Religioni

L’ESOTERISMO A FUMETTI DA MOORE A PRATT

L’ESOTERISMO A FUMETTI DA MOORE A PRATT

All’origine della parola esoterismo c’è l’aggettivo greco esoterikos (interno), usato per indicare insegnamenti riservati a una cerchia ristretta di discepoli. In contrapposizione a exoterikos, essoterico (esterno), che si riferisce a insegnamenti indirizzati a tutti. Le dottrine esoteriche si basano su una conoscenza segreta che viene trasmessa, attraverso specifici rituali, sol... »

DISTRUGGERE LE OPERE DI UN PASSATO INTOLLERABILE

DISTRUGGERE LE OPERE DI UN PASSATO INTOLLERABILE

La memoria raccolta nelle opere dell’uomo ci permette di non ripartire da zero a ogni generazione. I libri, i racconti, i monumenti, i palazzi conservano le tracce di coloro che ci hanno preceduto. Ci mostrano anche le cose negative che negli anni sono state superate. È lecito e opportuno distruggere tali  testimonianze? Per esempio, è stato giusto rimuovere la statua del generale Robert E. ... »

UN LUNGO CAMMINO PER CAPIRE SE STESSI

UN LUNGO CAMMINO PER CAPIRE SE STESSI

Per capire se stessi e il mondo è necessario percorrere un cammino. In ogni uomo è vivo il desiderio di fuggire dal monotono ripetersi delle occupazioni giornaliere. Anche se la nostra vita è soddisfacente, anche se abbiamo da mangiare e da bere e una casa dove abitare, molti di noi desiderano l’avventura e la novità. L’uomo è un carnivoro e un raccoglitore prima di essere un agricolto... »

QUANDO LA CENSURA PROVOCA IL BLACK OUT

QUANDO LA CENSURA PROVOCA IL BLACK OUT

“Nessun bisogno vi è de libri” perché “meglio che mille libri (…) fossero proibiti senza demerito, che permesso uno meritevole di proibizione”. Ludovico Beccadelli, segretario del Concilio di Trento dal 1545 La censura ha una lunga storia che ancora oggi continua. Se non avesse tristi e negativi esiti, sarebbero addirittura umoristiche le modalità spesso grossolane con cui viene applicata o le ver... »

IL VULCANO HA IL FUOCO NELLE VENE

IL VULCANO HA IL FUOCO NELLE VENE

Il fuoco proveniente dal ventre di un vulcano veniva ritenuto nell’antichità la manifestazione delle divinità sotterranee. Gli antichi credevano che sottoterra si celassero le forze profonde che generavano la vita e potevano dare la morte. L’uomo ha sempre sentito il fascino del fuoco prodotto dalle misteriose profondità dei vulcani. Secondo i greci il fuoco fu un dono di Prometeo agli... »

DROGA, SESSO E STREGHE

DROGA, SESSO E STREGHE

La stregoneria è la pratica con la quale alcuni pensano di poter influire sulle persone e sulle cose con la sola forza del pensiero. Spesso è necessario un aiutante soprannaturale che collabori con colui o colei che usa la stregoneria. È stata praticata nella storia dell’umanità fin dai tempi più antichi e con l’avvento del cristianesimo non è scomparsa. Dalla fine del medioevo fino al... »

VESTIRE I SANTI PER DERIDERE LE ZITELLE

VESTIRE I SANTI PER DERIDERE LE ZITELLE

Prima dell’emancipazione femminile, della crisi, del divorzio, del disfacimento del matrimonio, della singletudine e fino ai primi anni settanta, ci si sposava di norma intorno ai venti anni. Il primo figlio non si faceva attendere a lungo e gli altri, di solito tre o quattro, in qualche caso anche di più, seguivano a un anno di distanza. Coloro che non si facevano una famiglia a quell’età e... »

LA GRANDE BUFALA DELLA SVASTICA NAZISTA

LA GRANDE BUFALA DELLA SVASTICA NAZISTA

Date un’occhiata alle seguenti cinque immagini e poi ditemi se non vi sembra di essere stati scaraventati in una realtà ucronica, cioè in un mondo alternativo i cui eventi sono diversi da quelli accaduti realmente, come quello narrato nel romanzo La svastica sul sole di Philip H. Dick. Nel gennaio 2016, in previsione dei Giochi Olimpici che si terranno fra tre anni a Tokyo, in Giappone c’era stata... »

BIBBIAMICA – FECE CAMMINARE IL SUO POPOLO NEL DESERTO, PERCHÉ ETERNO È IL SUO AMORE

BIBBIAMICA – FECE CAMMINARE IL SUO POPOLO NEL DESERTO, PERCHÉ ETERNO È IL SUO AMORE

[1] Lodate il Signore, perché egli è buono, perché eterno è il suo amore. [2] Lodate il Dio degli dèi, perché eterno è il suo amore. [3] Lodate il Signore dei signori, perché eterno è il suo amore. [4] Egli solo ha fatto grandi meraviglie, perché eterno è il suo amore. [5] Ha fatto i cieli con sapienza, perché eterno è il suo amore. [6] Ha fissato la terra sulle acque, perché eterno è il suo amore... »

BIBBIAMICA – SIAMO DIVENTATI UNA VERGOGNA PER I NOSTRI VICINI

BIBBIAMICA – SIAMO DIVENTATI UNA VERGOGNA PER I NOSTRI VICINI

[1] Dio, le nazioni sono giunte nella tua eredità, hanno profanato il tuo santo tempio, hanno ridotto Gerusalemme in un cumulo di macerie. [2] Hanno dato i corpi dei tuoi servi in pasto agli uccelli del cielo, la carne dei tuoi fedeli agli animali della campagna. [3] Hanno versato come acqua il loro sangue, intorno a Gerusalemme, senza che alcuno desse loro sepoltura. [4] Siamo diventati una vergo... »

BIBBIAMICA – FIGLIA DI BABILONIA, BEATO CHI PRENDERÀ I TUOI PICCOLI E LI SFRACELLERÀ

BIBBIAMICA – FIGLIA DI BABILONIA, BEATO CHI PRENDERÀ I TUOI PICCOLI E LI SFRACELLERÀ

[1] Lungo i fiumi di Babilonia, là sedevamo e piangevamo, ricordandoci di Sion. [2] Ai salici di quella terra tenevamo appese le nostre cetre, [3] perché là ci chiedevano parole di canto quelli che ci avevano deportati, e canti gioiosi quelli che ci tenevano oppressi: «Cantateci dei canti di Sion!». [4] Come cantare i canti del Signore in terra straniera? [5] Se mi dimentico di te, Gerusalemme, si... »

BIBBIAMICA – FINO A QUANDO GIUDICHERETE INGIUSTAMENTE E PRENDERETE LE PARTI DEGLI EMPI?

BIBBIAMICA – FINO A QUANDO GIUDICHERETE INGIUSTAMENTE E PRENDERETE LE PARTI DEGLI EMPI?

[1] Dio si erge nell’assemblea divina, egli giudica in mezzo agli dèi: [2] «Fino a quando giudicherete ingiustamente e prenderete le parti degli empi? [3] Fate giustizia al debole e all’orfano, rendete giustizia al misero e al povero. [4] Liberate il debole e il bisognoso, salvatelo dalla mano degli empi». [5] Essi non capiscono, non possono intendere; camminano nelle tenebre, vacillano tutte le f... »

AMERICAN GODS DI NEIL GAIMAN DEBUTTA IN TV (E NEI FUMETTI)

AMERICAN GODS DI NEIL GAIMAN DEBUTTA IN TV (E NEI FUMETTI)

L’attesa spasmodica dei fan di Neil Gaiman (l’autore dei fumetti di Sandman) è finita: l’adattamento del romanzo American Gods debutta il 30 Aprile su Amazon Prime Video, il servizio di streaming audiovisivo di Amazon disponibile in 200 paesi, inclusa l’Italia. American Gods si potrà guardare da pc desktop o attraverso la app di Amazon Prime Video, disponibile per smartphone e tablet A... »

BIBBIAMICA – NULLA DI SANO C’È NEL MIO CORPO A CAUSA DELLA TUA IRA

BIBBIAMICA – NULLA DI SANO C’È NEL MIO CORPO A CAUSA DELLA TUA IRA

[2] Signore, nella tua ira non mi rimproverare, nel tuo sdegno non mi punire! [3] Perché le tue frecce mi hanno trafitto e la tua mano si è abbattuta su di me. [4] Nulla di sano c’è nel mio corpo, a causa della tua ira. Nulla di integro c’è nelle mie ossa, a causa del mio peccato. [5] Sì, le mie colpe sorpassano il mio capo, mi opprimono come un pesante fardello, superiore alle mie forze. [6] Le m... »

BIBBIAMICA – TU CI HAI ABBATTUTI E RIDOTTI A UN LUOGO DI SCIACALLI

BIBBIAMICA – TU CI HAI ABBATTUTI E RIDOTTI A UN LUOGO DI SCIACALLI

[15] Ci hai resi una favola in mezzo alle nazioni e motivo di scherno fra i popoli. [16] La vergogna mi sta davanti ogni giorno e il mio volto è coperto di rossore, [17] a causa delle parole di chi mi oltraggia e insulta, alla vista del nemico e del vendicatore. [18] Tutto questo ci è sopraggiunto, ma non ti avevamo dimenticato né avevamo tradito la tua alleanza. [19] Il nostro cuore non si è volt... »

BIBBIAMICA – NEL TUO NOME ABBIAMO CALPESTATO I NOSTRI OPPOSITORI

BIBBIAMICA – NEL TUO NOME ABBIAMO CALPESTATO I NOSTRI OPPOSITORI

[2] Dio, noi abbiamo udito con i nostri orecchi, i nostri padri ci hanno raccontato le gesta che tu hai compiuto ai loro giorni, nei tempi antichi. [3] Tu con la tua mano hai scacciato le nazioni per stabilire loro; hai distrutto i popoli per fare posto a loro. [4] Sì, essi non conquistarono la terra con la loro spada, né fu il loro braccio a salvarli, ma la tua destra e il tuo braccio e la luce d... »

BIBBIAMICA – LI STENDERAI CON LA SCHIENA A TERRA, CON LE CORDE DEL TUO ARCO MIRERAI DRITTO ALLA LORO FACCIA

BIBBIAMICA – LI STENDERAI CON LA SCHIENA A TERRA, CON LE CORDE DEL TUO ARCO MIRERAI DRITTO ALLA LORO FACCIA

[2] Nella tua forza, Signore, il re si allieti e nella tua salvezza esulti grandemente! [3] Esaudisci i desideri del suo cuore e non respingere le richieste delle sue labbra. [4] Sì, tu gli andrai incontro con ricche benedizioni, gli porrai sul capo una corona di oro puro. [5] La vita che ti chiede, tu gliela concedi: lunghezza di giorni, una durata eterna, senza fine. [6] Grande è la sua gloria p... »

BIBBIAMICA –  UNA DONNA GLI GETTÒ SULLA TESTA UNA MACINA DA MULINO FRACASSANDOGLI IL CRANIO

BIBBIAMICA – UNA DONNA GLI GETTÒ SULLA TESTA UNA MACINA DA MULINO FRACASSANDOGLI IL CRANIO

[50] Poi Abimelech andò ad assediare Tebez e la espugnò. [51] V’era in mezzo alla città una rocca possente, dove si erano rifugiati tutti, uomini e donne, con i signori della città. Barricatisi dentro, erano saliti sugli spalti. [52] Abimelech, appena giunto ai piedi della rocca, ne cominciò l’assalto, riuscendo a spingersi fino alla porta che voleva incendiare. [53] Ma una donna gli gettò sulla t... »

BIBBIAMICA – LO INCENDIARONO LASCIANDOVI BRUCIARE TUTTI QUELLI CHE VI ERANO DENTRO

BIBBIAMICA – LO INCENDIARONO LASCIANDOVI BRUCIARE TUTTI QUELLI CHE VI ERANO DENTRO

[42] Nonostante ciò, il giorno dopo i Sichemiti uscirono di nuovo dalla città e Abimelech ne fu informato. [43] Egli prese i suoi uomini e, divisili in tre gruppi, andò ad appostarsi fuori della città. E così, quando vide i Sichemiti che uscivano dalla città, li assalì e li travolse. [44] Allora Abimelech col suo gruppo fece irruzione e andò a schierarsi davanti alla porta della città, mentre gli ... »

BIBBIAMICA – NON SONO VENUTO A PORTARE LA PACE, MA LA SPADA

BIBBIAMICA – NON SONO VENUTO A PORTARE LA PACE, MA LA SPADA

[32] «Perciò, se uno mi riconoscerà davanti agli uomini, anch’io lo riconoscerò davanti al Padre mio che è nei cieli. [33] Se invece mi rinnegherà davanti agli uomini, anch’io lo rinnegherò davanti al Padre mio che è nei cieli». [34] «Non crediate che io sia venuto a portare la pace sulla terra; non sono venuto a portare la pace, ma la spada. [35] Sono venuto a separare l’uomo da suo padre, la fig... »

BIBBIAMICA – TI FARÒ DIVENTARE ROVINA E SCHERNO DELLE GENTI

BIBBIAMICA – TI FARÒ DIVENTARE ROVINA E SCHERNO DELLE GENTI

[14] Ti farò diventare rovina e scherno delle genti che hai attorno, sotto lo sguardo di ogni passante. [15] Sarai oggetto di scherno e di oltraggio, di ammonimento e di stupore per i popoli che ti sono attorno, quando decreterò contro di te la mia condanna con ira e furore e con tremendi castighi: io, il Signore, ho parlato; [16] quando scaglierò contro di essi le funeste frecce della fame, quale... »

BIBBIAMICA – ALLORA LA MIA TERRIBILE GELOSIA SARÀ COMPIUTA

BIBBIAMICA – ALLORA LA MIA TERRIBILE GELOSIA SARÀ COMPIUTA

[8] Ebbene, così dice il Signore Dio: Ecco, anch’io mi metto contro di te ed eseguirò in mezzo a te la mia condanna di fronte alle genti. [9] Farò a te quel che non ti ho mai fatto e che non ti farò mai più, a causa di tutte le tue abominazioni. [10] Così in mezzo a te i padri mangeranno i figli e i figli mangeranno i loro padri; eseguirò contro di te la mia condanna e disperderò ad ogni vento ciò... »

BIBBIAMICA – VOI SCOMPARIRETE BEN PRESTO DA QUESTA BUONA TERRA

BIBBIAMICA – VOI SCOMPARIRETE BEN PRESTO DA QUESTA BUONA TERRA

[11] Vi stia perciò a cuore di amare il Signore, vostro Dio. [12] Perché se gli volterete le spalle e vi unirete al resto di quelle nazioni che sono rimaste fra voi, se contrarrete con esse matrimoni e vi mischierete con esse ed esse con voi, [13] allora sappiate che il Signore, vostro Dio, non scaccerà più quelle nazioni davanti a voi, ma esse saranno per voi una rete, una trappola, un flagello a... »

BIBBIAMICA – L’ORO DELL’OFFERTA CHE I CAPI FECERO PER IL SIGNORE FU DI 16.750 SICLI

BIBBIAMICA – L’ORO DELL’OFFERTA CHE I CAPI FECERO PER IL SIGNORE FU DI 16.750 SICLI

[48] I comandanti delle migliaia dell’esercito, capi di migliaia e capi di centinaia, si avvicinarono a Mosè [49] e gli dissero: «I tuoi servi hanno fatto il censimento dei soldati che erano ai nostri ordini, e non ne manca nessuno. [50] Vogliamo presentare in dono al Signore quello che ciascuno di noi ha trovato di oggetti d’oro: catenelle, braccialetti, anelli, orecchini, collane, per fare il ri... »

BIBBIAMICA – PRENDERETE POSSESSO DEL LORO PAESE, COME VI HA DETTO IL SIGNORE

BIBBIAMICA – PRENDERETE POSSESSO DEL LORO PAESE, COME VI HA DETTO IL SIGNORE

[1] Molto tempo dopo che il Signore aveva dato riposo a Israele da tutti i nemici che lo circondavano, Giosuè, ormai vecchio e avanzato in età, [2] convocò tutto Israele, i suoi anziani, i suoi capi, i suoi giudici e i suoi ufficiali e disse loro: «Io sono vecchio e molto avanti negli anni. [3] Voi avete visto tutto quello che il Signore, vostro Dio, ha fatto a tutte queste nazioni, scacciandole d... »

BIBBIAMICA – UCCIDI UOMINI E DONNE, RAGAZZI E LATTANTI, BUOI E PECORE, CAMMELLI E ASINI

BIBBIAMICA – UCCIDI UOMINI E DONNE, RAGAZZI E LATTANTI, BUOI E PECORE, CAMMELLI E ASINI

[2] Così dice il Signore degli eserciti: Voglio vendicare quello che Amalek ha fatto a Israele quando gli sbarrò la via mentre usciva dall’Egitto. [3] Ora, va’e colpisci Amalek; vota allo sterminio tutto quello che gli appartiene; non aver pietà di lui: uccidi uomini e donne, ragazzi e lattanti, buoi e pecore, cammelli e asini». [4] Saul convocò il popolo e lo passò in rassegna a Telaim: erano due... »

BIBBIAMICA – È PIÙ FACILE CHE UN CAMMELLO ENTRI PER LA CRUNA DI UN AGO, CHE UN RICCO NEL REGNO DI DIO

BIBBIAMICA – È PIÙ FACILE CHE UN CAMMELLO ENTRI PER LA CRUNA DI UN AGO, CHE UN RICCO NEL REGNO DI DIO

[23] Gesù disse ai suoi discepoli: «In verità vi dico: difficilmente un ricco entrerà nel regno dei cieli; [24] ancora vi dico: è più facile che un cammello entri per la cruna di un ago, che un ricco nel regno di Dio». [25] All’udir ciò, i discepoli rimasero sbigottiti e domandarono: «Chi dunque riuscirà a salvarsi?». [26] Fissando su di loro lo sguardo, Gesù rispose: «Presso gli uomini ciò non è ... »

BIBBIAMICA – IL BOTTINO ERA DI 675.000 PECORE, 72.000 BUOI, 61.000 ASINI E 32.000 PERSONE

BIBBIAMICA – IL BOTTINO ERA DI 675.000 PECORE, 72.000 BUOI, 61.000 ASINI E 32.000 PERSONE

[25] Il Signore ordinò a Mosè: [26]« Tu, il sacerdote Eleazaro e i capi dei casati della comunità fate il computo della preda che è stata fatta, in persone o animali: [27] dividerai a metà la preda tra chi ha preso parte alla guerra e tutta la comunità. [28] Preleverai come contributo per il Signore l’uno per cinquecento delle persone, buoi, asini e pecore che spettano ai soldati che sono andati i... »

CROCIFISSIONI, TORTURE E ROGHI DI STREGHE

CROCIFISSIONI, TORTURE E ROGHI DI STREGHE

Crocifissioni   L’imperatore Augusto aveva tenuto per sé la carica di pontefice, che dai romani veniva identificata come la massima autorità religiosa. Fare e tenere in ordine i ponti era considerato un atto di misericordia per i viaggiatori: in questo modo, aveva sancito l’unione fra potere politico e potere religioso. Fino ad Augusto, infatti, i consoli si erano ben guardati dal pretendere... »

BIBBIAMICA – ORA UCCIDETE OGNI MASCHIO TRA I BAMBINI E OGNI DONNA CHE SI SIA UNITA CON UOMO

BIBBIAMICA – ORA UCCIDETE OGNI MASCHIO TRA I BAMBINI E OGNI DONNA CHE SI SIA UNITA CON UOMO

[14] Mosè si adirò contro i comandanti dell’esercito, capi delle migliaia e capi delle centinaia, che tornavano da quella spedizione di guerra. [15] Mosè disse loro: «Avete lasciato in vita tutte le femmine? [16] Furono esse, per suggerimento di Balaam, a stornare dal Signore i figli d’Israele nella vicenda di Peor e ad attirare il flagello sulla comunità del Signore. [17] Ora uccidete ogni maschi... »

BIBBIAMICA – PRESERO TUTTO IL BOTTINO E LA PREDA, GENTE E ANIMALI

BIBBIAMICA – PRESERO TUTTO IL BOTTINO E LA PREDA, GENTE E ANIMALI

[7] Mossero contro Madian, come il Signore aveva ordinato a Mosè, e uccisero tutti i maschi. [8] Tra i caduti uccisero anche i cinque re di Madian: Evi, Rekem, Sur, Ur, Reba, e uccisero con la spada Balaam, figlio di Beor. [9] Poi i figli d’Israele fecero schiave le donne di Madian e i loro bambini; fecero razzia dei loro animali, dei loro greggi e di ogni loro bene. [10] Incendiarono le città dov... »

BIBBIAMICA – VI PUNIRÒ CON IL TERRORE, LA CONSUNZIONE E LA FEBBRE CHE CONSUMANO GLI OCCHI E TOLGONO IL RESPIRO

BIBBIAMICA – VI PUNIRÒ CON IL TERRORE, LA CONSUNZIONE E LA FEBBRE CHE CONSUMANO GLI OCCHI E TOLGONO IL RESPIRO

[12] Camminerò in mezzo a voi e sarò il vostro Dio e voi sarete il mio popolo. [13] Io sono il Signore Dio vostro, che vi ho fatto uscire dalla terra d’Egitto, dalla condizione di schiavi; ho spezzato le sbarre del vostro giogo e vi ho fatto camminare a testa alta. [14] Ma se non mi ascolterete e non metterete in pratica tutte queste norme, [15] se disprezzerete le mie leggi e rigetterete i miei p... »

PAPA PIO XIII, LA TRADIZIONE È GIOVANE E HA LA FACCIA DI JUDE LAW

PAPA PIO XIII, LA TRADIZIONE È GIOVANE E HA LA FACCIA DI JUDE LAW

La premessa d’obbligo è che stiamo commentando una serie TV e non un’enciclica pontificia. In “The young Pope” di Paolo Sorrentino, Jude Law, Diane Keaton e Silvio Orlando in stato di grazia (chissà se divina?) danno corpo rispettivamente a Lenny Belardo (l’immaginario papa Pio XIII), suor Mary e il cardinale Voiello, mentre Sorrentino, avendo a disposizione i tempi lunghi della ... »

BIBBIAMICA – IL LORO SANGUE RICADA SU DI ESSI

BIBBIAMICA – IL LORO SANGUE RICADA SU DI ESSI

[7] Santificatevi e siate santi, perché io sono il Signore Dio vostro. [8] Osservate le mie leggi e mettetele in pratica. Io sono il Signore che vi santifica. [9] Chiunque maltratterà suo padre o sua madre sia messo a morte; ha maledetto suo padre o sua madre: il suo sangue ricada su di lui. [10] Chiunque commetta adulterio con una donna sposata, come chiunque commetta adulterio con la donna del s... »

BIBBIAMICA – OGNUNO UCCIDA IL PROPRIO FRATELLO, OGNUNO IL PROPRIO AMICO, OGNUNO IL PROPRIO PARENTE

BIBBIAMICA – OGNUNO UCCIDA IL PROPRIO FRATELLO, OGNUNO IL PROPRIO AMICO, OGNUNO IL PROPRIO PARENTE

[25] Mosè vide che il popolo era sfrenato, poiché Aronne l’aveva lasciato sfrenare, così da farne il ludibrio dei loro avversari. [26] Mosè si tenne sulla porta dell’accampamento e disse: «Chi è per il Signore, venga da me!». Vicino a lui si radunarono tutti i figli di Levi. [27] Disse loro: «Così dice il Signore, Dio d’Israele: “Ciascuno di voi tenga la spada al fianco; passate e ripassate nell’a... »

BIBBIAMICA – IL SIGNORE SCAGLIÒ DAL CIELO SU DI LORO, FINO AD AZEKA, GROSSE PIETRE

BIBBIAMICA – IL SIGNORE SCAGLIÒ DAL CIELO SU DI LORO, FINO AD AZEKA, GROSSE PIETRE

[11] Mentre essi fuggivano davanti a Israele e si trovavano nella discesa di Bet-Oron, il Signore scagliò dal cielo su di loro, fino ad Azeka, grosse pietre che li annientarono. Furono più coloro che morirono per quella grandinata di pietre che non quelli che uccisero di spada i figli d’Israele. Giosuè 10 Tratto da : La Bibbia ,San Paolo Edizioni. Nuovissima versione dai testi originali, Cattolica... »

JEZABEL, LA LICENZIOSA REGINA DIVORATA DAI CANI

JEZABEL, LA LICENZIOSA REGINA DIVORATA DAI CANI

Arriva dalla fertile terra dei cedri. Arriva con la sua bellezza, la sua grazia e la sua voglia di vivere, ma porta con sé qualcosa che Jhwh, il dio del suo nuovo popolo, aborrisce e teme più di ogni altra cosa: un altro dio, Baal. Jhwh è un dio geloso degli altri dei. Vuole essere l’unico e il solo e minaccia di gravi castighi il suo popolo, se si allontana da lui per andare incontro a nuov... »

IL DIO D’ACQUA DI MARCEL GRIAULE

IL DIO D’ACQUA DI MARCEL GRIAULE

Marcel Griaule, uno dei più importanti antropologi del Novecento, ebbe i suoi primi contatti con i Dogon della Nigeria insediati nella regione del Massiccio di Bandiagara – oggi l’odierno Mali – nel 1931. La sua missione, Dakar-Djibouti, restò nei pressi fino al 1939, ovvero fino allo scoppio della seconda guerra mondiale. Solo nel 1946 Griaule poté ritornare in Africa e continua... »

BIBBIAMICA – BRUCIARONO LA CITTÀ E TUTTO QUELLO CHE VI ERA

BIBBIAMICA – BRUCIARONO LA CITTÀ E TUTTO QUELLO CHE VI ERA

[24] Bruciarono quindi la città e tutto quello che vi era , eccetto l’argento e l’oro e gli oggetti di bronzo e di ferro, che furono deposti nel tesoro della casa del Signore. [25] Giosuè però lasciò in vita Raab, la prostituta, tutta la sua parentela e quanto le apparteneva, ed essa abita in mezzo ad Israele fino ad oggi, perché aveva nascosto gli esploratori che Giosuè aveva mandato a Gerico. [2... »

YAZIDI, I FEDELI DELL’ANGELO-PAVONE CHE HANNO RISCHIATO LO STERMINIO

YAZIDI, I FEDELI DELL’ANGELO-PAVONE CHE HANNO RISCHIATO LO STERMINIO

Quella degli yazidi è l'ultima comunità "pagana" del medio oriente, scampata prima alle conversioni forzate dei cristiani e poi a quelle degli islamici. Recentemente, ha rischiato di sparire per sempre a causa dell'Isis. »