Viaggi

USIAMO LE PISTE CICLABILI PER VIVERE MEGLIO

USIAMO LE PISTE CICLABILI PER VIVERE MEGLIO

L’invenzione della bicicletta risale all’inizio dell’ottocento. Molti tecnici contribuirono alla scoperta, ognuno apportando modifiche e miglioramenti. Fino alla seconda metà dell’ottocento la bicicletta non diventò di uso comune. Serviva per spostarsi, per fare sport e mantenersi in forma. Oggi molti usano la bicicletta anche per non aumentare l’inquinamento, dato ch... »

CI SIAMO PERSI SULLE STRADE DELL’APPENNINO

CI SIAMO PERSI SULLE STRADE DELL’APPENNINO

La circolazione sulle strade dell’Italia centrale è piuttosto difficile. Ci sono due autostrade con andamento nord-sud:  l’Autostrada del Sole e l’Adriatica, che costeggia il mare. Mentre non sono mai state realizzate strade con carreggiata a quattro corsie con andamento est-ovest. La maggior parte delle strade si ferma davanti agli Appennini. Ci sono alcuni tratti di superstrada... »

ABITARE IN UNA CASA GALLEGGIANTE

ABITARE IN UNA CASA GALLEGGIANTE

I fiumi, i canali e i laghi hanno delle storie proprie fatte spesso di battaglie, di viaggi e sacrifici, che s’intersecano e si fondono con quelle delle città che bagnano, formando dei binomi inscindibili. In diversi Paesi europei, le acque navigabili interne erano nel passato fonte di vita e di lavoro, ed erano densamente abitate da intere famiglie di battellieri. Oggi, come allora, fiumi, canali... »

Oppai Kannon Shrine

LE TETTE SACRE

Quando si parla di Giappone, prima o poi qualcuno tira sempre fuori il festival del pene. Che non è una competizione dove si prendono delle misure o una attrazione di qualche locale per spogliarellisti, ma una festa religiosa legata alla fertilità. Se ne celebra uno famoso a Kawasaki che non è solo una moto, ma anche una città. Tipo Aprilia. Ma perché fossilizzarci su qualcosa di cui, ci scommetto... »

VACANZE SPORTIVE CON L’ORIENTEERING

VACANZE SPORTIVE CON L’ORIENTEERING

Esistono tanti modi di intendere la vacanza. Ognuno ha il suo. C’è chi la cerca all’insegna del puro relax e chi, invece, è animato da un sano spirito di avventura. Chi preferisce il mare, chi la montagna. Chi la cultura, chi il semplice intrattenimento e così via. Il mercato del turismo propone una pluralità di offerte in grado di soddisfare tutti i bisogni, dai più semplici e tradizi... »

IL FASCINO DEI VIAGGI DI CARTA

IL FASCINO DEI VIAGGI DI CARTA

Ci sono periodi in cui si insinua un senso di mancanza, il desiderio di esperienze nuove, l’attrazione per luoghi mai visti che hanno assunto una valenza di meta personale, una nostalgia interiore a cui non sappiamo dare un nome preciso: è il senso del viaggio, trascolorato dai tempi moderni nella versione più povera del turismo. Che ha ammazzato il vero senso del viaggio, perché manca del tempo n... »

DIFFICILE ANDARE A MATERA, MA NE VALE LA PENA

DIFFICILE ANDARE A MATERA, MA NE VALE LA PENA

Bellissima Matera! Matera è più di un presepe. È passione (e non solo quella di Cristo, girata qui nel 2004 da Mel Gibson) cinematografica, storica, artistica. Matera è pura magia che incanta. È secoli di storia, intensa, che ti avvolge quando scendi o sali le sue stradine. È insieme piacevole scoperta e bella sorpresa! Rinata dalle ‘ceneri’ antiche, sopra strati di epoche che si susseguono di ges... »

ARRANGIARSI PER FARE UNA BELLA VACANZA

ARRANGIARSI PER FARE UNA BELLA VACANZA

Gli italiani sono maestri nell’arte di arrangiarsi. Sicuramente lo erano quelli vissuti durante e subito dopo la seconda guerra mondiale. Erano capaci di divertirsi con poco, di inventarsi tanti modi per viaggiare quasi gratis e per fare delle belle vacanze. Però l’antico spirito non è morto perché anche adesso gli italiani sono capaci di adattarsi alle mutate condizioni economiche. Va... »

IL VIAGGIO IN MOTOCICLETTA DI ROBERT M. PIRSIG

IL VIAGGIO IN MOTOCICLETTA DI ROBERT M. PIRSIG

Nel 1974 apparve un libro negli Stati Uniti che si rivelò un fulmine a ciel sereno. Cinque ristampe nell’arco dello stesso mese e traduzioni in mezzo mondo. Un libro che ancora oggi fa parlare, dopo più di quarant’anni: Lo Zen e l’arte della manutenzione della motocicletta. Credo sia un esempio di quei rari fenomeni in cui una voce sappia parlare per molti, lo sappia fare a fondo, senza dime... »

VIAGGIO A CONSONNO, LA CITTÀ FANTASMA

VIAGGIO A CONSONNO, LA CITTÀ FANTASMA

Una città fantasma è una città abbandonata. I motivi dell’abbandono possono essere diversi: la mutata economia del luogo, un’accidentale mancanza di risorse naturali, una deviazione delle vie di percorribilità, disastri ambientali o naturali, mutate condizioni politiche o espropri governativi, e altri ancora. Alcune rinascono trasformandosi in luoghi di turismo, altre cadono sempre più nell’abband... »

I PARCHI DIVERTIMENTO TRA BRIVIDO E FANTASIA

I PARCHI DIVERTIMENTO TRA BRIVIDO E FANTASIA

I parchi divertimento sono grandi aeree attrezzate per far divertire grandi e bambini. Negli anni sono diventate sempre più estese, contengono attrazioni come giostre panoramiche, montagne russe, percorsi al buio, scivoli d’acqua e discese di rapide artificiali con i gommoni. Sulle montagne russe del parco divertimenti di Abu Dhabi, chiamato Mondo Ferrari (Ferrari World), si raggiunge l̵... »

VIAGGIARE PER DIMENTICARE PIÙ FACILMENTE

VIAGGIARE PER DIMENTICARE PIÙ FACILMENTE

Viaggiare è il rimedio migliore per dimenticare. Fare un viaggio serve a curare le pene d’amore, il dolore per le relazioni finite, i lutti che ci hanno devastato. Il ricordo delle gioie passate e della sofferenza presente ci continua a girare nella testa. Non riusciamo a uscirne. Continuamo a ripensare alla nostra o al nostro ex. Se riuscissimo a dimenticare ci sentiremmo meglio. Per fare q... »

L’AEROPORTO È UN’ARCA DI NOÈ

L’AEROPORTO È UN’ARCA DI NOÈ

La recingono, la delimitano, la difendono: sono muri, cancelli, reticolati disposti attorno all’area aeroportuale per proteggerla dalle incursioni esterne. Le norme di sicurezza ne precisano il tipo, ne indicano la funzione primaria, che è sostanzialmente quella di isolare l’aeroporto dal resto del mondo. E il resto del mondo vuol dire anche gli animali. Poiché gli spazi immediatamente dietro i re... »

VIAGGIO NELLA MAGIA NERA E BIANCA DI TORINO

VIAGGIO NELLA MAGIA NERA E BIANCA DI TORINO

Torino è una città magica: insieme a Londra e a San Francisco forma il cosiddetto triangolo della magia nera. È anche una delle tre città della “magia bianca”, insieme a Praga e a Lione. Torino è quindi nera e bianca. È attraversata da correnti positive e negative. Benché sia affiancata da bei portici, Piazza Statuto, che si trova nella zona della città rivolta verso la Francia, è semp... »

NAVIGARE SUI CANALI FRANCESI

NAVIGARE SUI CANALI FRANCESI

Prima del trasporto su gomma e prima ancora della ferrovia, la Francia si era gradualmente dotata di una rete di canali navigabili che consentiva la circolazione delle merci da una parte all’altra del Paese. Questi lavori, talora giganteschi, conobbero gli ostacoli della natura e quelli umani della politica o dell’insufficienza tecnologica ma, una volta portati a termine, assunsero una enorme impo... »

VIAGGIO DALL’ETNA AL SET DI MONTALBANO

VIAGGIO DALL’ETNA AL SET DI MONTALBANO

“Centesimo Giro d’Italia, 4 maggio 2017. La quarta tappa, di media montagna e arrivo in salita, andava da Cefalù al Traguardo Volante di Bronte. Quindi, dalle pendici dell’Etna con arrivo in quota come già nei Giri del 1967, 1989 e 2011, si pedala per borghi fino a Nicolosi dove inizia la salita finale. Una strada che si snoda per ampi tornanti per quasi 20 km”. Così raccontano il Giro dell’... »

DOVE TROVARE UN BAGNO QUANDO SI VIAGGIA?

DOVE TROVARE UN BAGNO QUANDO SI VIAGGIA?

Qual è la più grande preoccupazione dei turisti? Sì, il bagno. Lo sanno le persone anziane, specialmente gli uomini con problemi di prostata, e lo sanno le mamme i cui bambini, appena lasciato l’albergo, scalpitano perché devono assolutamente fare la pipì. E qui comincia a pagare l’esperienza del viaggiatore. Prima soluzione: entrare in un bar, consumare un caffè e occupare immediatamente il bagno... »

VIAGGIARE PER AVERE SUCCESSO NELLA VITA

VIAGGIARE PER AVERE SUCCESSO NELLA VITA

Sotto molti punti di vista viaggiare significa anche investire: in qualcosa di immateriale, certo, ma che può avere effetti molto concreti sulla vita di ciascuno. Chi viaggia di più, ha maggiori probabilità di avere successo nella vita. Una formula semplice, della quale in molti erano già convinti, ma che oggi trova conferma in uno studio condotto a livello mondiale per Booking.com, leader nell’of... »

FACCIAMO LE VACANZE IN UN’ISOLA HORROR

FACCIAMO LE VACANZE IN UN’ISOLA HORROR

Lasciatemi indovinare: quest’estate avete deciso di non venire in Sardegna e avete optato per un’isola più esotica, una “isola dei dolci segreti e delle feste del cuore”. Tranquilli, non me lo legherò al dito. Potrebbe succedere, però, che cercando l’isola dei sogni si approdi in quella degli incubi e ci appaia qualcosa di lugubre, come “una forca a tre bracci, nera contro il cielo com... »

VIAGGIARE FA BENE ALL’INTELLIGENZA

VIAGGIARE FA BENE ALL’INTELLIGENZA

L’intelligenza in parte è innata, in parte no. Chi ama viaggiare lo fa per cercare esperienze nuove, per provare sensazioni che interrompano la monotonia del vivere quotidiano. Mentre rientriamo dall’ultimo viaggio pensiamo alle emozioni provate, alle cose che non abbiamo ancora visto e che vorremmo vedere. La soddisfazione che abbiamo provato nei viaggi precedenti è la conferma che la... »

QUANDO CONVIENE CURARSI ALL’ESTERO

QUANDO CONVIENE CURARSI ALL’ESTERO

Una direttiva della Comunità europea sta cercando di eliminare le barriere fra gli Stati per chi vuole curarsi nelle strutture ospedaliere e mediche in Europa. Ecco il sito con le indicazioni per andare all’estero. La Comunità europea ha  obbligato i vari stati a istituire un punto di contatto nazionale a cui ci si deve rivolgere per ogni tipo di informazione. Si potrà sapere se le cure sara... »

LA CAMINATA NOCTURNA, L’ULTIMA FRONTIERA DEL TURISMO

LA CAMINATA NOCTURNA, L’ULTIMA FRONTIERA DEL TURISMO

Il Parque EcoAlberto sorge in Messico, nel cuore dello stato d’Hidalgo, nei pressi di Ixmilquipan, città abitata dai hñähñu, del gruppo indigeno Otomí. In origine, i hñähñu erano circa 2200 a Ixmilquipan. Oggi sono rimasti in 700: gli altri 1500 hanno varcato illegalmente il confine “sin papeles” (senza documenti) e vivono negli Stati Uniti o in Canada. Il flusso migratorio non si limita alle popo... »

GLI ULTIMI CACCIATORI DI ORCHIDEE

GLI ULTIMI CACCIATORI DI ORCHIDEE

Le orchidee sono state oggetto di una caccia senza tregua perché erano molto rare e costose. Oggi molte sono prodotte dai coltivatori. Però chi è affetto da “orchidelirium”, cioè da una brama smodata di possedere orchidee rare, desidera procurarsele nel loro ambiente naturale. La legislazione proibisce la loro esportazione in quasi tutto il mondo. Nonostante ciò, i nativi di solito le ... »

ALBERGHI PER MENO DI UNA NOTTE

ALBERGHI PER MENO DI UNA NOTTE

Hôtels de jour, hotel di giorno, hotel in day use, hotel a ore e love hotel: questi alberghi hanno una caratteristica in comune, quella di permettere di trascorrere alcune ore del giorno in camere che spesso vengono adattate ai gusti o alle esigenze del cliente. Immaginiamo di atterrare all’aeroporto di una città qualunque alle nove del mattino e di dover prendere un altro  volo nel tardo pomerigg... »

VIAGGIARE IN POSTI LONTANI LAVORANDO

VIAGGIARE IN POSTI LONTANI LAVORANDO

Molte persone amano viaggiare, ma per motivi economici non riescono a farlo. Acquisita una certa indipendenza e libertà vorrebbero partire, esplorando con calma e lentezza le loro mete desiderate. Un modo per farlo senza spendere c’è: abbinare il viaggio al lavoro. Lavorare nelle fattorie biologiche e nelle attività legate all’agricoltura Il World-Wide Opportunities on Organic Farms (W... »

IL QUARTIERE AUTOGESTITO DI CHRISTIANIA IN PERICOLO PER LA MARIJUANA

IL QUARTIERE AUTOGESTITO DI CHRISTIANIA IN PERICOLO PER LA MARIJUANA

Uno dei posti più interessanti di Copenaghen è indubbiamente Christiania, un quartiere autogovernato con uno status di comunità quasi indipendente. Un luogo veramente affascinante. A Christiania c’è un’aria innaturale, rilassata. Personaggi stravaganti, case altrettanto stravaganti e un fiume di turisti. Un posto spettacolare. Sarebbe interessante viverci. Un’opera d’arte viva e pulsante. Un’utopi... »

QUANTO SONO STRANI IL CIMITERO E LA CATTEDRALE DI COPENAGHEN

QUANTO SONO STRANI IL CIMITERO E LA CATTEDRALE DI COPENAGHEN

Più o meno in mezzo a Copenaghen è situato un enorme cimitero, la diagonale più lunga sarà di un chilometro. A mio parere è un posto davvero fuori dal comune, in senso buono intendo, un posto perfetto per rilassarsi. Non è un cimitero qualunque. Il cimitero di Assistens Kirkegard è ancora usato per inumare qualche povero cristo, ma è quasi più un parco che un camposanto. Ci sono persone che ci van... »

L’IMPULSO DI VIAGGIARE È GENETICO: NON TUTTI CE L’HANNO

L’IMPULSO DI VIAGGIARE È GENETICO: NON TUTTI CE L’HANNO

Secondo una recente ricerca pubblicata sulla rivista “Evolution and Human Behaviour” ci sono delle persone geneticamente predisposte a viaggiare grazie a un particolare recettore della dopamina. Il “gene del viaggio”, come lo chiamano, regolerebbe il livello di sensibilità e curiosità agli stimoli esterni. Ci sono persone che aspirano a una vita sedentaria e altre che nella routine div... »

L’ULTIMA TROVATA DEL TURISMO? IL MAFIA TOUR

L’ULTIMA TROVATA DEL TURISMO? IL MAFIA TOUR

All’estero la Mafia è un brand, al pari della Ferrari o di celebri marchi di moda. Un segno inconfondibile del made in Italy che ha conquistato tutto il mondo. Numerosi sono i ristoranti che oltre confine fanno riferimento a Cosa Nostra. Come segnala la Coldiretti, il marchio Mafia è uno dei più adoperati per fare affari. In Gran Bretagna troviamo gli snack “Chilli Mafia”, in Bulgaria il caf... »

COUCHSURFING, WIMDU E ALTRE ALTERNATIVE FURBE ALL’ALBERGO

COUCHSURFING, WIMDU E ALTRE ALTERNATIVE FURBE ALL’ALBERGO

Cercate un’alternativa poco costosa al classico albergo o ai B&B? Provate con il couchsurfing, Wimdu, l’home swapping, Airbnb, Homestay o Homelidays. Il couchsurfing dà la possibilità di alloggiare gratuitamente a casa del residente ovunque nel mondo. Creato nello spirito dello scambio culturale, il couchsurfing non ha praticamente frontiere. Non esistono condizioni particolari se non quella d... »

SE SEI STRAMBO IL “TURISMO SPERIMENTALE” FA PER TE

SE SEI STRAMBO IL “TURISMO SPERIMENTALE” FA PER TE

Stufi del solito turismo invernale, balneare, religioso o culturale? Il turismo sostenibile, l’ecoturismo, il turismo rurale, responsabile, sociale, partecipativo, durevole, industriale, della memoria, della terza età non v’interessano più? Perché non provare col turismo sperimentale? Di che cosa si tratta? Semplicemente di battere altre strade, più singolari e strane, ma senza dubbio divertenti e... »

SPIAGGE ESOTICHE DA SCOPRIRE

SPIAGGE ESOTICHE DA SCOPRIRE

Stanchi dei soliti posti? Ecco due spiagge esotiche per una vacanza all’insegna della scoperta. SUDAFRICA – Capo di Buona Speranza L’Oceano Atlantico da un lato. L’Oceano Indiano dall’altro. In mezzo un vortice di onde che si scontrano e la sensazione di trovarsi ai confini del mondo. Capo di Buona Speranza è una grande meta turistica per via della meravigliosa riserv... »

AVETE MAI VOLATO CON UN CAMEMBERT?

AVETE MAI VOLATO CON UN CAMEMBERT?

Gli attentati dell’11 settembre 2001 hanno aperto un capitolo nuovo sulle misure di sicurezza negli aerei e negli aeroporti. Tra gli oggetti proibiti dal regolamento dell’Enac, e cioè dell’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile che si occupa tra l’altro della vigilanza e del controllo sull’applicazione delle norme adottate, figurano le armi da fuoco o altri strumenti che sparano p... »

Nakano

TRAFFICANTI DI ANIME (ROBA DA OTAKU)

Premetto subito che “Trafficanti di Anime” in questo caso non si riferisce a sinistri patti con entità sovrannaturali che vi carpiscono lo spirito con l’inganno, ma a comuni mortali che, alla fine del secolo scorso, portavano in occidente di straforo gadgets e derivati relativi all’animazione giapponese (anime). Per certi versi è un po’ lo stesso. In un documentario sul diffondersi della droga in ... »

CORSICA, UN SASSO NEL CUORE

CORSICA, UN SASSO NEL CUORE

I corsi, come tutti i popoli stanziati intorno al Mediterraneo, hanno conosciuto e soffrono ancora l’esilio. E tutti sono profondamente nostalgici. Ma ai corsi è concesso qualcosa in più: hanno un sasso nel cuore »

Luxembourg, il Gründ

UN CALABRESE IN LUSSEMBURGO

Sono calabrese. E se sei calabrese, prima o poi emigri. Dev’essere una cosa che abbiamo nel sangue: nasci, ci pensi un po’, ma alla fine parti. Io son diventato emigrante a tre anni; col papà, la mamma e la sorella ci siamo arrampicati su al nord per mezza Italia, emigranti fermati a Roma. Ora, se sei già stato emigrante diventi emigrato, cresci, vivi e non ci pensi più, ma no, il sang... »

NUOVI NOMADI: I FULLTIMERS

NUOVI NOMADI: I FULLTIMERS

Il terrremoto di Amatrice ha brutalmente ricordato a tutti noi quanto sia precaria la nostra condizione di inquilini del pianeta Terra. Casa, beni immobili, impresa, affetti. Apparentemente ancorati alla terra, siamo appena poggiati su di essa, soggetti ad ogni suo scossone, pronti a volar via come foglie secche alla prima brezza. C’è chi, subìto lo shock del sisma, accetta questa condizione... »

IL PONTE PER UNIRE CORSICA E SARDEGNA

IL PONTE PER UNIRE CORSICA E SARDEGNA

Il sogno di un ponte che colleghi Sardegna e Corsica, puntualmente deluso. »

Foreste pluviali

3 METE “WILD NATURE” PER IL PROSSIMO VIAGGIO

Ai tropici, dietro le spiagge bianche, si nascondono le meraviglie delle foreste pluviali. CENTROAMERICA Nella zona di El Petén (Guatemala) si trova la Maya Biosphere Reserve, istituita dal governo guatemalteco per proteggere le numerose rovine Maya nascoste all’interno della foresta pluviale dove vivono 300 specie di uccelli, scimmie urlatrici e giaguari. Percorrendo i circa 140 km. di sent... »

PERCHÉ LEGGERE LE RECENSIONI DEGLI ALBERGHI

PERCHÉ LEGGERE LE RECENSIONI DEGLI ALBERGHI

Volevo assolutamente prenotare un albergo per le mie strameritate vacanze. Niente di più facile, ho pensato. Sono andato su Trivago, Expedia, Amoma, Venere o Booking.com, non ricordo. Due o tre clic e ho letto: ”A soli 5 minuti dalla metropolitana… camere luminose, calme e confortevoli… moderno bagno privato… Tv satellitare… Wi-fi gratuito…”. E che volevo di più? “Ottimo rapporto quali... »

SAMBA PER LE STRADE DI TOKYO

SAMBA PER LE STRADE DI TOKYO

Diversi anni fa facevo illustrazioni per i cartoni animati della Mondo Tv. Mi passavano i files video dei Dvd e li guardavo con attenzione per fare i disegni somiglianti. Cosa che qualche volta mi riusciva e qualche volta no. C’era una serie per bambini piuttosto tenera, Bubu chacha, ambientata tanto per cambiare a Tokyo, che parlava di un cane che si reincarnava in una macchinina elettrica per st... »