Autore: Roberto Frini

RIVEDIAMO LE 5 SCENE PIÙ DIVERTENTI DI TOTÒ

RIVEDIAMO LE 5 SCENE PIÙ DIVERTENTI DI TOTÒ

In occasione del cinquantenario della scomparsa del grande attore napoletano i quotidiani, le televisioni e i social hanno ripetuto fino alla nausea che i film da lui interpretati erano tanto amati dal pubblico e poco apprezzati dalla critica. Pochi però sottolineano il fatto che lo stesso Totò era d’accordo con i critici, perché riteneva riusciti al massimo cinque o sei titoli. Per quanto ci rigu... »

LA CRISI DEL CINEMA COMICO E L’IMPORTANZA DEL REGISTA

LA CRISI DEL CINEMA COMICO E L’IMPORTANZA DEL REGISTA

Le recenti notizie riguardanti due tra i più importanti attori comici italiani, Paolo Villaggio e Massimo Boldi, sembrano voler sottolineare, in maniera malinconica e impietosa, i mediocri risultati ottenuti dalla maggior parte dei film in quella che passerà alla storia come una delle peggiori stagioni cinematografiche del nostro paese. Il 29 marzo Elisabetta Villaggio, figlia di Paolo, con un pos... »

LE MILLE RAGAZZE LANCIATE DA BONCOMPAGNI

LE MILLE RAGAZZE LANCIATE DA BONCOMPAGNI

Si può ricordare Gianni Boncompagni (nato ad Arezzo nel 1932 e scomparso il 16 aprile) in molti modi. Aveva d’altra parte un talento multiforme. Come molti autori della generazione nata tra le due guerre, sapeva fare tante cose. Ma probabilmente l’aspetto più importante della sua personalità artistica erano l’ironia e un gusto sarcastico, provocatorio, che ha sempre scosso le fondamenta della tele... »

RIVALUTIAMO STENO, REGISTA (NON SOLO) COMICO

RIVALUTIAMO STENO, REGISTA (NON SOLO) COMICO

Se si comincia a studiare l’opera di Steno, nome d’arte di Stefano Vanzina (1917-1988), con serietà e senza pregiudizi, ci si accorge che è limitativo definirlo un regista solo comico. Forse può essere addirittura considerato un autore importante, meritevole di un discorso approfondito. Partiamo dagli inizi della sua carriera dietro la macchina da presa, gli anni dei film diretti insieme a M... »

A PARTIRE DA BLADE RUNNER IL CINEMA PREFERISCE L’IMMAGINE ALLA STORIA

A PARTIRE DA BLADE RUNNER IL CINEMA PREFERISCE L’IMMAGINE ALLA STORIA

In attesa di “Blade Runner 2049”, vedi qui, che nelle intenzioni dovrebbe rinverdirne il mito, vogliamo tornare al film originale con un breve e provocatorio articolo. Una delle caratteristiche del periodo cinematografico che va dalla fine degli anni Settanta a quella del decennio successivo è senza dubbio il privilegiare in maniera esasperata l’estetica, la forma, che in vari casi pre... »

I PRECURSORI DELLE COMMEDIE SEXY

I PRECURSORI DELLE COMMEDIE SEXY

Nella seconda metà degli anni cinquanta e per tutti gli anni sessanta, con le farse e i film comici il cinema italiano comincia a raccontare commedie a base di corna, incontri clandestini e belle ragazze un po’ svestite. Sono queste pellicole i precursori della commedia sexy: anno dopo anno si scopriva un centimetro in più del corpo femminile. La cultura voyeuristica era presente in gran par... »

I 10 ULTIMI CULT DELLA COMMEDIA SEXY

I 10 ULTIMI CULT DELLA COMMEDIA SEXY

Nell’articolo “La commedia sexy all’italiana in 10 film” abbiamo visto le pellicole più importanti dell’inizio degli anni settanta. Ora passiamo ai cult della fine del decennio, con i quali si conclude l’epoca d’oro del genere. Taxi girl (1977) “Taxi girl”, di Michele Massimo Tarantini, è un film particolarmente riuscito: si tratta di una speci... »

LA COMMEDIA SEXY ALL’ITALIANA IN 10 FILM CULT

LA COMMEDIA SEXY ALL’ITALIANA IN 10 FILM CULT

La commedia sexy esplode in Italia nei primi anni settanta e raggiunge il massimo fulgore verso la metà del decennio. È stato uno dei generi più longevi della storia del nostro cinema e, soprattutto, uno dei pochi che non sia nato dal tentativo di imitare qualche tendenza straniera ma che ha avuto, al contrario, un’origine del tutto autoctona. Giovannona Coscialunga disonorata con onore (1973) La ... »

GIOVANI ATTRICI CRESCONO?

GIOVANI ATTRICI CRESCONO?

L’attuale periodo cinematografico non tende certo a esaltare le potenziali qualità (comprese quelle estetiche) delle giovani attrici, tantomeno dalle nostre parti. Solo il cinema di genere (con ogni probabilità perché qualcuno ritiene che risulti di maggiore interesse per il pubblico maschile) continua, seppur in minima parte, a proporre volti e corpi che all’interno del film abbiano una certa ril... »

APOLOGIA DELLA SOUBRETTE TELEVISIVA

APOLOGIA DELLA SOUBRETTE TELEVISIVA

C’era una volta la soubrette televisiva, significativa sia dal punto di vista dello spettacolo che per l’impostazione di un varietà televisivo. Figura senza dubbio in via di estinzione più di qualsiasi altra appartenente alla storia della televisione; e significativa nella sua accezione di primadonna, di elemento centrale dello show, di attrazione che balla e canta. Ed è incontrovertibile che la s... »

JACK REACHER – PUNTO DI NON RITORNO

JACK REACHER – PUNTO DI NON RITORNO

Tratto dal romanzo omonimo di Lee Child, Jack Reacher – Punto di non ritorno (Jack Reacher: Never Go Back) esce a quattro anni di distanza dal film di Christopher McQuarrie Jack Reacher – La prova decisiva. Se l’attore principale resta Tom Cruise, che è anche produttore, cambia invece il regista. Dietro la macchina da presa troviamo un veterano come Edward Zwick, il cui primo film risale all’ormai... »

IL GOL CHE MANCA ALLA FIORENTINA

IL GOL CHE MANCA ALLA FIORENTINA

La sosta per gli impegni della Nazionale Azzurra non pare aver sortito effetti positivi sulla Fiorentina. La squadra di Paulo Sousa, chiamata al riscatto dopo la brutta sconfitta rimediata contro il Torino, non è andata oltre un deludente 0-0 interno, avversaria la coriacea Atalanta allenata da Gasperini (reduce da due vittorie consecutive). Il problema principale della Fiorentina è senza dubbio l... »

IL MOMENTO NO DELLA FIORENTINA

IL MOMENTO NO DELLA FIORENTINA

Uno dei grandi quesiti del calcio attuale riguarda la capacità che ha una società, allenatore e staff tecnico in primis, di gestire con intelligenza una rosa di giocatori per l’intero arco della stagione. Una squadra che partecipa alle Coppe europee (e che vuole arrivare fino in fondo) necessita di un maggior numero di calciatori per affrontare una serie di partite a distanza ravvicinata, che comp... »

MAN IN DARK… VERAMENTE DARK!

MAN IN DARK… VERAMENTE DARK!

Fede Alvarez sembra voler seguire l’esempio di Dario Argento nel suo film Man in the Dark. Dalla trama semplice, la vicenda può essere riassunta in poche righe: tre giovani ladri decidono di rubare in casa di un anziano cieco e apparentemente innocuo, ma scoprono che in realtà è un pericoloso maniaco. »

DENTRO L’INCUBO CON UNO SQUALO

DENTRO L’INCUBO CON UNO SQUALO

La giovane surfista Nancy va in una spiaggia nei pressi di Tijuana, fotografata dalla madre anni prima e sconosciuta ai più. Rimasta sola in mezzo al mare, la ragazza si trova a dover affrontare un feroce squalo bianco. “Paradise Beach – Dentro l’incubo” (The Shallows) è solo uno degli ultimi arrivati tra gli innumerevoli film appartenenti al genere “creature acquatiche letali”. Creatu... »