Autore: Pietro Zerella

LE SORELLINE TRASGRESSIVE DI BARBARELLA

LE SORELLINE TRASGRESSIVE DI BARBARELLA

Nel 1964, l’editore francese Eric Losfeld decide di pubblicare in volume cartonato le puntate di uno strano personaggio, uscite nella rivista per adulti V Magazine due anni prima. Si tratta di un fumetto realizzato da un giovane autore, Jean-Claude Forest. La protagonista è una procace ragazza bionda che vive avventure in cui la fantascienza si mescola all’erotismo. Lo scandalo è grande, ma il suc... »

SUPER TITS, LA SUPEREROINA ITALIANA CON LE SUPERTETTE

SUPER TITS, LA SUPEREROINA ITALIANA CON LE SUPERTETTE

Nonostante le campane a lutto che i detrattori del genere continuano a suonare a distesa, quello dei supereroi e delle supereroine dimostra ancora una incredibile vitalità. Certo, il personaggio che vi presentiamo in questo breve articolo è piuttosto sui generi, ma, se ci fate caso, le caratteristiche tipiche ci sono tutte. Un supereroe deve avere una sua origine, qualcosa che spieghi la natura de... »

IL SEGNO DURO DI ERNIE CHAN SU BUSCEMA

IL SEGNO DURO DI ERNIE CHAN SU BUSCEMA

il nome di Ernie Chan probabilmente non dice nulla ai giovani di oggi. E se i nostri libri scolastici si occupassero più di storia mondiale, molti saprebbero che nel 1899 gli Stati Uniti dichiararono guerra alla Spagna per ottenere l’indipendenza di Cuba. L’esito del conflitto fu scontato e gli Stati Uniti ottennero, come “compensazione” per le spese di guerra, il passaggio delle... »

LA BISESSUALE CATWOMAN SPOSERÀ BATMAN?

LA BISESSUALE CATWOMAN SPOSERÀ BATMAN?

Se Catwoman ci appare spesso un po’ frivola, l’immagine di Batman (salvo alcuni sbandamenti) è quella del Cavaliere Oscuro, l’eroe cupo e disincantato che ha sacrificato la vita privata per inseguire il suo ideale di giustizia. Apparentemente, in un mondo di ombre non dovrebbe esserci spazio per una solare presenza femminile, ma Batman è anche Bruce Wayne, un ricco e fascinoso playboy che pu... »

LE GUERRIERE DAL SENO NUDO

LE GUERRIERE DAL SENO NUDO

Nel campo delle guerriere amazzoni c’è fermento. Si stanno svolgendo le prove di forza che dovranno stabilire le nuove gerarchie nella tribù. Antiope (Alena Johnston) sconfiggendo le altre pretendenti, compresa la propria sorella, Oreiteia (Sabine Sun), si guadagna il titolo di regina. Può così imporre delle regole molto restrittive, restaurando l’antica disciplina che consente l’accoppiamen... »

MISS FURY, LA PRIMA SUPEREROINA CREATA DA UNA DONNA

MISS FURY, LA PRIMA SUPEREROINA CREATA DA UNA DONNA

Persino nella moderna e liberale America degli anni quaranta non era facile affermarsi per una donna. Dietro l’apparente esaltazione del criterio delle pari opportunità, spesso si evidenziava una solare forma di discriminazione che tendeva a relegare il sesso femminile al ruolo “storico” e tranquillizzante di “angelo del focolare”. C’erano indubbiamente delle eccezioni, si pensi al ruolo di potere... »

UN POMERIGGIO CON BILOTTA PARLANDO DI MERCURIO LOI

UN POMERIGGIO CON BILOTTA PARLANDO DI MERCURIO LOI

“Mercurio Loi è un professore di storia all’università, ma molto più interessato alle sfide e ai misteri che la strana società romana dei primi dell’Ottocento sembra offrirgli. Per chi abita a Roma nel 1826, Mercurio Loi è solo un uomo molto colto e intelligente, forse un po’ perdigiorno, sempre sorridente. Lo si vede passeggiare di frequente per le stradine intricate e aff... »

CHIAMATELI SUPER E CONTINUERANNO A PROTEGGERCI

CHIAMATELI SUPER E CONTINUERANNO A PROTEGGERCI

A proposito di Super, a volte anche le persone di grande valore potrebbero tacere. È il caso del celebre aforisma del drammaturgo tedesco Bertolt Brecht: “Sventurata la terra che ha bisogno di eroi”. Intendiamoci, Brecht poteva anche avere ragione. Una umanità indipendente e capace di risolvere tutti i problemi solo grazie alle proprie risorse sarebbe la soluzione migliore. Tuttavia Brecht avrebbe... »

CARMINE INFANTINO HA RIVOLUZIONATO LA DC COMICS

CARMINE INFANTINO HA RIVOLUZIONATO LA DC COMICS

Se chiedete a un fan di supereroi di elencare i suoi disegnatori preferiti, con tutta probabilità Carmine Infantino non verrà citato. Eppure, Infantino può essere a giusta ragione considerato uno dei più importanti artisti che abbiano popolato il mondo del fumetto. La sua figura si staglia come quella di un colosso del settore per la sua capacità di abbinare talento e professionalità, doti che lo ... »

LITTLE NEMO NELLA TERRA DEL SONNO LEGGERO

LITTLE NEMO NELLA TERRA DEL SONNO LEGGERO

C’era una volta negli Stati Uniti d’America un giovane artista che cercava la sua strada per il successo e la trovò, almeno in parte, con il fumetto di Little Nemo. Aveva talento da vendere e mille idee che gli ronzavano nella testa, il suo nome era Winsor McCay (1869-1934). Winsor fu un pioniere del fumetto e del cinema di animazione. Sebbene il grande successo commerciale non arrivò mai pienamen... »

I TROPPI LIMITI DI JULIA LA PERFETTINA

I TROPPI LIMITI DI JULIA LA PERFETTINA

Sarà perché tra le due grandi Hepburn del Cinema ho sempre preferito la sanguigna e tenace Katharine alla svenevole ed eterea Audrey, ma miss Julia Kendall (che della poco credibile interprete di “Colazione da Tiffany” riprende le sembianze) non mi è mai stata particolarmente simpatica. La brillante criminologa di Garden City mi è sempre sembrata finta ed artefatta, troppo perfetta per... »

LIBBY NELLA RIVISTA EROTICA DEI SUPEREROI

LIBBY NELLA RIVISTA EROTICA DEI SUPEREROI

Nel 1993 Bob Guccione, editore della Penthouse International, decise di accettare il progetto presentato da George Caragonne e Horatio “Ray” Weisfeld per lanciare sul mercato una elegante rivista di fumetti con supereroi erotici. Penthouse Comix nasceva con ottime premesse, perché le risorse economiche a disposizione permettevano di coinvolgere alcuni dei migliori artisti del settore, garantendo l... »

SILVER SURFER, IL CAVALIERE DELLE STELLE DI LEE E BUSCEMA

SILVER SURFER, IL CAVALIERE DELLE STELLE DI LEE E BUSCEMA

Quali sono le origini di Silver Surfer? È un giorno come tutti gli altri sul pianeta Zenn-La, in orbita intorno alla stella di Deneb nella stessa nostra galassia della Via Lattea. L’antichissima razza umanoide che lo popola è riuscita a realizzare l’utopia: le malattie, la povertà, le guerre e tutti i tipi di contrasto sociale sono stati sconfitti. Una società perfetta che ha, inevitabilment... »

ROY MANN DI SCLAVI LO DOVEVA DISEGNARE MAGNUS

ROY MANN DI SCLAVI LO DOVEVA DISEGNARE MAGNUS

Nella metà degli anni ottanta, quando aveva lanciato Dylan Dog, lo sceneggiatore Tiziano Sclavi presenta alla rivista Comic Art (dell’omonima casa editrice) un suo atipico progetto che incontra subito il favore della redazione: Roy Mann. A realizzare i disegni viene chiamato, dopo avere esaminato altre possibilità, Attilio Micheluzzi (1930-1990). Nel 1987, il frutto di questa collaborazione ... »

NAMORA, REGINA DEGLI ABISSI DAL 1947

NAMORA, REGINA DEGLI ABISSI DAL 1947

Nel corso degli anni, la fantasia degli autori ha popolato le profondità degli oceani con ogni tipo di abitanti: gigantesche piovre dai molti tentacoli, mastodontici serpenti marini, rielaborazioni di antichi miti e persino “normali” esseri umani. Per decenni, le scintillanti guglie di maestose città sommerse hanno fatto da ambientazione a centinaia di avventure. Dal 1939 le imprese eroiche del pr... »

SONJA LA ROSSA, UNA DIAVOLESSA CON LA SPADA

SONJA LA ROSSA, UNA DIAVOLESSA CON LA SPADA

Red Sonja, la rossa diavolessa armata di spada, è uno dei personaggi più affascinanti e famosi dell’Era hyboriana. Robert Erwin Howard (1906 – 1936) inserì nel racconto ambientato nel XVI secolo, Shadow of the Vulture (pubblicato da The Magic Carpet Magazine nel gennaio 1934), una guerriera slava dalle trecce rosse di nome Red Sonya, con la ipsilon. Nel 1970, la Marvel aveva acquistato i dir... »

JSANA JURIC: QUALCOSA DI NUOVO IN CASA BONELLI

JSANA JURIC: QUALCOSA DI NUOVO IN CASA BONELLI

Alla Sergio Bonelli abbiamo sempre contestato una certa staticità e una difesa ossessiva di strutture narrative ormai obsolete. Tuttavia è doveroso riconoscere che, seppure lentamente, le cose stanno cambiando. Partiamo da Orfani, la serie che nasceva con l’intento di essere lo spartiacque tra il prima e il dopo. Creata da Roberto Recchioni e, per la parte grafica, da Emiliano Mammucari, probabilm... »

CAVEWOMAN: LA CAVERNICOLA AMERICANA CHE PIACEREBBE A TRUMP

CAVEWOMAN: LA CAVERNICOLA AMERICANA CHE PIACEREBBE A TRUMP

La storia di Cavewoman comincia con Budd Root, un giovane artista americano nato in Germania nel 1958, in una base militare. Grazie al nonno, Budd scopre l’esistenza dei fumetti e, affascinato, decide di frequentare una scuola di grafica mentre svolge il servizio tra i marines. Il richiamo del fumetto è tanto grande da spingerlo ad abbandonare la carriera militare e a tentare un timido approccio a... »

SPERMULA, LA VAMPIRA SPAZIALE

SPERMULA, LA VAMPIRA SPAZIALE

Spermula, film del 1976, ha una genesi assurda. Basti pensare che ne esistono due versioni: quella originale in francese, in cui il regista ci parla di una presunta società segreta che negli anni trenta aveva abolito l’amore a favore dell’assoluta libertà sessuale, e l’altra, spuria e in lingua inglese, riadattata come film porno-soft in salsa fantascientifica per sfruttare, in qualche modo, la sc... »

LE BELLE E LETALI AMANTI DI CONAN IL BARBARO

LE BELLE E LETALI AMANTI DI CONAN IL BARBARO

L’Era Hyboriana non era un bel posto per le donne, spesso ridotte al ruolo di preda durante le interminabili guerre tra gli irrequieti regni che si spartivano il mondo o costrette a sfornare figli fino allo sfinimento. Le alternative erano ben poche: ladre o meretrici, streghe o cortigiane. Conan il barbaro ebbe grande dimestichezza con tutte queste “categorie”, ma riservò il suo amore solo a quel... »

AMERICAN HORROR: QUANDO STAN LEE AFFRONTÒ QUEL PAZZO FURIOSO DI WERTHAM

AMERICAN HORROR: QUANDO STAN LEE AFFRONTÒ QUEL PAZZO FURIOSO DI WERTHAM

Il tessuto connettivo della cultura americana è da sempre permeato da profonde venature sovrannaturali. Non stupisce, perciò, che anche il fumetto abbia attinto al serbatoio dell’horror in tutte le sue forme. Quando si parla di fumetto horror Made in Usa, il pensiero va immediatamente agli Ec Comics: quei brevi racconti pubblicati nella prima metà degli anni cinquanta popolano l’immaginario ... »

FACEBOOK CONTRO LA MARVEL

FACEBOOK CONTRO LA MARVEL

Facebook è decisamente uno strano posto. Nel vasto e variegato mondo che ruota intorno ai gruppi dedicati ai fumetti, si è affermata una corrente di pensiero che tende a denigrare tutto ciò che in qualche modo è legato ai “supereroi”. In particolare, gli strali di questi lettori vengono scagliati contro la Marvel, meno contro la Dc Comics solo perché questo marchio non gode di grandissima popolari... »

QUELLA GRAN FIGA DI NONNA ABELARDA

QUELLA GRAN FIGA DI NONNA ABELARDA

Nonostante le apparenze, la società italiana rimane a forte impronta matriarcale. Per questo motivo, non stupisce il fatto che “l’uomo forte” del fumetto italiano sia una donna… anzi, una nonna: Abelarda! Nonna Abelarda, l’amatissima icona dell’umorismo tricolore esordì nel lontano 1955 sul mensile per ragazzi “Volpetto”. Ideata da Giulio Chierchini e Giovan Battista Carpi, questa pror... »

STRIPPERELLA, LA SEXY EROINA DI STAN LEE

STRIPPERELLA, LA SEXY EROINA DI STAN LEE

Nel corso della sua lunga e fortunata vita, Stan Lee, il papà dei supereroi Marvel (da Spider-Man agli Avengers), non ha mai fatto mistero della sua attrazione per il gentil sesso. Il vecchio reprobo, che il 28 dicembre 2016 ha compiuto 94 anni, ama ancora farsi fotografare in compagnia di avvenenti fanciulle. Che questa sua passione diventasse addirittura “professionale” è una cosa spiazzante per... »

BELLA & BRONCO, DUE GAGLIOFFI NEL WEST

BELLA & BRONCO, DUE GAGLIOFFI NEL WEST

Era il luglio 1984. Nelle edicole italiane, non ancora intasate da piatti e bicchieri, faceva capolino un nuovo fumetto Bonelli. La copertina de “I Lestofanti” aveva un indubbio fascino e al lettore più navigato non era sfuggito lo stile pulito e potente di Gino D’Antonio. Tuttavia c’era qualcosa che non tornava: le pagine erano solo 64 e il formato dell’albo strano. ... »

UNA SUPEREROINA MARVEL CHIAMATA MISS AMERICA

UNA SUPEREROINA MARVEL CHIAMATA MISS AMERICA

La prima reginetta di bellezza fu una esile ragazza di Washington, Margaret Gorman, la Miss America del 1921. La Miss di cui vorremmo parlarvi non sfilò mai in costume da bagno né alimentò le cronache rosa del suo tempo, ma si dedicò a un mestiere pericoloso e non sempre gratificante: quello della supereroina. C’è da dire subito che, fortunatamente, le affinità tra questo personaggio e le vincitri... »

GLI ULTIMI DONI DI NATALE DEGLI EROI DEI FUMETTI

GLI ULTIMI DONI DI NATALE DEGLI EROI DEI FUMETTI

Il vecchio sovrano si lasciò andare all’onda malinconica dei ricordi. D’improvviso si rivide bambino al fianco della regina madre, mentre negli sfarzosi saloni della reggia si celebrava la cerimonia di Natale. La fila sembrava interminabile, infinite persone convenivano in quella sala da ogni parte del mondo. C’erano uomini avvolti nei loro mantelli al punto da confondersi con le ombre nel palazzo... »

LA RIVOLUZIONE MANCATA DEL DYLAN DOG DI RECCHIONI

LA RIVOLUZIONE MANCATA DEL DYLAN DOG DI RECCHIONI

Un paio di anni fa, il lettore italiano attendeva con curiosità quello che era stato annunciato come un evento epocale nel mondo dell’editoria. Ormai da molti mesi si rincorrevano voci su quella che sarebbe stata la metamorfosi di uno dei più popolari eroi della Bonelli: Dylan Dog. Come sono andate le cose? C’è stata davvero la svolta annunciata? Per coordinare il cambiamento, la Bonelli ha puntat... »

FELIX, IL GATTO NERO IN STILE DISNEYANO PRIMA DI DISNEY

FELIX, IL GATTO NERO IN STILE DISNEYANO PRIMA DI DISNEY

I primi personaggi dei cartoni animati erano unidimensionali e spigolosi, così come i primi fumetti creati dagli ex illustratori satirici alla fine dell’ottocento. Poi il gatto Felix, dell’australiano Pat Sullivan, si impose grazie a un tratto morbido e tondeggiante. Quello che oggi chiamiamo stile disneyano, in realtà, Walt Disney e il suo collaboratore Ub Iwerks lo presero proprio da... »

ISABELLA, LA DUCHESSA DELL’EROTISMO

ISABELLA, LA DUCHESSA DELL’EROTISMO

Nella seconda metà degli anni sessanta (del secolo scorso!), un voluttuoso tornado di tascabili erotici sconvolse le abitudini dei lettori italiani. Nella illustrazione qui sopra di Ferdinando Tacconi vediamo i personaggi principali della casa editrice Erregi: la nobildonna rinascimentale Lucrezia, la spadaccina seicentesca Isabella, lo scrittore settecentesco De Sade, la nazista della Seconda gue... »

L’ADDIO ALLE ARMI DI ADAM WILD

L’ADDIO ALLE ARMI DI ADAM WILD

Con il numero 26, attualmente in edicola, chiude l’ennesima testata della Bonelli: Adam Wild. Al di là della dimostrazione del perduto feeling dell’editrice milanese con una larga fetta dei suoi lettori, resta il rammarico per quel che poteva essere e non è stato. Adam Wild, con la sua ambientazione africana e la sua collocazione temporale atipica nel XIX secolo doveva celebrare il ritorno dell’av... »

JUNGLA!

JUNGLA!

Stelio Fenzo nasce a Venezia il 3 settembre 1932. Da ragazzo frequenta il gruppo dell’Asso di Picche, animato da autori come Hugo Pratt, Mario Faustinelli e Alberto Ongaro. Il suo precoce esordio avviene nel 1948, quando pubblica i primi fumetti su “Giornale Illustrato”. L’inizio di una brillante carriera che lo vedrà subito dopo collaborare con “Il Vittorioso”, il prestigioso se... »

DYLAN DOG TRA GUELFI E GHIBELLINI DEL WEB

DYLAN DOG TRA GUELFI E GHIBELLINI DEL WEB

La galassia di Facebook è davvero un brutto posto in cui vivere e i mondi popolati da lettori di fumetti sono i peggiori di tutti. Potremmo definire in questo modo quello che è l’andazzo sul principale “social” del pianeta Terra. Da qualche tempo si è scatenata l’ennesima polemica che ha coinvolto i lettori italiani in una guerra senza esclusione di colpi tra conservatori e sperimentalisti. La pie... »

SHEENA, REGINA DELLA GIUNGLA

SHEENA, REGINA DELLA GIUNGLA

In una scena fumettistica in cui le luci della ribalta erano riservate ai maschi, le ragazze avevano dovuto accontentarsi dei ruoli da comprimarie. E allora, una marea di eterne fidanzate o di affettuose mogliettine popolò le strisce e gli albi della “golden age”. La massima aspirazione possibile era quella di rivestire i panni della “dark lady” di turno, cattiva, ma almeno non remissiva. La svolt... »

CACCIA ALL’UOMO A DOGPATCH

CACCIA ALL’UOMO A DOGPATCH

Immaginate la scena: un’orda di ragazze in età da marito (e anche nubili ben oltre quella fascia d’età) che inseguono gli scapoli del paese e li rastrellano casa per casa. Davvero una visione apocalittica, frutto della mente deviata di uno scrittore pazzo. Andiamo con ordine. Li’l Abner è una striscia a fumetti creata dal cartoonist statunitense Al Capp. Arriviamo in una cittadina fittizia d... »

L’IROSA MAFALDA DAL CUORE D’ORO

L’IROSA MAFALDA DAL CUORE D’ORO

Non doveva essere per nulla facile farsi strada nell’universo delle strisce per i quotidiani, quando questa forma artistica era al massimo del suo splendore. Era un mondo popolato quasi esclusivamente da personaggi anglofoni e le altre lingue sembravano scontare pesantemente questa prevalenza. Eppure, qualcosa stava per cambiare perché in una terra prodiga per il fumetto, l’Argentina, stava spunta... »

TOTÒ A PRESCINDERE

TOTÒ A PRESCINDERE

Quando un personaggio supera la soglia delle generazioni, quando riesce a rapire allo stesso modo giovani e vecchi, dotti e ignoranti, cittadini e paesani, diventa immortale, diventa… Totò! Ogni singola battuta, ogni respiro, ogni gesto, ogni espressione: tutto concorre alla nascita del mito, perché tutto si incastona alla perfezione in questo lucente gioiello di oro zecchino! Lasciamo a bio... »

LE CURVE PERICOLOSE DI PANTERA BIONDA

LE CURVE PERICOLOSE DI PANTERA BIONDA

Gli anni del fascismo avevano esaltato l’immagine convenzionale della donna arrendevole, mansueta e sottomessa. Immaginiamoci lo stupore quando nelle edicole italiane del primo dopoguerra fece la comparsa una donna libera, forte e coraggiosa, in grado di affermarsi perfino nello scontro fisico con gli uomini. Il 24 aprile 1948 Pantera Bionda irrompeva sulla scena da grande protagonista. Con ... »

L’INVERNO DI JACK KIRBY, IL RE DEL FUMETTO

L’INVERNO DI JACK KIRBY, IL RE DEL FUMETTO

Nella vita di ogni uomo esiste un tempo finale, una stagione che preannuncia la conclusione e che, comunque la si viva, è pervasa da una sottile malinconia. Come fu l’inverno del “re”? Come passò gli ultimi anni su questo pianeta il ragazzo di Suffolk Street che era nato Kurtzberg e morì Kirby? Era il 1981 quando Jack Kirby, dopo una remunerativa esperienza nell’animazione televisiva, era tornato ... »

INVASIONI ALIENE ECLATANTI E INVASIONI STRISCIANTI

INVASIONI ALIENE ECLATANTI E INVASIONI STRISCIANTI

Il 15 agosto del 1945, Hiro Hito, il divino imperatore del Giappone, mentre due delle sue città ancora bruciavano nella fornace atomica, firmò la resa incondizionata. Il mondo intero tirò un sospiro di sollievo, la guerra che aveva causato decine e decine di milioni di morti era finita! L’illusione durò un attimo perché il fungo radioattivo che si era sollevato dai corpi carbonizzati di Hiroshima ... »

ROBBY IL ROBOT: UNA STAR HOLLYWOODIANA DI METALLO

ROBBY IL ROBOT: UNA STAR HOLLYWOODIANA DI METALLO

Il sogno più o meno inconfessato di ogni attore è garantirsi l’immortalità entrando nell’immaginario collettivo. Quello che andremo a omaggiare in questo articolo è un attore “atipico”, ma non per questo privo di una sua grandezza mediatica: il suo nome è Robby ed è un automa. Disegnato e assemblato dall’ingegnere americano Robert Kinoshita, Robby vide la luce il primo luglio del 1955 negli studio... »

RAY HARRYHAUSEN, IL MODELLATORE DI SOGNI

RAY HARRYHAUSEN, IL MODELLATORE DI SOGNI

Ray Harryhausen era il più grande creatore di effetti speciali prima dell'arrivo delle immagini virtuali realizzate con il computer. I suoi mostri, mossi manualmente fotogramma per fotogramma, sono entrati nel nostro immaginario. »

UN NUOVO “INDEPENDENCE DAY” TUTTO EFFETTI SPECIALI

UN NUOVO “INDEPENDENCE DAY” TUTTO EFFETTI SPECIALI

Ricorderete tutti quello che è successo nel 1996. Nel giorno in cui gli Usa festeggiavano la loro “indipendenza”, gli alieni hanno attaccato il nostro pianeta e la razza umana ha rischiato seriamente di dover rinunciare alla sua egemonia sulla Terra. Eppure, quando tutto sembrava perduto, noi umani abbiamo tirato fuori il meglio e, con tenacia e disperato coraggio, li abbiamo sconfitti. Però l’uma... »

LE PERVERSIONI DI BETTY BOOP

LE PERVERSIONI DI BETTY BOOP

Siamo nel 1931, l’America vive ancora a contatto con lo spettro della recessione. Le dure riforme attuate dal presidente Franklin D. Roosevelt stanno per dare il giusto innesco alla ripresa economica, ma il momento è ancora delicato. Ora più che mai i cittadini hanno bisogno di qualcosa che li affranchi, almeno momentaneamente, dalla pesante realtà quotidiana. Il cinema si gioca l’arma della “sex ... »