa ha ospitato gli austriaci dell’Austria Vienna scendendo in campo con Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Juan Jesus; Gerson, Paredes, Nainggolan; Iturbe, Totti ed El Shaarawy. Partenza timida da parte di entrambe le due squadre; la Roma si affida al p... »

MOMENTO POP – CAMBIATA CON IL MATRIMONIO

MOMENTO POP – CAMBIATA CON IL MATRIMONIO

Fai un salto nella satira: https://www.facebook.com/group/1791129604449853/ »

MR. NEWMAN DEGLI SCISMA: UNA RECENSIONE TARDIVA (E STRUMENTALE)

MR. NEWMAN DEGLI SCISMA: UNA RECENSIONE TARDIVA (E STRUMENTALE)

Getto subito la maschera: questa recensione tardiva è un mero pretesto per mettere nero su bianco la mia passione viscerale verso uno dei gruppi italiani più interessanti degli ultimi venti anni e per invocare (per quanto mi sia possibile) il loro ritorno in studio al più presto. Riassunto delle puntate precedenti: anni novanta, nel pieno dell’ondata di musica indipendente di qualità che invade i palinsesti dei canali televisivi musicali, fa capolino un brano rock caratterizzato da una voce femminile eterea e da un tema di archi malinconico e orecchiabile. Si intitola Rosemary Plexiglass. Il gruppo che la suona si chiama Scisma e chi ha acquistato l’album (che porta lo stesso titolo del singolo) si trova davanti a un lavoro ricco e complesso, accessibile ma molto intellettuale e concettual... »

MATITE BLU 8

MATITE BLU 8

BUZZ LIFE

BUZZ LIFE

Non ce l’hanno fatta. Dopo millenni di onorato servizio passato a ronzare, strisciare e zampettare per tutto il pianeta, ecco che anche loro sono andati a ramengo. L’evoluzione li aveva presi di striscio, lasciandoli in pace a occuparsi dei loro silenziosi affari da insetti, quelle robine strane da coleotteri, ditteri, aracnidi e quant’altro. Invece no, a furia di stare a giro di gomito con gli umani, dagli e ridagli, son scoppiati come noi, bombardati anche loro da stress e nevrosi, tormentati dalle scadenze e dal conto dello psichiatra. Se li si osserva da vicino, da molto vicino, si vede benissimo. Queste file di formiche incasinate nel traffico, le riunioni condominiali dei vespai affollati, ci somigliano parecchio. Per abbozzarne una classificazione, nasce il primo trattato graf... »

NATHAN NEVER: 25 ANNI DI FANTASCIENZA ALL’ITALIANA

NATHAN NEVER: 25 ANNI DI FANTASCIENZA ALL’ITALIANA

Nathan Never arriva in edicola nel 1991, per l’esattezza 25 anni fa. Il primo numero era intitolato “Agente Speciale Alpha” e veniva presentato da Bonelli con lo slogan: «L’avventura del futuro, il futuro dell’avventura!». Nathan Never nasce dalla penna e dall’ingegno di Michele Medda, Antonio Serra e Bepi Vigna, sceneggiatori di alcune storie di altri personaggi bonelliani come Dylan Dog e Martin Mystere. Dopo una lunga preparazione, il progetto venne infine approvato da Bonelli nel 1989. Arriverà in edicola due anni dopo, raccontando le storie di questo agente di polizia ambientate in un futuro distopico. Un futuro che assomiglia molto a quello che vediamo in Blade Runner di Ridley Scott. Lo stesso Nathan Never si ispira a Rick Deckard, sia fisicamente che psicologicamente. Infatti Natha... »

GIOCHIAMO A “GAME OF THRONES”?

GIOCHIAMO A “GAME OF THRONES”?

La rinomata serie tv Game of Thrones, adattamento della saga romanzesca A Song of Ice and Fire di George R. R. Martin, non ha certo bisogno di presentazioni visto il successo planetario ottenuto. Un harmony del fantasy, con poca magia, non manicheistico, tutto intrighi, decapitazioni, sesso incestuoso, pugnalate alle spalle, sesso con mignotte, impalamenti, torture, politica macchiavellica, battaglie, sesso di gruppo e rapimenti. Ma non solo! Anche intrighi, sesso e decapitazioni! Un insieme di elementi che appagano soprattutto il pubblico femminile: il principe azzurro tira ancora un sacco, specialmente al rogo. Allora, mentre ci inoltriamo nell’autunno (vi aspettavate un Winter is Coming, eh?) cosa c’è di meglio (e fallimentare) per il piccolo nerd che è in noi di chiudersi i... »

TINÌ TRANTRAN – 21

TINÌ TRANTRAN – 21

TUTTO IL PEGGIO DEGLI ANNI NOVANTA

TUTTO IL PEGGIO DEGLI ANNI NOVANTA

I ruggenti anni novanta. Sì, ma perché parlarne? Sostanzialmente perché l’altro giorno, tornando a casa, ho incrociato per puro caso un vecchio amico che non vedevo da ‘na cosa come millemila anni. Allorché, tra una chiacchiera e un convenevole, siamo finiti con lui che mi raccontava di come il figlio, appena adolescente, scassava il… chiedendo insistentemente un paio di jeans perché entrato in quella fase tipicamente puberale dove tramite lo sfoggio di “oggetti-feticcio” si ottiene un certo prestigio sociale, l’integrazione e il consolidamento della “posizione” all’interno del gruppo di suoi simili brufolosi. Tutti siamo passati in questa fase e perciò, mentre l’amico parlava, molto elegantemente mi è salito uno di quegli alienanti flashback dove ho rivisto me stesso a dodici-... »

FRANK CARTER – EQUIVOCO A CASABLANCA 27

FRANK CARTER – EQUIVOCO A CASABLANCA 27

FORUM, COMUNICAZIONE LIBERA E INTELLIGENTE

FORUM, COMUNICAZIONE LIBERA E INTELLIGENTE

Negli anni Novanta la comunicazione del singolo con la collettività avveniva tramite sistemi di chatting che oggi sembrerebbero rudimentali, come ICQ (che tutt’ora esiste); oppure c’erano i forum. Quando sono approdata su Internet, ho dato una spallata di striscio a Windows 95 perché in Rete ci sono venuta con Windows 98. Ero circondata da umanisti, per questo ci arrivai tardi. I forum nacquero con la Rete, per il bisogno di comunicare comodamente con altri che condividono idee sulle proprie passioni, lavoro, interessi intellettuali e sociali, e li discutono e li approfondiscono nel desiderio di dare e ricevere, cioè con l’obbiettivo di scambiare. Poi un giorno arrivarono i social media. Leggere il seguente articolo pubblicato su pagina99 (L’età dei nuovi imperi Google e Facebook), m... »

ICONIC2016: LA REGINA DEL POP IN MOSTRA A PALERMO

ICONIC2016: LA REGINA DEL POP IN MOSTRA A PALERMO

ICONIC2016 – Portraits and Artworks inspired by the Queen of the Pop. Dal 15 al 30 ottobre 2016 presso Bobez Arte Contemporanea, a Palermo, in via Isidoro la Lumia 22. È una mostra presentata da Bobez in collaborazione con Palermo Foto. ICONIC2016 è una mostra collettiva itinerante che mette insieme opere di creativi e talentuosi fan di Madonna che si sono ispirati alla Regina del Pop, creando un interessante ed eccentrico parterre visivo di rappresentazioni iconiche dell’artista stessa. Immagini, ritratti, espressioni ispirate alla sua poliedrica e prorompente personalità, a questa icona del nostro tempo, amica di artisti come Haring e collezionista dei quadri di Léger e Tamara De Lempicka. Niente a che vedere con Filippo Lippi o Antonello da Messina: le opere dei fan-artisti di Mad... »

BICI: LA MALEDIZIONE DELLE POMPE

BICI: LA MALEDIZIONE DELLE POMPE

In Italia, è risaputo, qualunque sia il modello che comprate, non c’è una sola pompa per bici che funzioni correttamente. La prima (sempre una barzelletta, la prima) ve la regalano con la bici nuova, almeno dalle mie parti si fa così. E proviamola! Fiduciosi svitate quell’affaretto strano della ruota, applicate come da manuale il becco della pompa, pompate e… la ruota perde il poco d’aria che aveva. Che fate allora? Beh, comprate un’altra pompa non senza avere chiesto al commerciante “È sicuro che gonfia?” e avere aggiunto “Sì, perché quella che ho a casa è una fregatura”. “Tranquillo, è quella che uso io per la mia bici!” vi risponde il commerciante con un sorriso che non avete saputo interpretare. Tornati fiduciosi, svitate un’altra volta quella cosa strana e… non gonfia! Cav… Reprimete ... »

MESSI STELLARE: TRIPLETTA AL CITY

MESSI STELLARE: TRIPLETTA AL CITY

Terzo turno della Uefa Champions League. Il Napoli era impegnato al San Paolo contro i turchi del Besiktas e dopo due pesanti sconfitte patite in campionato era chiamato a dare delle risposte positive per mettere a tacere i primi mugugni da parte della tifoseria. Sarri ha proposto il suo consueto 4-3-3 con Reina; Maggio, Chiriches, Koulibaly, Ghoulam; Jorginho, Zielinski, Hamsik; Callejon, Mertens e Insigne. L’esclusione di Gabbiadini dall’undici titolare sa di bocciatura per l’attaccante che avrebbe dovuto supplire all’assenza del lungodegente Milik. La squadra di Istanbul passa in vantaggio già al 12′ col brasiliano Adriano che insacca un cross teso di Quaresma. Al 30′ pareggio di Mertens su assist di Callejon, ma il Besiktas rimette la testa avanti so... »

LA VECCHIA SIGNORA VINCE A LIONE CON SUPERBUFFON

LA VECCHIA SIGNORA VINCE A LIONE CON SUPERBUFFON

A causa degli infortuni, la Juventus ha dovuto affrontare con gli uomini contati la sua terza gara stagionale di Champions League, tanto che per completare la panchina sono stati convocati anche i giovani Kean (appena sedicenne) e Mattiello (reduce da un doppio grave infortunio). Non senza soffrire, la Vecchia Signora è riuscita ugualmente nell’impresa di espugnare l’ostico campo francese dell’Olympique di Lione, squadra attualmente ottava in classifica nella Ligue 1. L’unica rete dell’incontro, arrivata ad un quarto d’ora dalla fine, porta la firma di Juan Cuadrado, ma il vero uomo partita è stato sicuramente Gigi Buffon, autore di almeno tre parate prodigiose, tra cui un calcio di rigore, che hanno letteralmente salvato il risultato e permesso alla squ... »

MOMENTO POP – L’ORIGINE DELL’UNIVERSO

MOMENTO POP – L’ORIGINE DELL’UNIVERSO

Fai un salto nella satira: https://www.facebook.com/group/1791129604449853/ »

PREDATORI

PREDATORI

LE CITTÀ ECOLOGICHE FANNO BENE ALLA SALUTE E ALLE TASCHE

LE CITTÀ ECOLOGICHE FANNO BENE ALLA SALUTE E ALLE TASCHE

Green is beautiful, green is sexy. Il verde (gli alberi, le piante) possono essere una incredibile fonte di risparmio per le città moderne, spesso giungle di mattoni che deprimono gli animi e intossicano i polmoni. Verde come business? Proviamo a capire come andando a Quito, ridente capitale sudamericana dove in questi giorni si sta tenendo l’evento internazionale “Habitat III”, organizzato dall’Onu. Giunta alla sua terza edizione, le prime si tennero nel 1976 e nel 1996, la Conferenza mira a rafforzare l’impegno globale all’urbanizzazione sostenibile. Che non ha solo delle ricadute positive in termini ambientali e climatici, ma può generare un ciclo economico virtuoso nei bilanci delle città. Facciamo qualche esempio. Un grande albero è in grado, da solo, di assorbire 150 chili annui di C... »

LA TOP 5 DEI GIOCHI PER L’i PHONE 7

LA TOP 5 DEI GIOCHI PER L’i PHONE 7

In occasione dell’uscita del nuovo iPhone 7, ecco la classifica dei cinque giochi che reputo i più belli. Cinque titoli non troppo impegnativi, giusto per passare il vostro tempo tra una cosa e l’altra. Non aspettatevi titoli molto lunghi da giocare: ho scelto giochi che non occupano troppo spazio nella memoria del vostro telefono e che ho trovato piacevoli e adatti ad intrattenere nel tempo di una pausa caffè. Ma cominciamo subito… Angry Birds Action! Iniziamo con un evergreen che ha subito un netto restyling: se avete giocato in passato con Angry Birds non troverete molti elementi in comune con i precedenti titoli della saga. Ritroverete i vostri uccelli arrabbiati preferiti alle prese con i dispettosi maialini, in un gioco molto carino, con una grafica accattivante e ricco di romp... »

L’IROSA MAFALDA DAL CUORE D’ORO

L’IROSA MAFALDA DAL CUORE D’ORO

Non doveva essere per nulla facile farsi strada nell’universo delle strisce per i quotidiani, quando questa forma artistica era al massimo del suo splendore. Era un mondo popolato quasi esclusivamente da personaggi anglofoni e le altre lingue sembravano scontare pesantemente questa prevalenza. Eppure, qualcosa stava per cambiare perché in una terra prodiga per il fumetto, l’Argentina, stava spuntando una ragazzina dai capelli neri e crespi, con una larga faccia a forma di pera completata da due occhietti a capocchia di spillo, un nasone a patata e una bocca che sembrava tagliata col rasoio: il suo nome era Mafalda! Era il 29 settembre del 1964 quando la rivista Primera Planta commissiona una striscia a Joaquìn Salvador Lavado Tejòn. Nato nella città di Mendoza il 17 Luglio 1932, da immigra... »

KEIJO!!! A COLPI DI LATO B

KEIJO!!! A COLPI DI LATO B

Keijo!!! (競女!!!!!!!!?) è un manga scritto e disegnato da Hideya Takahashi, serializzato sul Weekly Shōnen Sunday di Shogakukan dal 24 luglio 2013. Un adattamento anime, prodotto dalla Xebec, ha iniziato la trasmissione televisiva in Giappone il 6 ottobre 2016. L’adattamento anime è stato annunciato sul Weekly Shōnen Sunday di Shogakukan il 10 febbraio 2016. La serie televisiva di dodici episodi, prodotta dalla Xebec e diretta da Hideya Takahashi, ha iniziato la messa in onda il 6 ottobre 2016. Le sigle di apertura e chiusura sono rispettivamente Dream×Scramble! di AiRI e Fantas/HIP Girlfriends! di Lynn, Mao Ichimichi, Kaede Hondo e Saori Ōnishi[. La serie sarà raccolta in sei volumi BD/DVD, ognuno dei quali conterrà un episodio bonus OAV. In Italia e nel resto del mondo, ad eccezione... »

ROKKO CIPOLLA – 10

ROKKO CIPOLLA – 10

LA FOTOMODELLA – IL MIO OTTO MARZO

LA FOTOMODELLA – IL MIO OTTO MARZO

RACCONTO EROTICO VIETATO AI MINORI Questa notte sono stata davanti al pc a scrivere la tesina per il prossimo esame fino all’una. Intorno a mezzanotte mi sono alzata per prepararmi uno spuntino e sgranchirmi le gambe, ho acceso le luce della cucina e aperto il frigorifero. Con la coda dell’occhio ho visto una finestra del palazzo di fronte spegnersi. La cucina ha una porta finestra che dà sul terrazzo e non ho mai pensato di metterci una tenda perchè mi piace guardare fuori. Dando le spalle alla finestra sono andata ai fornelli per mettere sul fuoco l’acqua per il tè. Indossavo il mio adorato maglioncino di cachemire nero e un paio di leggings color carne. Avevo la netta sensazione di essere osservata da qualcuno dietro quella finestra spenta e la cosa ha subito stuzzicato il mio esi... »

ZAGOR INCONTRA DYLAN DOG TRA LE POLEMICHE

ZAGOR INCONTRA DYLAN DOG TRA LE POLEMICHE

Tiziano Sclavi, l’autore di Dylan Dog, al suo esordio alla casa editrice Bonelli, allora conosciuta come Daim Press e con altre sigle, ha scritto molte storie di personaggi classici come Zagor e Mister No. Lo sceneggiatore di Broni conosceva molto bene Zagor: numerosi sono, nelle sue storie, i riferimenti a classici come “L’avvoltoio”, “Il re delle aquile”, “Odissea americana”, “Addio, fratello rosso”, “Oceano” e “Zagor contro Supermike”. I riferimenti sono nei personaggi o nelle atmosfere, con trame nuove e innovative, e un ritmo più moderno, con predominanza di una certa componente orrifica. Pochi anni dopo Sclavi propose un suo personaggio horror: Dylan Dog. Zagor aveva già affrontato mostri di ogni tipo... »

FRANK CARTER – EQUIVOCO A CASABLANCA 26

FRANK CARTER – EQUIVOCO A CASABLANCA 26

STERANKO: IL DISEGNATORE PIÙ RAFFINATO DELLA MARVEL

STERANKO: IL DISEGNATORE PIÙ RAFFINATO DELLA MARVEL

Jim Steranko è uno dei grandi autori della Marvel degli anni sessanta, e sicuramente il più “glamour”: l’unico disegnatore americano del periodo che potrebbe essere accostato a Jean-Claude Forest di Barbarella e a Guido Crepax di Valentina. Nato nel 1938, Jim Steranko comincia a mettersi in luce nel mondo dei fumetti all’inizio del 1966 scrivendo e disegnando (parzialmente) Spyman, per l’agonizzante sezione avventurosa della casa editrice Harvey diretta da Joe Simon, l’ex partner di Jack Kirby. Ed è lo stesso Simon a raccomandarlo alla Marvel. Appena arriva, una rivista “giornalistica” della Marvel dedica un articolo al giovane Steranko; il pezzo tratta anche della sua attività nel campo dello spettacolo come “escapista”. La grafi... »

SECONDA PLAYLIST D’AUTUNNO

SECONDA PLAYLIST D’AUTUNNO

Il sound solare degli americani Quilt, (traccia n.6) “Your Island” è come un’oasi nel deserto del revival folk-psych, ricco com’è di toni e colori vivaci che rifuggono dal fervore mistico di molte band affini (cit.). Ma questo brano in particolare shakera psichedelia, indie pop e folk con indiscussa piacevolezza che rimanda a spiagge lontane di un tempo breve, appena passato. Mentre si ascolta un irresistibile andamento Sixties fatto di linee di organo, basso incalzante e ritornello super orecchiabile, echi di ricordi affluiscono semplici e gioiosi, misti ad un pizzico di nostalgia delle lunghe serate di agosto a chiacchierare e scherzare con gli amici o a passeggiare spensierati sotto la luna piena. La traccia n. 7 “Maude Hope” , è una canzone nata dalla collaborazione musical... »

Pagina 44 di 57«4243444546»