Viaggi

SE SEI STRAMBO IL “TURISMO SPERIMENTALE” FA PER TE

SE SEI STRAMBO IL “TURISMO SPERIMENTALE” FA PER TE

Stufi del solito turismo invernale, balneare, religioso o culturale? Il turismo sostenibile, l’ecoturismo, il turismo rurale, responsabile, sociale, partecipativo, durevole, industriale, della memoria, della terza età non v’interessano più? Perché non provare col turismo sperimentale? Di che cosa si tratta? Semplicemente di battere altre strade, più singolari e strane, ma senza dubbio divertenti e... »

SPIAGGE ESOTICHE DA SCOPRIRE

SPIAGGE ESOTICHE DA SCOPRIRE

Stanchi dei soliti posti? Ecco due spiagge esotiche per una vacanza all’insegna della scoperta. SUDAFRICA – Capo di Buona Speranza L’Oceano Atlantico da un lato. L’Oceano Indiano dall’altro. In mezzo un vortice di onde che si scontrano e la sensazione di trovarsi ai confini del mondo. Capo di Buona Speranza è una grande meta turistica per via della meravigliosa riserv... »

AVETE MAI VOLATO CON UN CAMEMBERT?

AVETE MAI VOLATO CON UN CAMEMBERT?

Gli attentati dell’11 settembre 2001 hanno aperto un capitolo nuovo sulle misure di sicurezza negli aerei e negli aeroporti. Tra gli oggetti proibiti dal regolamento dell’Enac, e cioè dell’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile che si occupa tra l’altro della vigilanza e del controllo sull’applicazione delle norme adottate, figurano le armi da fuoco o altri strumenti che sparano p... »

Nakano

TRAFFICANTI DI ANIME (ROBA DA OTAKU)

Premetto subito che “Trafficanti di Anime” in questo caso non si riferisce a sinistri patti con entità sovrannaturali che vi carpiscono lo spirito con l’inganno, ma a comuni mortali che, alla fine del secolo scorso, portavano in occidente di straforo gadgets e derivati relativi all’animazione giapponese (anime). Per certi versi è un po’ lo stesso. In un documentario sul diffondersi della droga in ... »

CORSICA, UN SASSO NEL CUORE

CORSICA, UN SASSO NEL CUORE

I corsi, come tutti i popoli stanziati intorno al Mediterraneo, hanno conosciuto e soffrono ancora l’esilio. E tutti sono profondamente nostalgici. Ma ai corsi è concesso qualcosa in più: hanno un sasso nel cuore »

Luxembourg, il Gründ

UN CALABRESE IN LUSSEMBURGO

Sono calabrese. E se sei calabrese, prima o poi emigri. Dev’essere una cosa che abbiamo nel sangue: nasci, ci pensi un po’, ma alla fine parti. Io son diventato emigrante a tre anni; col papà, la mamma e la sorella ci siamo arrampicati su al nord per mezza Italia, emigranti fermati a Roma. Ora, se sei già stato emigrante diventi emigrato, cresci, vivi e non ci pensi più, ma no, il sang... »

NUOVI NOMADI: I FULLTIMERS

NUOVI NOMADI: I FULLTIMERS

Il terrremoto di Amatrice ha brutalmente ricordato a tutti noi quanto sia precaria la nostra condizione di inquilini del pianeta Terra. Casa, beni immobili, impresa, affetti. Apparentemente ancorati alla terra, siamo appena poggiati su di essa, soggetti ad ogni suo scossone, pronti a volar via come foglie secche alla prima brezza. C’è chi, subìto lo shock del sisma, accetta questa condizione... »

IL PONTE PER UNIRE CORSICA E SARDEGNA

IL PONTE PER UNIRE CORSICA E SARDEGNA

Il sogno di un ponte che colleghi Sardegna e Corsica, puntualmente deluso. »

Foreste pluviali

3 METE “WILD NATURE” PER IL PROSSIMO VIAGGIO

Ai tropici, dietro le spiagge bianche, si nascondono le meraviglie delle foreste pluviali. CENTROAMERICA Nella zona di El Petén (Guatemala) si trova la Maya Biosphere Reserve, istituita dal governo guatemalteco per proteggere le numerose rovine Maya nascoste all’interno della foresta pluviale dove vivono 300 specie di uccelli, scimmie urlatrici e giaguari. Percorrendo i circa 140 km. di sent... »

PERCHÉ LEGGERE LE RECENSIONI DEGLI ALBERGHI

PERCHÉ LEGGERE LE RECENSIONI DEGLI ALBERGHI

Volevo assolutamente prenotare un albergo per le mie strameritate vacanze. Niente di più facile, ho pensato. Sono andato su Trivago, Expedia, Amoma, Venere o Booking.com, non ricordo. Due o tre clic e ho letto: ”A soli 5 minuti dalla metropolitana… camere luminose, calme e confortevoli… moderno bagno privato… Tv satellitare… Wi-fi gratuito…”. E che volevo di più? “Ottimo rapporto quali... »

SAMBA PER LE STRADE DI TOKYO

SAMBA PER LE STRADE DI TOKYO

Diversi anni fa facevo illustrazioni per i cartoni animati della Mondo Tv. Mi passavano i files video dei Dvd e li guardavo con attenzione per fare i disegni somiglianti. Cosa che qualche volta mi riusciva e qualche volta no. C’era una serie per bambini piuttosto tenera, Bubu chacha, ambientata tanto per cambiare a Tokyo, che parlava di un cane che si reincarnava in una macchinina elettrica per st... »

Oppai Kannon Shrine

LE TETTE SACRE

Quando si parla di Giappone, prima o poi qualcuno tira sempre fuori il festival del pene. Che non è una competizione dove si prendono delle misure o una attrazione di qualche locale per spogliarellisti, ma una festa religiosa legata alla fertilità. Se ne celebra uno famoso a Kawasaki che non è solo una moto, ma anche una città. Tipo Aprilia. Ma perché fossilizzarci su qualcosa di cui, ci scommetto... »