Spettacolo

I NERD DALLA GOGNA ALLA MODA

I NERD DALLA GOGNA ALLA MODA

Chi è un nerd? Secondo il dizionario la parola nerd indica una persona con scarsa propensione alla socializzazione e alle discipline sportive, di presenza insignificante e patita di tecnologia. Secondo l’immaginario collettivo un nerd è il secchione vestito fuori moda, occhialuto e brufoloso, che parla di cose comprensibili solo ai suoi simili. Ma la lingua e la società cambiano. Il nerd in ... »

IL SEX APPEAL DI ANNA FALCHI IN 10 SEQUENZE

IL SEX APPEAL DI ANNA FALCHI IN 10 SEQUENZE

L’uscita del film-documentario Diva!, tratto dall’autobiografia di Valentina Cortese, fornisce lo spunto per una riflessione. Fino alla fine degli anni novanta ci sono stati in Italia alcuni tentativi di rilanciare la figura della diva cinematografica. Tutti più o meno falliti, perché il cinema funzionava ormai in sinergia con il piccolo schermo e, come fece capire poco prima della sua... »

IL DOLORE DI BERSERK PROVIENE DA HELLRAISER

IL DOLORE DI BERSERK PROVIENE DA HELLRAISER

Berserk, capolavoro dark-fantasy del fumetto giapponese, si ispira a diverse opere del calderone pop occidentale, dal quale ha tratto anche l’idea del dolore che lo pervade. Tema specifico che deriva da Hellraiser di Clive Barker, soprattutto dalla sua trasposizione cinematografica: vediamo dunque in che modo è stato fatto proprio da Kentaro Miura. I CENOBITI Hellraiser – Conosciuti an... »

BERNIE WRIGHTSON, IL MOSTRO DEL FUMETTO

BERNIE WRIGHTSON, IL MOSTRO DEL FUMETTO

In un sito dedicato ai fumetti Bernie Wrightson è stato inserito al 61esimo posto nella lista dei migliori disegnatori americani. I curatori del sito stesso sono i primi a rendersi conto che questo autore non merita di essere finito così in basso.   Guardare l’arte di Wrightson significa essere trascinati in un mondo pauroso e brillante insieme. Pochi disegnatori hanno saputo rendere co... »

LA SENSUALE MONICA BELLUCCI IN 12 SEQUENZE

LA SENSUALE MONICA BELLUCCI IN 12 SEQUENZE

Monica Bellucci è nata il 30 settembre del 1964 a Città di Castello, in provincia di Perugia. Dopo aver lasciato la facoltà di giurisprudenza per dedicarsi a tempo pieno alla carriera di modella, entra a far parte della prestigiosa agenzia milanese Élite. Malgrado il successo alla Bellucci il ruolo va stretto, così nel 1990 decide di provare a entrare nel mondo del cinema. L’esordio sul set ... »

I FUMETTI DEL BUON VECCHIO ZIO TIBIA

I FUMETTI DEL BUON VECCHIO ZIO TIBIA

Zio Tibia era un personaggio della casa editrice americana Warren, diventato talmente famoso in Italia da essere pubblicato anche in edizioni apocrife con storie nuove di zecca. Mentre, paradossalmente, da noi le sue storie originali sono uscite solo in tre lontani libri tascabili (prima della recente ristampa per fumetterie) e in maniera sporadica in qualche rivista degli anni ottanta. James Warr... »

GLI ANIME ROBOTICI STRAVOLTI DAGLI AMERICANI

GLI ANIME ROBOTICI STRAVOLTI DAGLI AMERICANI

Nell’articolo riguardante l’intrigo internazionale alla base del mistero della sigla dell’anime di Lamù (leggi QUI) ci siamo imbattuti in due importanti aziende americane: la Harmony Gold e la Saban Entertainment. Queste case di produzione/distribuzione, assieme a diverse altre, dagli anni ottanta hanno operato sul mercato statunitense ed europeo in un modo abbastanza singolare: ... »

IL PUNTO DI VISTA DI 20 GRANDI REGISTI

IL PUNTO DI VISTA DI 20 GRANDI REGISTI

Se tornassimo indietro nel tempo di una sessantina d’anni, ci renderemmo probabilmente conto che lo spettatore medio (quello che si recava al cinema al solo scopo di svagarsi, per dirne una), sceglieva il film da andare a vedere in base a tutta una serie di criteri che non comprendeva di certo il nome del regista. Tra questi, pochi erano i nomi in grado di attirare il pubblico al di là della... »

TIMOTHY LEARY, IL MESSIA DELLA PSICHEDELIA

TIMOTHY LEARY, IL MESSIA DELLA PSICHEDELIA

Se ancora oggi gli anni sessanta sono associati alle idee di gioia, libertà e cambiamento e il ricordo di questi anni è ancora cosi vivido nell’immaginario collettivo ci sarà pure un motivo. Furono gli anni della pop art, dei fumetti Marvel della coppia Lee-Kirby e della musica psichedelica. Furono anche gli anni della guerra in Vietnam, della contestazione studentesca e del muro di Berlino. Uno d... »

LA NUOVA FRONTIERA DEL POLITICALLY CORRECT

LA NUOVA FRONTIERA DEL POLITICALLY CORRECT

Ci risiamo. I tizi che vedete nella foto sopra sono i nuovi Robin Hood e Little John, dove il buon Robin ha una faccia da stronzetto e Little John è… nero?! Vogliamo toccare il tasto della nuova frontiera del politically correct, cioè l’inserimento forzato di minoranze etniche o sessuali e di figure femminili sempre più forti e protagoniste. Cosa c’è di male? Assolutamente nulla,... »

OLIVIA CANTA COME LA CALLAS

OLIVIA CANTA COME LA CALLAS

Se qualcuno dovesse chiedervi a bruciapelo un parere sul carattere delle cantanti liriche, non fatevi cogliere impreparati. Fate senz’altro riferimento alle due più autorevoli fonti critiche sull’argomento. La prima è Il teatro alla moda, testo pubblicato nel 1720 da Benedetto Marcello, compositore veneziano. Marcello era di famiglia patrizia, e questa posizione sociale gli permetteva ... »

GLI INCUBI DI WES CRAVEN IN 10 SEQUENZE

GLI INCUBI DI WES CRAVEN IN 10 SEQUENZE

La frase più bella e significativa su Wes Craven l’ha detta, non a caso, il suo grande collega e amico John Carpenter: “Era un regista della vecchia scuola”. Che significa (supponiamo quanto meno) dare molta importanza alla sceneggiatura e all’impianto narrativo, alla definizione dei personaggi, alle inquadrature, al montaggio e a un minimo di direzione degli attori. Ma anche, forse, avere qualcos... »

SAILOR MOON AMERICANA E SAILOR JUPITER NERA

SAILOR MOON AMERICANA E SAILOR JUPITER NERA

Quante serie può vantare Sailor Moon, il cartone animato tratto dal fumetto di Naoko Takeuchi, negli anni novanta? Cinque, direte voi: la prima, poi “La Luna Splende”, quindi “Il Cristallo del Cuore”, ancora “Il Mistero dei Sogni” e infine “Petali di Stelle”. Ne siete proprio sicuri? E se vi dicessi che oltre le serie originali giapponesi esiste un c... »

L’ESOSCHELETRO DA COMBATTIMENTO

L’ESOSCHELETRO DA COMBATTIMENTO

Che cos’è un esoscheletro, ma soprattutto a cosa serve? Biologicamente parlando, si tratta di una struttura esterna più o meno rigida di alcuni animali, come gli insetti e i crostacei marini. L’esoscheletro non è un’armatura, ma una struttura in grado di aumentare le capacità di chi lo possiede. I primi tentativi di replicare il concetto di esoscheletro per utilizzo umano risalgo... »

RISOLTO IL MISTERO DELLA SIGLA DI LAMÙ?

RISOLTO IL MISTERO DELLA SIGLA DI LAMÙ?

Sull’edizione italiana del cartone animato di Lamù, basato sul manga creato nel 1978 da Rumiko Takahashi, esiste un mistero. Malgrado annose indagini, non si è ancora capito chi cantò la prima sigla dell’anime Lamù la ragazza dello spazio, trasmesso nel 1983 da Telecapri. Perché tanti segreti? QUESTIONE DI DIRITTI Quel che ho scoperto è che la faccenda riguarderebbe diritti mai assolti... »

MICHAEL ANDERSON, MESTIERANTE DI PREGIO

MICHAEL ANDERSON, MESTIERANTE DI PREGIO

In un periodo cinematografico come quello che stiamo vivendo, nel quale gli Anderson vanno per la maggiore (non sempre con merito), ci lascia un regista che questo cognome lo ha onorato pur non ricevendo grandi riconoscimenti. Erano altri tempi d’altra parte (più o meno gli anni sessanta e settanta), tempi in cui operavano autentici titani della macchina da presa, e quindi era facile finire ... »

10 FANTAFILM DIMENTICATI DEGLI ANNI ’90

10 FANTAFILM DIMENTICATI DEGLI ANNI ’90

Se vi chiedessi di dirmi al volo una manciata di film di fantascienza anni novanta, quali tirereste fuori? Terminator 2, sicuramente, e poi Jurassic Park, Stargate, Men in Black. Magari Independence Day. Sono stati dei successi enormi, facile ricordarseli. Gli anni novanta sono stati un periodo florido per la fantascienza: oltre a quei quattro, cinque titoli conosciuti pure dalle scolopendre, di f... »

BOLDI E DE SICA TORNANO INSIEME

BOLDI E DE SICA TORNANO INSIEME

Era il 2005 quando usciva l’ultimo film della premiata coppia Massimo Boldi e Christian De Sica, “Natale a Miami”. Qualche mese prima “cipollino” Boldi aveva rilasciato un’intervista dove attaccava De Sica e il produttore De Laurentiis. Boldi annunciava la sua separazione artistica e manifestava la volontà di lavorare da solo. Da lì a poco sarebbe uscito il suo ... »

IL METODO DI  STENO IN 18 SEQUENZE

IL METODO DI STENO IN 18 SEQUENZE

Se si comincia a studiare l’opera di Steno (Stefano Vanzina, Roma 1917-1988), con serietà e senza pregiudizi, ci si accorge che è limitativo definirlo un regista comico e che, forse, può essere addirittura considerato un autore importante, quindi meritevole di un discorso approfondito. Partiamo dagli inizi della carriera dietro la macchina da presa, gli anni dei film diretti insieme a Mario Monice... »

L’HORROR SOLIDO DI GHOST STORIES

L’HORROR SOLIDO DI GHOST STORIES

Protagonista di Ghost Stories è il professor Phillip Goodman, interpretato dal co-regista e co-sceneggiatore del film Andy Nyman. A causa delle profonde convinzioni religiose paterne che distrussero la sua famiglia, il professore è diventato un uomo piuttosto cinico che si è specializzato nello smascheramento di sensitivi fraudolenti e di tutto ciò che ruota nella sfera del paranormale. Tra l’altr... »

LUCIO FULCI, MAESTRO DEL GORE E NON SOLO

LUCIO FULCI, MAESTRO DEL GORE E NON SOLO

Lucio Fulci è stato spesso bistrattato dalla critica italiana e poi riscoperto, in primis dai francesi, grazie soprattutto ai suoi horror. Oggi conta su un gran numero di estimatori (anche tra i registi delle ultime generazioni), tanto da poter rivaleggiare, nella considerazione degli addetti ai lavori, con Dario Argento e Mario Bava. In alcuni casi la rivalutazione pare eccessiva e sconfina nel f... »

I 20 CERVELLONI PIÙ AMATI DAI NERD

I 20 CERVELLONI PIÙ AMATI DAI NERD

Vi siete mai chiesti quali siano i più grandi cervelloni di fumetti, cartoni animati e film? No? Be’, io sì e questa è la mia personalissima (e discutibilissima) “top 20” che presento partendo dalla posizione più bassa. 20) Michael Holt / Mister Terrific (Dc comics) Michael Holt, alias Mister Terrific, si è presentato come la terza persona più intelligente sulla Terra. È in grado... »

LA REALTÀ VIRTUALE NEI FILM DEGLI ANNI ’90

LA REALTÀ VIRTUALE NEI FILM DEGLI ANNI ’90

Non c’è metro di giudizio più obiettivo del tempo, che passa imparziale e impietoso fornendoci il famoso senno di poi. Sul finire degli anni ottanta e all’inizio dei novanta l’esponenziale crescita della tecnologia di consumo dava l’impressione di vivere già del futuro. Dal walkman al lettore cd, ai telefoni cellulari, computer e primi videogame in 3D. Pareva di stare in piedi sulla cuspide ... »

I VAMPIRI PIÙ FIGHI DI CINEMA E FUMETTO

I VAMPIRI PIÙ FIGHI DI CINEMA E FUMETTO

Il vampiro è una figura che ormai trascende le superstizioni, da Dracula si è fatto icona horror, ma anche romantica e d’azione. Spuntano come funghi serie tv e film con vampiri un po’ queer (sessualmente eccentrici) e un po’ patinati. Il vampiro è usato come metafora, sessuale in primis. Ma può anche essere un pretesto per parlare di altro: droga, abusi, perdizione… La lis... »

IL LINGUAGGIO DI FRANCA LEOSINI

IL LINGUAGGIO DI FRANCA LEOSINI

Franca Leosini è autrice e conduttrice della serie televisiva “Storie maledette”, messa in onda da Rai Tre dal 1994 con cadenza settimanale per sei o sette puntate all’anno. Lo scopo del programma è raccontare la storia di persone comuni diventate protagoniste di cronaca nera. Tutti condannati a lunghe pene detentive intervistati nel carcere dove si trovano. La giornalista ricost... »

LE BAMBOLE HORROR DI MARIA RUBINKE

LE BAMBOLE HORROR DI MARIA RUBINKE

Maria Rubinke è una ceramista danese contemporanea assurta a fenomeno negli ultimi tempi. La fluttuazione emotiva del popolo digitale, infatti, e faccio riferimento particolare all’utenza dei social network, ha cominciato a dare sempre più rilievo alle sue sculture in porcellana attraverso il tam-tam di condivisioni e commenti. È noto come l’opinione dei fruitori di social compaia spesso nelle cro... »

MARINO GIROLAMI, IL CREATORE DI PIERINO

MARINO GIROLAMI, IL CREATORE DI PIERINO

Nato a Roma nel 1914 e morto nel 1994, Marino Girolami imparò il mestiere da cineasti come Alessandro Blasetti e Mario Soldati ed esordì dietro la macchina da presa alla fine degli anni quaranta. Negli anni sessanta si specializzò nella regia di film comici e vacanzieri, spesso a episodi. Ma non disdegnò altri generi, come il peplum e il western, diventando uno dei più prolifici e sottovalutati ar... »

LA COMMEDIA SEXY DI TARANTINI IN 12 SEQUENZE

LA COMMEDIA SEXY DI TARANTINI IN 12 SEQUENZE

Nato nel 1942 a Corato, in provincia di Bari, e cresciuto nella factory di Luciano Martino, Michele Massimo Tarantini è stato l’aiuto di Giuliano Carnimeo e ha completato l’apprendistato sui set delle prime commedie scollacciate. L’esordio come regista avviene con il giallo Sette ore di violenza per una soluzione imprevista, del 1973. Nella sua carriera ha diretto pellicole dei generi più disparat... »

GLI ANNI OTTANTA DI READY PLAYER ONE

GLI ANNI OTTANTA DI READY PLAYER ONE

C’erano una volta gli anni ottanta… Ready Player One, opera prima dello scrittore Ernest Cline (da noi inizialmente conosciuto come solo Player One), ha una forte relazione con quel decennio. C’erano i rimandi a quei giorni di pacchiane avventure già nel magnifico episodio Anthology of Interest II, della quarta stagione di Futurama, dove, nel segmento Raiders of the Lost Arcade, ... »

ALL’ONOREVOLE PIACE LAURA ANTONELLI

ALL’ONOREVOLE PIACE LAURA ANTONELLI

Laura Antonelli (1941-2015) è stata una vera attrice, non una semplice comparsa della commedia sexy italiana. Il suo film più noto è sicuramente Malizia (1973), diretto da Salvatore Samperi, ma non mancano altre pellicole imporranti, come All’onorevole piacciono le donne (1972), diretto da Lucio Fulci. Il titolo per esteso del film recita: Nonostante le apparenze… e purché la nazione non lo ... »

LA TITINA DALLE TRINCEE ALLE PENTOLE

LA TITINA DALLE TRINCEE ALLE PENTOLE

Quando, nel 1917, le truppe americane si stanziarono lungo le linee amiche, a rallegrare o cullare il cuore dei soldati impegnati nella Prima guerra mondiale c’erano, oltre ai canti e alle marce militari di ordinanza, le canzoni nostalgiche dedicate alla donna amata rimasta a casa o canzoni dal gusto comico e un po’ goliardico. Una, in particolare, piaceva ai francesi: “Quand Madelon”. Racco... »

PACIFIC RIM 2: MEGLIO DEL PRIMO, MA…

PACIFIC RIM 2: MEGLIO DEL PRIMO, MA…

Il primo Pacific Rim di Guillermo del Toro non mi ha entusiasmato più di tanto, per quanto sembri strano dato che robot e mostri giganti che si prendono a schiaffi era il pane quotidiano di chiunque sia cresciuto negli anni ottanta. A cinque anni di distanza, in questi giorni, è uscito il seguito, Pacific Rim 2 – La rivolta. Se dunque il Pacific Rim del 2013 era praticamente il sogno bagnato di tu... »

IL COMICOSEXY DI CICERO IN 9 SEQUENZE

IL COMICOSEXY DI CICERO IN 9 SEQUENZE

Nando (Fernando) Cicero, nato nel 1931 ad Asmara, in Eritrea (all’epoca colonia italiana), e morto nel 1995 a Roma, è stato da alcuni definito il Fellini della commedia scollacciata. In effetti è il regista che più d’ogni altro ha cercato di dare un taglio surreale, visionario e grottesco ai suoi film comico-sexy. Dopo aver iniziato come attore ed essere stato l’aiuto di Luchino Viscon... »

ALICIA VIKANDER È LA MEGLIO LARA CROFT

ALICIA VIKANDER È LA MEGLIO LARA CROFT

Quando nel 2015 o giù di lì si cominciò a parlare di questo nuovo film basato su Tomb Raider le mie aspettative non erano proprio altissime. Per non dire, poi, quando nel 2016 venne scelta Alicia Vikander come Lara Croft. Alicia Vikander è una bravissima attrice, niente da dire. In Ex Machina di Alex Garland, in cui interpreta l’androide Ava, è fantastica. Si è beccata pure un Oscar per The Danish... »

DALLA TORRE DI BABELE A BABIL JUNIOR

DALLA TORRE DI BABELE A BABIL JUNIOR

«Tutta la terra aveva una sola lingua e le stesse parole. Emigrando dall’oriente gli uomini capitarono in una pianura nel paese di Sennaar e vi si stabilirono. Si dissero l’un l’altro: “Venite, facciamoci mattoni e cuociamoli al fuoco”. Il mattone servì loro da pietra e il bitume da cemento. Poi dissero: “Venite, costruiamoci una città e una torre, la cui cima t... »

IL FANTAHORROR DI DON COSCARELLI IN 7 SEQUENZE

IL FANTAHORROR DI DON COSCARELLI IN 7 SEQUENZE

La scomparsa dell’attore Angus Scrimm (avvenuta il 9 gennaio del 2016) ha ridestato, almeno per un certo periodo, l’interesse nei confronti del film Fantasmi (Phantasm), uscito nel 1979, ma girato tra il 1977 e il 1978. Nel corso degli anni il film horror di Don Coscarelli è stato apprezzato da un buon numero di appassionati. Tanto che il regista ha girato ben tre seguiti. L’inte... »

I REMAKE TRATTI DAI ROMANZI IN 10 SEQUENZE

I REMAKE TRATTI DAI ROMANZI IN 10 SEQUENZE

L’uscita dell’atteso action-movie Il giustiziere della notte – Death Wish (Death Wish), di Eli Roth, solleva un quesito che a qualcuno potrà sembrare di poco conto. Viene infatti pubblicizzato come il remake dell’omonimo film di grande successo diretto da Michael Winner nel 1974. Ma è tratto da un romanzo di Brian Garfield pubblicato nel 1972 e dovrebbe quindi essere considerato piuttosto un nuovo... »

GLI ARTISTI MARZIALI DEI FILM D’AZIONE

GLI ARTISTI MARZIALI DEI FILM D’AZIONE

Il cinema d’azione con i suoi attori specializzati in arti marziali ricalca grossomodo l’antico genere cavalleresco. C’è l’eroe, ci sono l’antagonista da battere, il pericolo da superare e la situazione da risolvere. Una formula che sfruttata a dovere è sempre tremendamente efficace. Non voglio tirarla troppo per le lunghe: partiamo direttamente dal punto in cui Bruce Lee fece conoscere all’... »

L’INFERMIERA URSULA ANDRESS

L’INFERMIERA URSULA ANDRESS

Ursula Andress, nata a Ostermundigen (Svizzera) il 19 marzo 1936, è conosciuta in tutto il mondo per avere interpretato la prima bond girl dei film di 007. Arriva in Italia quando è ancora una ragazzina. A Cinecittà interpreta piccole parti in Un americano a Roma (1954) con Alberto Sordi e in altri film. La chiama Hollywood, dove la Paramount la mette sotto contratto, però prima di recitare deve i... »

PIERROT LE FOU, CINEMA E POP ART

PIERROT LE FOU, CINEMA E POP ART

“Pierrot le fou” è uno dei film più belli di Jean-Luc Godard. Molti considerano Godard il più grande regista vivente, uno dei quattro che ha realmente “fatto” la storia del cinema in compagnia dei mitici D.W. Griffith, Sergei Ejzenstejn e John Ford. Un cinefilo che fa film per cinefili. Uno che cerca prima di tutto la sequenza che resterà nel cuore e nella mente dello spettatore. Uno p... »

LA PELLE FREDDA DEI MOSTRI NEL FARO

LA PELLE FREDDA DEI MOSTRI NEL FARO

Alla fine della Prima guerra mondiale un giovane ex combattente per l’indipendenza irlandese, del quale non viene mai fatto il nome, abbandona tutto e si rifugia in una piccolissima isola della Patagonia con l’incarico di registrare gli eventi atmosferici. Batís Caffó, ufficiale tedesco di cui deve prendere il posto, non vuole però cedergli il posto cercando in tutti i modi di ostacolarlo: s... »

IL NOIR DI ABEL FERRARA IN 7 SEQUENZE

IL NOIR DI ABEL FERRARA IN 7 SEQUENZE

La sarta muta Tana di Abel Ferrara è vittima, nel giro di poche ore, di una violenza carnale e di un tentativo di rapina. Dopo aver ucciso il secondo aggressore con un ferro da stiro e averne fatto a pezzi il cadavere, comincia a eliminare ogni uomo che le capita a tiro. È il secondo film diretto da Abel Ferrara. Il primo vero lungometraggio, The Driller Killer, del 1979. Non arrivò mai nelle sale... »

IL CINEMA DI CARNIMEO IN 7 SEQUENZE

IL CINEMA DI CARNIMEO IN 7 SEQUENZE

Giuliano Carnimeo, nato a Bari nel 1932 e scomparso il 10 settembre del 2016, è un regista che ha praticato in quasi trent’anni di carriera molti generi che andavano per la maggiore nei decenni sessanta e settanta. Con una particolare predilezione per lo spaghetti-western, con titoli come Joe… cercati un posto per morire, del 1968, e Di Tresette ce n’è uno, tutti gli altri sono nessuno, del 1974, ... »

DARDANO SACCHETTI, LO SCENEGGIATORE A NOVE CODE

DARDANO SACCHETTI, LO SCENEGGIATORE A NOVE CODE

Dardano Sacchetti, nato a Montenero di Bisaccia nel 1944, è uno dei più importanti sceneggiatori del cinema italiano di genere. Ha scritto film per Dario Argento, Mario Bava, Lucio Fulci, Umberto Lenzi, Lamberto Bava e molti altri. Dardano Sacchetti, come ti sei avvicinato alla professione di sceneggiatore? Amici di Torino, che avevo conosciuto per motivi politici, erano venuti a Roma per iscriver... »

LA GUERRA FREDDA DI CTHULHU

LA GUERRA FREDDA DI CTHULHU

La prima cosa che mi è venuta in mente dopo aver letto Guerra gelida (A Colder War, 2000), breve racconto dello scrittore inglese Charles Stross, edito in formato ebook da Delos Digital, è stata: “eccezionale!”. Scritto nel 1997 ma pubblicato nel 2000 sul terzo numero della storica rivista inglese Spectrum SF, in poco più di novanta pagine Stross ci riporta all’epoca della guerra fredd... »

COME DIVENTARE MARILYN MONROE

COME DIVENTARE MARILYN MONROE

Il fascino da pin-up di Marilyn Monroe è rimasto intatto nel tempo e forse si è accresciuto. Il modo di truccarsi di Marilyn è ancora fonte di ispirazione, come si può vedere nel sito di Clio Make Up. Gli articoli sulle molestie sessuali subite dalle attrici hanno richiamato l’attenzione su un’intervista di Marilyn, dove aveva detto che la pratica era diffusa anche se molte sue collegh... »

LA RIVOLUZIONE DI UTENA

LA RIVOLUZIONE DI UTENA

Utena, la fillette révolutionnaire: pur essendo un personaggio giapponese il sottotitolo è in francese. Dunque francese, rivoluzionaria e spadaccina come Lady Oscar, ma anche giapponese, esoterica e colorata come Sailor Moon. Due genitrici (non è un caso che siano una coppia femminile) e una figlia che è appena diventata ventenne: qui la pagina del ventennale con le novità su merchandising, eventi... »

L’UBALDA TUTTA NUDA E LE ALTRE DI LAURENTI

L’UBALDA TUTTA NUDA E LE ALTRE DI LAURENTI

“Ho sempre pensato a far ridere. A ognuno il suo mestiere”. Così si espresse Mariano Laurenti in una intervista pubblicata nel libro di Michele Giordano “La commedia erotica italiana” (Gremese Editore). Laurenti è uno dei pochi registi italiani ad avere diretto più di cinquanta film appartenenti a un solo genere: la commedia, con accenti ora più farseschi, ora più erotici (o entrambe l... »

ZABRISKIE POINT, MARK COME MARCUSE

ZABRISKIE POINT, MARK COME MARCUSE

Zabriskie Point è una delle principali attrazioni della Death Valley, il deserto californiano al confine con il Nevada. Nel film omonimo del 1970, Michelangelo Antonioni vi gira una famosa scena d’amore di gruppo. L’amore nella valle della morte. Dove non c’è quasi niente, salvo funerei presagi. Il film inizia con una interminabile riunione politica studentesca (siamo ai tempi de... »

INTERVISTA A GASTALDI CON 16 SEQUENZE

INTERVISTA A GASTALDI CON 16 SEQUENZE

Nato nel 1934 a Graglia (in provincia di Biella), Ernesto Gastaldi, tra il 1960 e il 1980, ha lavorato a oltre cento film diventando uno tra i più importanti sceneggiatori del genere giallo e del noir. Inoltre, Gastaldi è stato regista e scrittore. Ernesto Gastaldi, come si è avvicinato al mondo della scrittura cinematografica? Pensavo di fare lo scrittore e scrivere per il cinema mi parve l’unica... »

Pagina 1 di 8123»