Pin-up

Cannon

CANNON, LO SPIONAGGIO EROTICO DI WALLY WOOD

Wallace Wood (Menahga, 1927 – Los Angeles, 1981) è considerato uno dei migliori disegnatori americani di sempre, conosciuto soprattutto con il nomignolo di Wally. Cannon è il nome di un suo fumetto per adulti pubblicato tra il 1970 e il 1973 su Overseas Weekly, rivista settimanale pubblicata nella Germania occidentale tra gli anni 1950 e 1970 (quando la parte orientale apparteneva alla sfera polit... »

COME DIVENTARE MARILYN MONROE

COME DIVENTARE MARILYN MONROE

Il fascino da pin-up di Marilyn Monroe è rimasto intatto nel tempo e forse si è accresciuto. Il modo di truccarsi di Marilyn è ancora fonte di ispirazione, come si può vedere nel sito di Clio Make Up. Gli articoli sulle molestie sessuali subite dalle attrici hanno richiamato l’attenzione su un’intervista di Marilyn, dove aveva detto che la pratica era diffusa anche se molte sue collegh... »

TINÌ TRANTRAN – 75

TINÌ TRANTRAN – 75

LE RAGAZZE IMPARANO LO STRIPTEASE PER PIACERE A SE STESSE

LE RAGAZZE IMPARANO LO STRIPTEASE PER PIACERE A SE STESSE

Lo striptease ha tra le massime interpreti Dita von Teese, nome d’arte di Heather Renée Sweet, nata negli Stati Uniti nel 1972. Si tratta di una show girl del burlesque specializzata in performance fetish softcore. Definita la regina del neo burlesque, è nota per aver riportato al successo il genere burlesque negli anni duemila. Per costruire i suoi spettacoli, Dita si è ispirata alla vecchi... »

PIRATESSE ALL’ARREMBAGGIO

PIRATESSE ALL’ARREMBAGGIO

Certe “categorie” storicamente maschili vengono spesso utilizzate in chiave femminile all’interno delle produzioni erotiche. Basti pensare al filone delle “poliziotte” nella cinematografie di genere. Fenomeni di questo tipo accadono anche nel vastissimo mondo delle pin-up, come nel caso che stiamo per trattare, quello delle piratesse. Nonostante la vera pirateria fosse di esclusivo dominio m... »

MODA & PIN-UP

MODA & PIN-UP

L’abbinamento pin-up e moda può apparire inconciliabile. Le prime sono generalmente delle maggiorate e hanno una scarsa propensione all’utilizzo dei capi di abbigliamento (se si eccettuano i bikini). La seconda predilige figure longilinee ed efebiche, in tempi recenti addirittura esageratamente filiformi. Eppure, talvolta, i due mondi riescono a sfiorarsi, incontrandosi in una terra di mezzo in cu... »

WONDER WOMAN DA FUMETTO A COSPLAYER

WONDER WOMAN DA FUMETTO A COSPLAYER

Le pin-up, almeno originariamente, nulla avevano a che fare col fumetto. Le esplosive bellezze immortalate sulle cover di riviste erano statiche, non avevano intenti narrativi e, soprattutto, risultavano troppo erotiche per mescolarsi con serie dirette a un pubblico di imberbi ragazzini protetti, negli anni cinquanta, dalla Comics Code Authority, o dal bollino di Garanzia Morale di italica memoria... »

JACK COLE, MAGGIORATE PER RIDERE

JACK COLE, MAGGIORATE PER RIDERE

Con cartoon si intende una vignetta autoconclusiva, una gag in una sola immagine e con una didascalia dal testo stringatissimo, se non addirittura muta. Tra gli artisti che si specializzano in tale tipo di cartoons vi è Jack Cole. »

LE PARIGINE DI KIRAZ

LE PARIGINE DI KIRAZ

Si chiama Edmond Kirazian, ma tutti lo conoscono come Kiraz. Di famiglia armena, nasce il 25 agosto 1923 in Egitto, si trasferisce però a Parigi nel 1946, dove passa il resto della sua vita specializzandosi nel disegnare eteree fanciulle che ne divengono il marchio di fabbrica. Partito come vignettista politico, nella capitale francese Kiraz affina le doti di disegnatore e di osservatore. È lui st... »