Film

venti registi

LE RIFLESSIONI DI 20 REGISTI IN 20 SEQUENZE

Fabio Carlini, a proposito di uno dei più grandi registi della storia del cinema, ha scritto: “Quando si parla del cinema di Hitchcock nei termini di cinema della riflessione (riflessione = ripiegamento su un oggetto per analizzarlo) si deve tenere presente, per evitare qualsiasi possibile equivoco, l’ambito nel quale l’autore inglese esercita questa sua attitudine alla conoscenza. Si ... »

Venom

VENOM, UN FILM DEGLI ANNI NOVANTA

Quello che è stato il sogno di ogni adolescente appassionato di fumetti alla fine è diventato realtà: Venom, il film. L’hanno fatto. L’hanno fatto davvero. Fischi e botti dagli spalti, signori. La folla esulta, il film di Venom non è più un sogno, ma una solida realtà. Applausi, lacrime e pacche sulle spalle. Non sembrava vero, ma in fondo ci hai creduto, ci hai creduto fino all’ultimo in questo f... »

HARRY POTTER SI ISPIRA A PIRAMIDE DI PAURA?

HARRY POTTER SI ISPIRA A PIRAMIDE DI PAURA?

Perché un film come “Grosso guaio a Chinatown” di John Carpenter e “Piramide di paura” (Young Sherlock Holmes) di Barry Levinson al momento dell’uscita vengono presi a rutti e sbadigli mentre con il passare degli anni arrivano a sfiorare l’idolatria? Potrebbe trattarsi semplicemente di un qualche tipo di vulnus infantile, che ti porta a mettere le cose sotto una luce mitopo... »

Cinzia De Ponti

CINZIA DE PONTI NEL TRAMONTO DELLA COMMEDIA SEXY

Cinzia De Ponti può essere considerata una delle ultime attrici a cui produttori e registi, per gran parte della carriera, hanno affidato ruoli quasi esclusivamente legati all’aspetto fisico, esaltandone il lato erotico. Non a caso ha partecipato nei primi anni ad alcune pellicole che, pur appartenendo all’ultimo periodo della commedia scollacciata, non possono certo essere considerate... »

CYBERPUNK, IL FUTURO DI IERI STA GIÀ PASSANDO

CYBERPUNK, IL FUTURO DI IERI STA GIÀ PASSANDO

Vorrei iniziare questo articolo sul cyberpunk partendo un po’ più in là che in media res, partendo direttamente dalla fine. Cosa succede nel momento in cui la realtà supera la fantasia? Effettivamente il futuro non è fissato. Il solo destino è quello che ci creiamo noi, come diceva il giovine John Connor al T-800. Probabilmente è giusto, tuttavia fra gli infiniti ipotetici scenari con cui da... »

MODESTY BLAISE DELLA SWINGING LONDON

MODESTY BLAISE DELLA SWINGING LONDON

Modesty Blaise “la bellissima che uccide”, è una novità, un fenomeno di costume, un’accelerazione dell’idea della donna libera e autonoma che, dall’Inghilterra della swinging London, diffonde il suo contraddittorio personaggio dal fumetto alla letteratura e al teatro, cinema e tv, arrivando fino a noi anche attraverso la moda. Modesty Blaise rifiutata dal committente ... »

COME STALLONE GIRÒ ROCKY CON POCHI SOLDI

COME STALLONE GIRÒ ROCKY CON POCHI SOLDI

Il “vero” Rocky Per risalire alle origini del film di Rocky occorre tornare al 24 marzo 1975, quando Don King decide di organizzare un incontro tra il campione in carica dei pesi massimi Muhammad Ali e il pugile soprannominato “il sanguinolento di Bayonne” (Bayonne era la sua città natale), Chuck Wepner, per via del fatto che spesso si riduceva, durante i suoi incontri, a una maschera ... »

MARTINA STELLA, BIONDA SEXY IN 10 SEQUENZE

MARTINA STELLA, BIONDA SEXY IN 10 SEQUENZE

Nata il 28 novembre del 1984 a Impruneta (una cittadina in provincia di Firenze), Martina Stella è senza dubbio una delle più belle attrici italiane del nuovo millennio. Dopo aver studiato recitazione nel capoluogo toscano, si trasferisce a Roma all’età di diciassette anni, debuttando sul grande schermo nel 2001 con il film di Gabriele Muccino L’ultimo bacio, che ottiene un inaspettato... »

CONNERY SCELTO PERCHÉ ASSOMIGLIA AL FUMETTO DI JAMES BOND?

CONNERY SCELTO PERCHÉ ASSOMIGLIA AL FUMETTO DI JAMES BOND?

James Bond, il proverbiale agente 007 dalla licenza di uccidere, non fu, al suo apparire, di grande richiamo. Questo probabilmente perché i romanzi di Ian Fleming, l’ideatore del personaggio, non sembravano poi così entusiasmanti alla loro uscita nel 1953. Ian Fleming (1908-1964), se lo avessero conosciuto i redattori del settimanale satirico italiano Marc’Aurelio (1931-1958), lo avrebbero immedia... »

DREDD 2012: IL VERO SPIRITO DEI CINECOMICS

DREDD 2012: IL VERO SPIRITO DEI CINECOMICS

Giudice Dredd è un personaggio ambientato nel futuro creato da John Wagner e Carlos Ezquerra. La sua prima apparizione risale al 1977 sul secondo numero di 2000 AD, un settimanale inglese di fumetti. Dredd è un personaggio quasi parodistico che ricorda Harry “La Carogna” Callaghan, interpretato da Clint Eastwood nella serie Dirty Harry. Il Giudice Dredd è quindi una specie di versione estremizzata... »

L’IMPEGNO “FUTILE” NEL CINEMA ANNI ’80

L’IMPEGNO “FUTILE” NEL CINEMA ANNI ’80

“La fantasia è fertile solo quando è futile”. Questa frase di Vladimir Nabokov (definito da Cinzia De Lotto e Susanna Zinato “un artista di sensibilità già postmoderna”), scritta nel 1943, potrebbe essere utilizzata per esprimere al meglio alcune delle principali caratteristiche del cinema tra la fine degli anni settanta e il decennio successivo. Fantasia senza dubbio fertile proprio perché, in mo... »

LARRAZ TRA EROTISMO E HORROR

LARRAZ TRA EROTISMO E HORROR

SOLO PER ADULTI – José Ramón Larraz (Barcellona, 1929 – Malaga, 2013) era un regista spagnolo che ha lavorato molto in Inghilterra spesso firmando le sue opere con pseudonimi e abbreviativi: Joseph Braunstein, Joseph L. Bronstein, José L. Gil, J.R. Larrath, Joseph Larraz, José R. Larraz e José Larraz. In Italia lo ricordiamo come disegnatore di fumetti, soprattutto per l’Uomo Mascherat... »

LA CARICA EROTICA DI MANUELA ARCURI

LA CARICA EROTICA DI MANUELA ARCURI

Manuela Arcuri è forse uno degli ultimi casi di attrice italiana che sia riuscita a imporsi grazie soprattutto alla straripante bellezza. È in effetti innegabile che le critiche piovutegli addosso per le sue doti recitative, ritenute piuttosto scarse, siano state numerose. Qualcuno potrebbe appunto obiettare che, con il fisico che si ritrova, non sia necessario essere l’erede di Eleonora Dus... »

STORIA DI UN FANTASMA INNAMORATO

STORIA DI UN FANTASMA INNAMORATO

Il musicista C (Casey Affleck) e la moglie M (Rooney Mara) vivono a Dallas in una piccola casa tranquilla. Un giorno C muore a seguito di un incidente stradale davanti casa, quando M lo vede in ospedale copre il suo corpo con un lenzuolo. Poco dopo l’uomo ritorna come fantasma coperto dal lenzuolo e comincia ad aggirarsi, invisibile agli occhi di tutti, per l’ospedale. Quando vede la luce che port... »

I COMICI DELLA COMMEDIA SEXY

I COMICI DELLA COMMEDIA SEXY

Come è noto, la commedia sexy deriva dal teatro di rivista e dall’avanspettacolo, generi dai quali eredita i personaggi fondamentali, vale a dire il comico e la soubrette. Non necessariamente in quest’ordine, tuttavia, considerato che era il pubblico maschile a gremire le sale. Ovvio, quindi, che fosse l’attrice il fulcro del film. Ma il comico, come ha detto il regista Mariano L... »

I 10 PEGGIORI CLONI DI TERMINATOR

I 10 PEGGIORI CLONI DI TERMINATOR

Cosa succede quando un regista esordiente, con quattro spicci e due preghiere, riesce a girare un successone come Terminator? Che si scatena l’ottava piaga d’Egitto: ti ritrovi con ‘sto sciame di cavallette imbruttite che si sbattono nel copiare a mani bassissime, sperando di attaccarsi al capezzolo della fama e potersi nutrire del dolce nettare del successo. Seee… come no. Il film di James Camero... »

I 10 PEGGIORI FILM DI FANTASCIENZA MAI VISTI

I 10 PEGGIORI FILM DI FANTASCIENZA MAI VISTI

Il delirio. Il panico. La paura tout court. La fantascienza è il genere cinematografico che richiede il maggior investimento economico per riuscire a portare su schermo soluzioni visive almeno decenti. Non è che questa sia la regola, ma se in fase di scrittura io tiro giù una storia che parla di soldati spaziali impegnati in una lotta senza quartiere con una razza di invasori alieni per difendere ... »

MICHELA MITI, LA SUPPLENTE DI PIERINO

MICHELA MITI, LA SUPPLENTE DI PIERINO

IMMAGINI VIETATE AI MINORI Qualcuno ha pensato bene di cambiare il cognome di Michela, Macaluso, in Miti. Noi la ricordiamo soprattutto come la sexy supplente per antonomasia dei film di Pierino con Alvaro Vitali, e per cinque pellicole comico-erotiche che la lanciarono nel panorama delle starlet più amate dal pubblico anni Ottanta. Pierino contro tutti Il debutto assoluto di Michela Miti è con il... »

I CARATTERISTI DELLA COMMEDIA SEXY

I CARATTERISTI DELLA COMMEDIA SEXY

Jimmy il Fenomeno (1932, Lucera – 2018, Milano) Quello di Luigi Origene Soffrano, alias Jimmy il Fenomeno, scomparso il 6 agosto, non è probabilmente un nome che gode della massima popolarità. Magari lo spettatore meno attento non se lo ricorderà, eppure chissà quante volte avrà visto il suo volto inconfondibile in un film comico o in una commedia sexy. Nato nel 1933 a Lucera, in provincia d... »

LO SQUALO ASSASSINO NELLE SEQUENZE DI 6 FILM

LO SQUALO ASSASSINO NELLE SEQUENZE DI 6 FILM

La suspense e il terrore al cinema vengono declinati in svariati modi. Uno è rappresentato dai film incentrati su una o più bestie feroci, che si scatenano per cause diverse (spesso in realtà una vera e propria causa non esiste), con conseguente sterminio di esseri umani. Sono poche le razze animali che non siano state utilizzate per spargere sangue e spaventare gli spettatori. Sta diventando nett... »

I PEGGIORI CARTONI ANNI ’80 BASATI SUI FILM

I PEGGIORI CARTONI ANNI ’80 BASATI SUI FILM

Chi negli anni ottanta era un ragazzino nell’ultima decina d’anni si è visto sparare in faccia un bel po’ di proiettili da Hollywood con scritto sopra “nostalgia”, tipo Tartarughe Ninja, Transformers e G.I. Joe. Oggi abbiamo film basati su serie animate degli anni ottanta, mentre negli anni ottanta c’erano serie animate basate sui film…   Mister T (1983) Oppure, come i... »

IL CINEMA D’AZIONE DI ROMOLO GUERRIERI

IL CINEMA D’AZIONE DI ROMOLO GUERRIERI

Forse per via di una filmografia tutto sommato scarna e un’evidente ritrosia a diventare un prolifico realizzatore di pellicole destinate nel tempo a diventare dei cosiddetti “cult” (niente horror sanguinolenti, né liceali e insegnanti, niente cannibalici), tra i registi italiani di genere Romolo Guerrieri non gode della fama di altri colleghi, per esempio Lucio Fulci e Umberto Lenzi. Per qu... »

LE CENTO SCENEGGIATURE DI ALIEN 3

LE CENTO SCENEGGIATURE DI ALIEN 3

“La prima volta che ne hanno sentito parlare l’equipaggio fu sacrificato. La volta successiva mandarono i marines, anch’essi sacrificati. Ora, cosa vi fa pensare che si preoccuperanno per un mucchio di ergastolani che hanno trovato Dio nel profondo culo dell’universo?!”. Questa battuta di Ripley riassume perfettamente quella che, almeno all’epoca dell’uscita di Alien 3, era la trilogia di Alien. O... »

SABRINA FERILLI CONTRO CLAUDIA KOLL

SABRINA FERILLI CONTRO CLAUDIA KOLL

La bellezza femminile è sempre stata una carta su cui produttori e registi puntavano a colpo sicuro, in Italia e non solo. Se usiamo il passato è perché negli ultimi decenni le cose sembrano essere cambiate. Pur restando immutata la bellezza, l’interesse da parte di chi realizza i film si è progressivamente affievolito. Stante il parallelo abbassamento del livello delle nostre produzioni, si... »

ALLA SCOPERTA DEI SEGRETI DI ALIEN

ALLA SCOPERTA DEI SEGRETI DI ALIEN

“Alien profumo di Alien, con lo xenomorfo io voglio giocare”… va be’, forse la canzone non faceva proprio così, ma saranno quattro o cinque giorni che sto a farmi le lampade agli occhi con Alien: film, fumetti, videogame. Perciò mi pare pure normale che stia iniziando a vedere mostrilli per casa. ALIEN (ALIEN 1979) Alien è un franchise vecchio di quarant’anni, quindi è ormai una carcas... »

ADDIO A CARLO VANZINA, DISPREZZATO CREATORE DEI CINEPANETTONI

ADDIO A CARLO VANZINA, DISPREZZATO CREATORE DEI CINEPANETTONI

La mattina dell’8 luglio 2018 è morto dopo una lunga malattia il produttore e regista Carlo Vanzina. Carlo Vanzina, insieme al fratello Enrico, era figlio di Steno, uno dei più importanti registi italiani che aveva diretto gran parte dei film di Totò. Carlo Vanzina era il regista ed Enrico lo sceneggiatore, ma è probabile che collaborassero entrambi alla scrittura. Se Steno aveva avuto il me... »

LA GOLA PROFONDA DELLA LIBERAZIONE SESSUALE

LA GOLA PROFONDA DELLA LIBERAZIONE SESSUALE

La rivoluzione sessuale fu un fenomeno di costume che caratterizzò il periodo tra la seconda metà degli anni sessanta e la prima dei settanta, faceva parte di un cambiamento culturale più vasto che ebbe luogo in tempi così veloci da scavare un abisso generazionale, che ha lasciato tracce anche in film come Gola profonda. Le generazioni nate prima della Seconda guerra mondiale e quelle dopo non si ... »

ISABEL RUSSINOVA E LICINIA LENTINI, SEX SYMBOL ANNI ’80

ISABEL RUSSINOVA E LICINIA LENTINI, SEX SYMBOL ANNI ’80

Due attrici molto diverse per tratti somatici e forse anche per temperamento: bionda e con gli occhi verdi Isabel Russinova, bruna e con gli occhi neri Licinia Lentini. Oltre a essere quasi coetanee, sono accomunate da un fisico importante come altezza e misure. Tanto che, giocando con gli stereotipi tipici del cinema popolare, la prima veniva proposta come bellezza algida e irraggiungibile, la se... »

IL BOOM DEI FILM D’AZIONE NEGLI ANNI OTTANTA

IL BOOM DEI FILM D’AZIONE NEGLI ANNI OTTANTA

Basta cercare su Google “film d’azione che meritano” o, magari, “i migliori film d’azione anni ottanta” o, perché no, “film d’azione che spaccano”… e vengono giù titoli a valanga. Il problema è che, alla fin fine, questa lista dei film è sempre la stessa. Perciò, anziché fare anch’io il consueto listone di film action fine a se stes... »

DONNE PROTAGONISTE NEI FILM D’AZIONE

DONNE PROTAGONISTE NEI FILM D’AZIONE

Di norma spaccare culi a nastro come tirannosauri superdotati è una prerogativa maschile dei film d’azione, tuttavia negli ultimi anni le donne stanno diventando sempre più protagoniste anche in questo ruolo. La linea guida del classico action hero è piuttosto semplice: i maschi lo devono invidiare e le donne lo devono ammirare. I ruoli femminili, invece, tendenzialmente sono semplici suppor... »

LE TETTE GROSSE DI RUSS MEYER

LE TETTE GROSSE DI RUSS MEYER

“Perché le tette grosse? Perché me lo fanno diventare duro!”. Russ Meyer (1922-2004) rimane ancora oggi una figura controversa della cinematografia per la sua anomala produzione nella quale si mescolano satira ed erotismo in stile fumettistico. Artefice del cinema erotico indipendente americano, maestro del soft core, re del sexploitation, autore di film di tette, regista di serie B. Ma anche il g... »

IL SEX APPEAL DI ANNA FALCHI IN 10 SEQUENZE

IL SEX APPEAL DI ANNA FALCHI IN 10 SEQUENZE

L’uscita del film-documentario Diva!, tratto dall’autobiografia di Valentina Cortese, fornisce lo spunto per una riflessione. Fino alla fine degli anni novanta ci sono stati in Italia alcuni tentativi di rilanciare la figura della diva cinematografica. Tutti più o meno falliti, perché il cinema funzionava ormai in sinergia con il piccolo schermo e, come fece capire poco prima della sua... »

IL DOLORE DI BERSERK PROVIENE DA HELLRAISER

IL DOLORE DI BERSERK PROVIENE DA HELLRAISER

Berserk, capolavoro dark-fantasy del fumetto giapponese, si ispira a diverse opere del calderone pop occidentale, dal quale ha tratto anche l’idea del dolore che lo pervade. Tema specifico che deriva da Hellraiser di Clive Barker, soprattutto dalla sua trasposizione cinematografica: vediamo dunque in che modo è stato fatto proprio da Kentaro Miura. I CENOBITI Hellraiser – Conosciuti an... »

LA SENSUALE MONICA BELLUCCI IN 12 SEQUENZE

LA SENSUALE MONICA BELLUCCI IN 12 SEQUENZE

Monica Bellucci è nata il 30 settembre del 1964 a Città di Castello, in provincia di Perugia. Dopo aver lasciato la facoltà di giurisprudenza per dedicarsi a tempo pieno alla carriera di modella, entra a far parte della prestigiosa agenzia milanese Élite. Malgrado il successo alla Bellucci il ruolo va stretto, così nel 1990 decide di provare a entrare nel mondo del cinema. L’esordio sul set ... »

IL PUNTO DI VISTA DI 20 GRANDI REGISTI

IL PUNTO DI VISTA DI 20 GRANDI REGISTI

Se tornassimo indietro nel tempo di una sessantina d’anni, ci renderemmo probabilmente conto che lo spettatore medio (quello che si recava al cinema al solo scopo di svagarsi, per dirne una), sceglieva il film da andare a vedere in base a tutta una serie di criteri che non comprendeva di certo il nome del regista. Tra questi, pochi erano i nomi in grado di attirare il pubblico al di là della... »

TIMOTHY LEARY, IL MESSIA DELLA PSICHEDELIA

TIMOTHY LEARY, IL MESSIA DELLA PSICHEDELIA

Se ancora oggi gli anni sessanta sono associati alle idee di gioia, libertà e cambiamento e il ricordo di questi anni è ancora cosi vivido nell’immaginario collettivo ci sarà pure un motivo. Furono gli anni della pop art, dei fumetti Marvel della coppia Lee-Kirby e della musica psichedelica. Furono anche gli anni della guerra in Vietnam, della contestazione studentesca e del muro di Berlino. Uno d... »

LA NUOVA FRONTIERA DEL POLITICALLY CORRECT

LA NUOVA FRONTIERA DEL POLITICALLY CORRECT

Ci risiamo. I tizi che vedete nella foto sopra sono i nuovi Robin Hood e Little John, dove il buon Robin ha una faccia da stronzetto e Little John è… nero?! Vogliamo toccare il tasto della nuova frontiera del politically correct, cioè l’inserimento forzato di minoranze etniche o sessuali e di figure femminili sempre più forti e protagoniste. Cosa c’è di male? Assolutamente nulla,... »

GLI INCUBI DI WES CRAVEN IN 10 SEQUENZE

GLI INCUBI DI WES CRAVEN IN 10 SEQUENZE

La frase più bella e significativa su Wes Craven l’ha detta, non a caso, il suo grande collega e amico John Carpenter: “Era un regista della vecchia scuola”. Che significa (supponiamo quanto meno) dare molta importanza alla sceneggiatura e all’impianto narrativo, alla definizione dei personaggi, alle inquadrature, al montaggio e a un minimo di direzione degli attori. Ma anche, forse, avere qualcos... »

L’ESOSCHELETRO DA COMBATTIMENTO

L’ESOSCHELETRO DA COMBATTIMENTO

Che cos’è un esoscheletro, ma soprattutto a cosa serve? Biologicamente parlando, si tratta di una struttura esterna più o meno rigida di alcuni animali, come gli insetti e i crostacei marini. L’esoscheletro non è un’armatura, ma una struttura in grado di aumentare le capacità di chi lo possiede. I primi tentativi di replicare il concetto di esoscheletro per utilizzo umano risalgo... »

MICHAEL ANDERSON, MESTIERANTE DI PREGIO

MICHAEL ANDERSON, MESTIERANTE DI PREGIO

In un periodo cinematografico come quello che stiamo vivendo, nel quale gli Anderson vanno per la maggiore (non sempre con merito), ci lascia un regista che questo cognome lo ha onorato pur non ricevendo grandi riconoscimenti. Erano altri tempi d’altra parte (più o meno gli anni sessanta e settanta), tempi in cui operavano autentici titani della macchina da presa, e quindi era facile finire ... »

10 FANTAFILM DIMENTICATI DEGLI ANNI ’90

10 FANTAFILM DIMENTICATI DEGLI ANNI ’90

Se vi chiedessi di dirmi al volo una manciata di film di fantascienza anni novanta, quali tirereste fuori? Terminator 2, sicuramente, e poi Jurassic Park, Stargate, Men in Black. Magari Independence Day. Sono stati dei successi enormi, facile ricordarseli. Gli anni novanta sono stati un periodo florido per la fantascienza: oltre a quei quattro, cinque titoli conosciuti pure dalle scolopendre, di f... »

BOLDI E DE SICA TORNANO INSIEME

BOLDI E DE SICA TORNANO INSIEME

Era il 2005 quando usciva l’ultimo film della premiata coppia Massimo Boldi e Christian De Sica, “Natale a Miami”. Qualche mese prima “cipollino” Boldi aveva rilasciato un’intervista dove attaccava De Sica e il produttore De Laurentiis. Boldi annunciava la sua separazione artistica e manifestava la volontà di lavorare da solo. Da lì a poco sarebbe uscito il suo ... »

IL METODO DI  STENO IN 18 SEQUENZE

IL METODO DI STENO IN 18 SEQUENZE

Se si comincia a studiare l’opera di Steno (Stefano Vanzina, Roma 1917-1988), con serietà e senza pregiudizi, ci si accorge che è limitativo definirlo un regista comico e che, forse, può essere addirittura considerato un autore importante, quindi meritevole di un discorso approfondito. Partiamo dagli inizi della carriera dietro la macchina da presa, gli anni dei film diretti insieme a Mario Monice... »

L’HORROR SOLIDO DI GHOST STORIES

L’HORROR SOLIDO DI GHOST STORIES

Protagonista di Ghost Stories è il professor Phillip Goodman, interpretato dal co-regista e co-sceneggiatore del film Andy Nyman. A causa delle profonde convinzioni religiose paterne che distrussero la sua famiglia, il professore è diventato un uomo piuttosto cinico che si è specializzato nello smascheramento di sensitivi fraudolenti e di tutto ciò che ruota nella sfera del paranormale. Tra l’altr... »

LUCIO FULCI, MAESTRO DEL GORE E NON SOLO

LUCIO FULCI, MAESTRO DEL GORE E NON SOLO

Lucio Fulci è stato spesso bistrattato dalla critica italiana e poi riscoperto, in primis dai francesi, grazie soprattutto ai suoi horror. Oggi conta su un gran numero di estimatori (anche tra i registi delle ultime generazioni), tanto da poter rivaleggiare, nella considerazione degli addetti ai lavori, con Dario Argento e Mario Bava. In alcuni casi la rivalutazione pare eccessiva e sconfina nel f... »

I 20 CERVELLONI PIÙ AMATI DAI NERD

I 20 CERVELLONI PIÙ AMATI DAI NERD

Vi siete mai chiesti quali siano i più grandi cervelloni di fumetti, cartoni animati e film? No? Be’, io sì e questa è la mia personalissima (e discutibilissima) “top 20” che presento partendo dalla posizione più bassa. 20) Michael Holt / Mister Terrific (Dc comics) Michael Holt, alias Mister Terrific, si è presentato come la terza persona più intelligente sulla Terra. È in grado... »

LA REALTÀ VIRTUALE NEI FILM DEGLI ANNI ’90

LA REALTÀ VIRTUALE NEI FILM DEGLI ANNI ’90

Non c’è metro di giudizio più obiettivo del tempo, che passa imparziale e impietoso fornendoci il famoso senno di poi. Sul finire degli anni ottanta e all’inizio dei novanta l’esponenziale crescita della tecnologia di consumo dava l’impressione di vivere già del futuro. Dal walkman al lettore cd, ai telefoni cellulari, computer e primi videogame in 3D. Pareva di stare in piedi sulla cuspide ... »

I VAMPIRI PIÙ FIGHI DI CINEMA E FUMETTO

I VAMPIRI PIÙ FIGHI DI CINEMA E FUMETTO

Il vampiro è una figura che ormai trascende le superstizioni, da Dracula si è fatto icona horror, ma anche romantica e d’azione. Spuntano come funghi serie tv e film con vampiri un po’ queer (sessualmente eccentrici) e un po’ patinati. Il vampiro è usato come metafora, sessuale in primis. Ma può anche essere un pretesto per parlare di altro: droga, abusi, perdizione… La lis... »

MARINO GIROLAMI, IL CREATORE DI PIERINO

MARINO GIROLAMI, IL CREATORE DI PIERINO

Nato a Roma nel 1914 e morto nel 1994, Marino Girolami imparò il mestiere da cineasti come Alessandro Blasetti e Mario Soldati ed esordì dietro la macchina da presa alla fine degli anni quaranta. Negli anni sessanta si specializzò nella regia di film comici e vacanzieri, spesso a episodi. Ma non disdegnò altri generi, come il peplum e il western, diventando uno dei più prolifici e sottovalutati ar... »

LA COMMEDIA SEXY DI TARANTINI IN 12 SEQUENZE

LA COMMEDIA SEXY DI TARANTINI IN 12 SEQUENZE

Nato nel 1942 a Corato, in provincia di Bari, e cresciuto nella factory di Luciano Martino, Michele Massimo Tarantini è stato l’aiuto di Giuliano Carnimeo e ha completato l’apprendistato sui set delle prime commedie scollacciate. L’esordio come regista avviene con il giallo Sette ore di violenza per una soluzione imprevista, del 1973. Nella sua carriera ha diretto pellicole dei generi più disparat... »

Pagina 1 di 6123»